Domenica 4 novembre “La serva padrona” torna a casa

Domenica 4 novembre, alle ore 20.30, nella chiesa della Graziella (v. San Bartolomeo, 3 – Napoli), il Centro di Musica da Camera CERSIM (Centro per la Ricerca del Suono e dell’Immagine), in collaborazione con l’associazione Oltrecultura e l’associazione Ad Alta Voce del M° Carlo Morelli, propone la replica conclusiva della versione parigina de “La serva padrona”, celebre intermezzo di G. B. Pergolesi che ebbe la sua prima esecuzione proprio al Teatro S. Bartolomeo oggi Chiesa della Graziella e sede del CERSIM.

Sul podio il maestro Dario Ascoli dirigerà l’ensemble Concentus Giuseppe Sigismondo e gli allievi del corso di perfezionamento tenuto da Maria Grazia Schiavo e Filippo Morace, nell’ambito del Laboratorio Opera ‘700.
La regia è di Tonia Barone, la coreografia di Massimiliano Scardacchi, segretaria di produzione Mariapaola Meo.
Note introduttive a cura del maestro Ferdinando de Martino.

Ingresso con contributo

Per info:
366 1501850

Questa voce è stata pubblicata in Dal mondo della musica e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.