Domenica 29 marzo la pianista calabrese Ingrid Carbone lancia la campagna per sollecitare donazioni solidali all’Ospedale “San Francesco” di Paola (Cosenza) con un concerto in diretta social.

Domenica 29 marzo, alle ore 19.00, dalla sua pagina ufficiale FB (https://facebook.com/IngridCarbonePiano/) la pianista calabrese Ingrid Carbone, con un concerto in diretta social, lancia la campagna per sollecitare donazioni solidali all’Ospedale “San Francesco” di Paola (Cosenza).

La pianista e matematica calabrese Ingrid Carbone si fa promotrice dell’iniziativa di raccolta fondi per l’Ospedale “San Francesco” di Paola (Cosenza), presidio per il ricovero dei pazienti affetti da COVID-19.
Con un concerto in diretta dalla propria pagina Facebook, l’artista inviterà a fare donazioni attraverso un bonifico bancario sul conto corrente messo a disposizione dal Comune di Paola, per sostenere l’ospedale nella lotta al coronavirus.

Vicissitudini personali e familiari mi legano all’Ospedale “San Francesco” di Paola – dichiara Ingrid Carbone – e in questo momento di emergenza intendo, con il mio contributo artistico, sostenere fattivamente questa struttura, impegnata in prima linea nella durissima battaglia contro il coronavirus. Con questa mia iniziativa mi rivolgo a chiunque voglia compiere un gesto di concreta solidarietà per essere vicini a Paola, città cui sono legata da motivi familiari ma anche artistici, avendo inciso nel mio primo cd la sublime “Leggenda di San Francesco da Paola che cammina sulle onde” di Franz Liszt. Aiutiamo, restando a casa, chi è impegnato in prima linea a garantire cure e assistenza”.

Con queste parole Ingrid Carbone, dopo aver aderito alla campagna #IOSUONODACASA con un intervento che in pochi giorni ha raccolto oltre 15.000 visualizzazioni, presenta il progetto di sostegno per la realtà della sua terra, un’esperienza di ascolto che combina arte e aiuto concreto e che vedrà al centro del concerto proprio l’esecuzione della “Leggenda di San Francesco da Paola che cammina sulle onde” di Franz Liszt.

È possibile effettuare le donazioni sul conto corrente messo a disposizione dal Comune di Paola:

Bic Swift: BPMOIT22XXX
Iban: IT 90 O05387 80850 000000874209
Causale: Contributo Emergenza CORONAVIRUS 

Ingrid Carbone
Ingrid Carbone inizia la formazione musicale al Conservatorio di Musica di Cosenza, sua città natale, con Maria Laura Macario e Flavio Meniconi e si diploma in pianoforte all’età di 19 anni con Francesco Monopoli, affiancando anche lo studio della Composizione.
Si perfeziona con pianisti di fama internazionale, tra cui Lazar Berman, Cristiano Burato, Sergio Cafaro, Aquiles delle Vigne, Ronan H’Ora, Emanuel Krasovsky, Eduardo Ogando, Hector Pell, Andrzej Pikul, presso accademie prestigiose come il Mozarteum di Salisburgo e il Tel-Hai International Piano Master Classes (unica partecipante italiana della XXV edizione).
Nel 2015 vince il primo premio al Concorso Musicale Internazionale “Erik Satie” di Lecce e il secondo premio al Concorso Pianistico Internazionale “Città di Rocchetta”. Premiata al concorso mondiale IBLA Grand Prize nel 2015, nel 2016 e nel 2017, in tutte le occasioni viene segnalata dalla New York IBLA Foundation tra “gli artisti che meritano l’attenzione del pubblico internazionale in quanto espressione di grande talento e professionalità”, attribuendole uno “standard di eccellenza assoluta”.
Nel 2016 ancora la New York IBLA Foundation le conferisce la Scarlatti Special Mention e, nel 2017, la Piano Special Mention.
Nel 2017 la FIDAPA BPW Italy (Sezione di Rende) le assegna il Premio biennale Donna del Sud per meriti artistici.
Nello stesso anno, la sua storia artistica e sue interpretazioni di Liszt appaiono nel film-documentario “Genialità italiana sotto le stelle”, presentato alla Biennale del Cinema di Venezia.
Nel 2018, l’Associazione “La città del sole” del Rotary International le conferisce il XXI Premio La città del Sole per la Sezione Arte.
In occasione di concerti in prestigiose realtà italiane e in vari paesi all’estero, del conferimento di premi e dell’esecuzione di due concerti di Bach con orchestra d’archi, la RAI e altri canali televisivi le dedicano diversi servizi, tra cui un’intera trasmissione di Proscenio su Tele Europa Network nel 2018.
Nel 2018 fonda l’Associazione Musicale “Clara Schumann” e nel novembre dello stesso anno l’etichetta Da Vinci Classics pubblica un suo CD con quattro composizioni di Franz Liszt che ha avuto unanime consenso di critica ed è stato trasmesso dalla Rai e dalle principali radio italiane.
Sempre Da Vinci Classics a inizio 2020 pubblica il nuovo cd L’Enchantement Retrouvé con i quattro Improvvisi op. 90 e i Sei Momenti Musicali op. 94 di Franz Schubert.
Ingrid Carbone ha un vasto repertorio, che spazia dai clavicembalisti (inclusi i concerti di Bach con orchestra d’archi) al XX secolo; si è esibita per associazioni ed enti di prestigio, fondazioni, università, teatri e conservatori di musica in Italia e all’estero (Austria, Cina, Germania, Israele, Polonia, Slovenia, Spagna, Ungheria). Oltre all’attività concertistica, si dedica alla divulgazione musicale attraverso varie conferenze – concerto.
Personalità eclettica, tra le sue passioni la matematica, che l’ha portata a laurearsi con lode a soli 21 anni.
A 27 anni ha vinto il concorso da ricercatore all’Università di Bari.
Autrice di diversi articoli scientifici, ha tenuto conferenze in Italia e all’estero.
Attualmente insegna Analisi Matematica all’Università della Calabria.

