Martedì 29 giugno la rassegna Pianofortissimo & Talenti propone il violinista Gennaro Cardaropoli, accompagnato al pianoforte da Alberto Ferro

Domani, martedì 29 giugno, ore 21, la rassegna Pianofortissimo & Talenti, ciclo realizzato da Bologna Festival e Inedita prosegue con il concerto del violinista Gennaro Cardaropoli alla Rocca Isolani di Minerbio.
Giovane interprete di talento, Cardaropoli ha studiato con Pavel Berman, Salvatore Accardo, Zachar Bron e Shlomo Mintz.
Il programma, dedicato al violinismo di autori francesi o attivi in Francia a fine Ottocento, prevede la Sonata in la maggiore di César Franck, la Sonata n. 2 op. 6 di George Enescu e Introduzione e Rondò capriccioso op. 28 di Camille Saint-Saëns, tra le opere più frequentate da generazioni di violinisti.
Siede al pianoforte Alberto Ferro, pianista di talento che affianca impegni cameristici ad una ampia attività da solista.

Il concerto è realizzato in collaborazione con l’Associazione “Musica con le Ali”, media partner Rete Toscana Classica che trasmetterà il concerto in differita su www.retetoscanaclassica.it.

Prima del concerto, alle ore 20.30, è prevista una visita guidata alle sale con gli affreschi di Amico Aspertini.
La visita è su prenotazione, a posti limitati.

Servizi di Biglietteria
● Prevendita biglietti presso Bologna Welcome (Piazza Maggiore 1/E tel. 051 6583111) dal lunedì al sabato ore 9 – 18.
● Acquisto online su www.vivaticket.it e su www.bolognafestival.it .
● Il giorno stesso del concerto presso Rocca Isolani a Minerbio, a partire dalle ore 20.

Prezzo dei biglietti: € 15 intero – € 8 Giovani under 30 (più maggiorazione di prevendita).

Informazioni
Bologna Festival
051 6493397
www.bolognafestival.it

Inedita per la Cultura
www.ineditaperlacultura.com

Paola Soffià
Ufficio Stampa Bologna Festival
stampa@bolognafestival.it 
tel. 051 6493397
cell. 3287076143

______________________________________________________________

Martedì 29 giugno, ore 21 – Cortile di Rocca Isolani – Minerbio
Gennaro Cardaropoli, violino
Alberto Ferro, pianoforte

Programma

César Franck: Sonata in la maggiore

George Enescu: Sonata n. 2 op. 6

Camille Saint-Saëns: Introduzione e Rondò capriccioso op. 28

 

Alberto Ferro e Gennaro Cardaropoli

Gennaro Cardaropoli classe 1997, si è diplomato in violino al Conservatorio di Avellino a soli 15 anni.
Ha studiato al Conservatorio della Svizzera Italiana con Pavel Berman e si è perfezionato con Salvatore Accardo, Boris Belkin, Zachar Bron e Shlomo Mintz.
A 17 anni si è aggiudicato il primo premio al Concorso “Arthur Grumiaux”, risultando l’unico vincitore italiano nella storia del concorso.
Suona con diverse orchestre italiane e tiene concerti come solista in tutta Europa; nel suo repertorio figurano i Concerti di Vivaldi, Mendelssohn, Čajkovskij, Brahms, Paganini, Ligeti.
Dal 2019 la sua attività viene sostenuta dall’Associazione “Musica con le Ali”.
Insegna violino al Conservatorio di Bergamo.
Gennaro Cardaropoli suona un violino Pietro Guarneri del 1735 per gentile concessione della Fondazione Pro Canale di Milano.

Alberto Ferro ha perfezionato i suoi studi pianistici con Elisso Virsaladze, Vladimir Ashkenazy e Jörg Demus.
Vincitore del “Premio Venezia” nel 2015, a diciannove anni suona per la rassegna Talenti di Bologna Festival; due anni dopo vince il Concorso Beethoven di Bonn, proseguendo la sua carriera con concerti in Italia e all’estero, ospite di associazioni quali l’Unione Musicale di Torino, la Società del Quartetto di Milano, il festival Piano aux Jacobins, il Beethovenfest di Bonn, le Settimane Musicali di Ascona.

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.