Ufficio Stampa
Claudia Cefalo (claudia.cefalo@doc-com.it)
Paolo Pinto (paolo.pinto@doc-com.it)

Pubblicato in Dal mondo della musica | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Dal 26 al 29 marzo “Aspettando Piano City Napoli 2020…io suono da casa”

La Musica aiuta a non sentire dentro il silenzio che c’è fuori” diceva Johann Sebastian Bach.
In attesa delle nuove date della VII edizione di Piano City Napoli, l’organizzazione ha deciso di promuovere la rassegna online “Aspettando Piano City Napoli 2020…io suono da casa”.
Dal 26 al 29 marzo, negli stessi giorni in cui si sarebbe dovuta tenere la manifestazione, si potranno ascoltare dei concerti in diretta dalle abitazioni dei pianisti che si sono resi disponibili ad aderire a questa iniziativa. Ben 51.
Per farlo basterà collegarsi ai loro canali sociali con #HouseConcertLab, i link delle dirette saranno comunicati sui social di Piano City Napoli.

Anche l’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli e la Scabec promuoveranno la manifestazione ospitando alcuni live sulle rispettive pagine Facebook.

Quattro gli appuntamenti live ospitati sulla pagina facebook dell’Assessorato alla Cultura e al Turismo di Napoli nell’ambito della rassegna #NONFERMIAMOLACULTURA.
Si comincia giovedì 26 marzo alle ore 19.30 con l’evento Piano Battle che vedrà l’ideatore della manifestazione Andreas Kern sfidare il collega Paul Cibis.
Una gara fra pianisti, uno scontro a suon di musica il cui verdetto sarà affidato al pubblico che potrà votare in diretta.
Venerdì 27 marzo, ore 16.30, toccherà al Duo pianistico Monti-Bianco, che presenterà di Bach-Reger Variazioni Goldberg per due pianoforti.
Sabato 28 marzo, ore 19.00, Live della pianista internazionale Stefania Tallini.
Domenica 29 marzo, ore 19.00, Recital pianistico di Genny Basso dal titolo “Mezz’ora in compagnia di Mozart e Chopin”.

Anche la Scabec promuoverà la manifestazione ed ospiterà alcuni live sulla propria pagina Facebook.

Due quelli ospitati sulla pagina Facebok di Scabec.

Sabato 28 marzo
Napulitanata – Pasquale Cirillo ore 17.00
Elpidia Giardina plays Pink Floyd ore 21.30

Domenica 29 marzo
Luca Alemagna “la musica nel cinema”, ore 16.00
Maria Grazia Ritrovato, ore 18.30

“PIANOCITY 2020 è sostenuto e promosso dalla Regione Campania, nell’ambito del progetto “Creator Vesevo – in cammino tra le gemme Unesco da Napoli a Pompei”, l’itinerario culturale per la valorizzazione dei siti Unesco Centro Storico di Napoli e Aree archeologiche di Pompei ed Ercolano e Torre Annunziata”.
Il progetto è finanziato con fondi POC (Programma Operativo Complementare) Regione Campania 2014-2020.

Per l’ufficio stampa

Paola De Ciuceis
Mob +39 3482602421
paoladeciuceis@gmail.com

Raffaella Tramontano
Mob +39 3928860966
raffaella.tramontano@gmail.com

Pubblicato in Dal mondo della musica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Martedì 24 marzo Francesca Curti Giardina in diretta live sulla pagina Facebook dell’Assessorato alla Cultura e al Turismo di Napoli

Foto Giancarlo de Luca

Napoli è Musica, domani 24 marzo 2020, alle ore 16.00, in diretta live sulla pagina facebook dell’Assessorato alla Cultura e al Turismo di Napoli, una colorata mezz’ora dedicata ad alcune tra le più belle melodie classiche napoletane e a…lo scoprirete domani.

Francesca Curti Giardina è “accompagnata ” alla chitarra da Dario di Pietro e Michele Cordova e alla fisarmonica da Andrea Bonetti.
#NON FERMIAMO LA CULTURA

Pubblicato in Dal mondo della musica | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

La pianista calabrese Ingrid Carbone aderisce a #IOSUONODACASA con un concerto sabato 21 marzo

Sabato 21 marzo, alle ore 18.00, la pianista e matematica calabrese Ingrid Carbone aderisce e partecipa, prima artista di musica classica, a #IOSUONODACASA con un concerto visibile sulla sua pagina ufficiale di FB https://facebook.com/IngridCarbonePiano/).
L’iniziativa nata da un’idea di Franco Zanetti, direttore del sito di informazione musicale Rockol, subito rilanciata da Massimiliano Longo (AllMusicItalia) e da altre importanti testate musicali online.
Il progetto prevede un calendario quotidiano di concerti via social con gli artisti impegnati a sollecitare, a chi li guarderà da casa, micro donazioni via sms al numero solidale 45527 messo a disposizione dall’Associazione Nazionale Italiana Cantanti.
I fondi raccolti sono destinati ad aumentare i posti “unità posto letto rianimazione” (letto, respiratore, pompa, infusionali, monitor) disponibili per l’emergenza Coronavirus (COVID-19) dell’Ospedale Niguarda di Milano.

Stiamo vivendo tutti un momento di difficoltà e forte preoccupazionedichiara Ingrid Carbonee lo dobbiamo affrontare con la giusta consapevolezza e responsabilità, dando ciascuno il proprio contributo per far fronte a questa emergenza. Restiamo a casa e approfittiamo del tempo che abbiamo per studiare, approfondire le nostre ricerche, riflettere su nuove idee e pensare nuovi progetti, leggere un libro in sospeso da tempo e ascoltare musica. Con assoluta convinzione aderisco a questo palcoscenico online che combina musica e aiuto concreto.

#IOSUONODACASA
https://www.rockol.it/news-712183/iosuonodacasa-il-calendario-aggiornato-dei-concerti-via-social

Ingrid Carbone
Ingrid Carbone inizia la formazione musicale al Conservatorio di Musica di Cosenza, sua città natale, con Maria Laura Macario e Flavio Meniconi e si diploma in pianoforte all’età di 19 anni con Francesco Monopoli, affiancando anche lo studio della Composizione.
Si perfeziona con pianisti di fama internazionale, tra cui Lazar Berman, Cristiano Burato, Sergio Cafaro, Aquiles delle Vigne, Ronan H’Ora, Emanuel Krasovsky, Eduardo Ogando, Hector Pell, Andrzej Pikul, presso accademie prestigiose come il Mozarteum di Salisburgo e il Tel-Hai International Piano Master Classes (unica partecipante italiana della XXV edizione).
Nel 2015 vince il primo premio al Concorso Musicale Internazionale “Erik Satie” di Lecce e il secondo premio al Concorso Pianistico Internazionale “Città di Rocchetta”. Premiata al concorso mondiale IBLA Grand Prize nel 2015, nel 2016 e nel 2017, in tutte le occasioni viene segnalata dalla New York IBLA Foundation tra “gli artisti che meritano l’attenzione del pubblico internazionale in quanto espressione di grande talento e professionalità”, attribuendole uno “standard di eccellenza assoluta”.
Nel 2016 ancora la New York IBLA Foundation le conferisce la Scarlatti Special Mention e, nel 2017, la Piano Special Mention.
Nel 2017 la FIDAPA BPW Italy (Sezione di Rende) le assegna il Premio biennale Donna del Sud per meriti artistici.
Nello stesso anno, la sua storia artistica e sue interpretazioni di Liszt appaiono nel film-documentario “Genialità italiana sotto le stelle”, presentato alla Biennale del Cinema di Venezia.
Nel 2018, l’Associazione “La città del sole” del Rotary International le conferisce il XXI Premio La città del Sole per la Sezione Arte.
In occasione di concerti in prestigiose realtà italiane e in vari paesi all’estero, del conferimento di premi e dell’esecuzione di due concerti di Bach con orchestra d’archi, la RAI e altri canali televisivi le dedicano diversi servizi, tra cui un’intera trasmissione di Proscenio su Tele Europa Network nel 2018.
Nel 2018 fonda l’Associazione Musicale “Clara Schumann” e nel novembre dello stesso anno l’etichetta Da Vinci Classics pubblica un suo CD con quattro composizioni di Franz Liszt che ha avuto unanime consenso di critica ed è stato trasmesso dalla Rai e dalle principali radio italiane.
Sempre Da Vinci Classics a inizio 2020 pubblica il nuovo cd L’Enchantement Retrouvé con i quattro Improvvisi op. 90 e i Sei Momenti Musicali op. 94 di Franz Schubert.
Ingrid Carbone ha un vasto repertorio, che spazia dai clavicembalisti (inclusi i concerti di Bach con orchestra d’archi) al XX secolo; si è esibita per associazioni ed enti di prestigio, fondazioni, università, teatri e conservatori di musica in Italia e all’estero (Austria, Cina, Germania, Israele, Polonia, Slovenia, Spagna, Ungheria). Oltre all’attività concertistica, si dedica alla divulgazione musicale attraverso varie conferenze – concerto.
Personalità eclettica, tra le sue passioni la matematica, che l’ha portata a laurearsi con lode a soli 21 anni.
A 27 anni ha vinto il concorso da ricercatore all’Università di Bari.
Autrice di diversi articoli scientifici, ha tenuto conferenze in Italia e all’estero.
Attualmente insegna Analisi Matematica all’Università della Calabria.

Pubblicato in Dal mondo della musica | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Da sabato 21 a domenica 29 marzo quattro concerti in streaming organizzati da Nomea srl e Palazzo Venezia in collaborazione con il Comune di Napoli

#nonfermiamolacultura è lo slogan con il quale tanti operatori culturali ed artisti in collaborazione con il Comune di Napoli stanno organizzando dei concerti nella formula House Concerts in diretta streaming.

NOMEA srl e Palazzo Venezia Napoli hanno organizzato con vari artisti di talento i seguenti format:

Sabato 21 Marzo h. 18.30 – VM Project
Musica Soul ed R&B con Miriam Scognamiglio e Vittorio de Sangro

Domenica 22 marzo h 18.30 – Whiteness
Inediti al Piano di Luigi Nastri

Sabato 28 Marzo h. 18.30 – Guitar&Voice
Percorso Emozionale con Alfonso Brandi e Antonia De Maio

Domenica 29 marzo h. 18.30 – Lirica
Musica Lirica con Romina Casucci e Luciano Ruotolo

Diretta FB: Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli
Aiutaci a condividere la Musica avviando “Video Party” durante le dirette

Pubblicato in Dal mondo della musica | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

La Società dei Concerti di Parma dà il via ad una “Open Call for Chamber Music” dedicata ai giovani musicisti

Anche la Società dei Concerti di Parma, nel rispetto delle disposizioni ministeriali legate all’emergenza sanitaria, deve sospendere i concerti dal vivo e ridefinire il proprio cartellone 2020 monitorando una situazione in continuo aggiornamento.
Anche in questo momento così drammatico la storica istituzione desidera però portare avanti il suo impegno di diffusione della musica classica e lo fa nell’unico modo al momento possibile, attraverso il web.
Nasce così la “Open Call for Chamber Music”: una vetrina social dedicata ai giovani talenti della musica.
Ciascun artista (o formazione da camera) potrà inviare un video della durata massima di cinque minuti in cui esegue un brano, o parte di esso, del repertorio solistico o cameristico.
I video selezionati saranno pubblicati sul profilo Facebook della Società dei Concerti di Parma: uno al giorno, sempre alle ore 19, a partire dal 15 marzo 2020.
I tre video che riceveranno più “like” saranno valutati da una giuria di musicisti di chiara fama e il vincitore si aggiudicherà un concerto da realizzarsi nell’ambito della programmazione 2020/2021.

«Di fronte all’emergenza Coronavirus» – ha dichiarato Davide Battistini, Presidente della Società dei Concerti di Parma – «seguiamo le disposizioni delle autorità scrupolosamente e con senso di responsabilità. La salute deve essere l’obiettivo primario, anche se non si può negare che il mondo dello spettacolo subisce pesantemente gli effetti di questo blocco. Ma non ci perderemo d’animo: facendo squadra tutti insieme, sapremo affrontare questo momento in modo costruttivo e, appena sarà possibile, tornare operativi con rinnovato slancio ed entusiasmo».
Giampaolo Bandini, Direttore artistico della Società dei Concerti, aggiunge: «Il nostro impegno in questo momento così drammatico per tutti è che la musica non si fermi e, sino a quando non potremo riaprire i teatri e le sale da concerto, lo faremo attraverso il web. I canali social ci permetteranno di superare le restrizioni e tenerci sempre in contatto con il nostro pubblico, un modo per portare la musica di qualità “a domicilio”, ma anche di promuovere i giovani talenti che aderiranno alla Open Call
».

Aggiornamento sui concerti dal vivo.

Tutti i concerti del mese di marzo sono annullati.
La Società dei Concerti è in contatto con gli artisti per recuperare le date programmate per 24 febbraio, 9 e 30 marzo 2020 alla Casa della Musica e 1 marzo al Teatro Regio
.

Per informazioni:
0521-572600
marketing@societaconcertiparma.com

Regolamento dell’Open Call for Chamber Music

I video dovranno essere caricati sulla propria pagina Youtube e dovranno indicare nel titolo “Contest Società dei Concerti di Parma 2020” oltre al nome degli artisti e del brano presentato.

Inviare email a marketing@societaconcertiparma.com indicando il nome e cognome dell’esecutore (o degli esecutori), una breve biografia del solista o dell’ensemble (max 5 righe), il titolo preciso della composizione e il link dove risiede il video.

I video dovranno contenere composizioni (o parti di esse) per strumento solista o di musica da camera e non dovranno durare più di cinque minuti.

I video potranno essere stati registrati anche precedentemente ma non dovranno essere già stati pubblicati su nessuna piattaforma, né tantomeno sui social, pena l’esclusione dal contest.

I video verranno visionati e valutati dalla direzione artistica.

I video selezionati saranno pubblicati (senza preavviso) esclusivamente sulla pagina Facebook della Società dei Concerti di Parma tutti i giorni alle ore 19 a partire dal 15 marzo 2020.

Il contest durerà fino al 3 aprile 2020.

Si terrà conto dei like ricevuti fino al 20 aprile 2020.

I 3 video che riceveranno più like sulla pagina Facebook della Società dei Concerti di Parma saranno valutati da una giuria di musicisti di chiara fama, il vincitore si aggiudicherà un concerto da realizzarsi nell’ambito della programmazione 2020/2021 nell’attività della Società dei Concerti di Parma.

I risultati saranno pubblicati entro il 30 aprile 2020.

L’iniziativa non ha fini di lucro ed ha l’obiettivo di promuovere i giovani e l’alta cultura musicale.

Il cartellone 2020 della Società dei Concerti di Parma è realizzato grazie all’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma – Casa della Musica, con il sostegno di Chiesi Farmaceutici. Main Partner Sinapsi Group, Fondazione Monte Parma, Friends Cedacri, Ilger.com, Skidata, Partner Teatro Regio di Parma, Rangon, Hotel Button.

Per informazioni al pubblico:
Società dei Concerti di Parma
Tel. 0521-572600
marketing@societaconcertiparma.com
www.societaconcertiparma.com
www.paganinifestival.com

Pubblicato in Dal mondo della musica | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Concerti a Napoli

Nicola Fiorenza (1700 ca. – 1764)

TUTTE LE ATTIVITA’ SONO SOSPESE FINO AL 3 APRILE

Pubblicato in Classica a Napoli | Lascia un commento