Martedì 3 maggio Palazzo Zevallos ospita, nell’ambito del Festival della Cultura Creativa, l’Orchestra ed il Coro Musicasenove legato al progetto Musica e Società promosso dalla Associazione Alessandro Scarlatti

Logo Associazione Alessandro Scarlatti 2015-2016Le bambine e i bambini dell’Orchestra e Coro Musicasenove del progetto Musica e Società promosso dalla Associazione Alessandro Scarlatti in collaborazione con il 31° Circolo IC “Paolo Borsellino” partecipano alla terza edizione del Festival della Cultura Creativa, martedì 3 maggio 2016, alle ore 16 a Palazzo Zevallos Stigliano (via Toledo, 185 – Napoli) con un laboratorio che aderisce al tema “Abitare sottosopra”.
Partendo dallo stimolo di riflessione sul legame con il proprio quartiere, alle bambine e ai bambini che partecipano ormai da tre anni al comune lavoro settimanale di musica d’insieme è stato richiesto di registrare spunti sonori che caratterizzano la vita nel loro quartiere.
Questi spunti sonori saranno in occasione del laboratorio riprodotti attraverso le loro voci e gli strumenti musicali che stanno imparando (strumenti ad arco, fiati, percussioni, tastiere) e legati fra loro fino alla creazione di un piccolo brano musicale, una “istantanea sonora” del luogo dove vivono ogni giorno.
Questo brano musicale interamente creato dai bambini con l’aiuto degli insegnati che li seguono da anni, entrerà a far parte del repertorio dell’Orchestra e Coro Musicasenove.

Il Festival della Cultura Creativa– che ha il patrocinio dell’Unesco, dell’Alto patronato della Repubblica e del Mibact e la media partnership della Rai – è alla sua terza edizione: dal 2 all’8 maggio, sull’intero territorio nazionale ci saranno numerose iniziative (laboratori, mostre, teatro, musica, ecc.) organizzate per coinvolgere bambini e ragazzi e permettere loro di vivere in prima persona, la cultura e l’arte, stimolando la loro immaginazione e creatività come chiave di volta per un nuovo approccio all’esplorazione ed alla conoscenza.
Il Festival lo scorso anno ha riscosso un notevole successo, coinvolgendo 60 città e oltre 15mila bambini e ragazzi.
La formula prevede l’appuntamento in una precisa settimana dell’anno per una serie di eventi da svolgere contemporaneamente in diversi luoghi d’Italia dove le diverse Banche coinvolte diventano catalizzatori di cultura e creatività, coinvolgendo le scuole, i musei e gli operatori culturali

Programma

Piccola Sinfonia delle Case Nove
Rettifilo poverelli
L’Ospedale
La Masardona
‘A Rarrà
Il palazzo degli spicchietielli
Mario Merola
Sant’Anna alle Paludi

Orchestra e Coro Musicasenove

Fiorella Barbato, Salvatore Biancolino, Paolo Botta, Denise Calabrese, Patrizia Caldieri, Emmanuele Cardone, Antonella Chen, Cristina Coppola, Luisa D’Ambrosio, Gianluca Fiola, Maria Francesca Forestiere, Maria Francesca Gallifuoco, Francesca Pia Laino, Ylenia Laino, Yiyi Liu, Aurora Lomasto, Giancarlo Marigliano, Alessia Matteo, Pietro Muratgia, Gennaro Napolitano, Giovanni Nasto, Immacolata Pistone, Morena Polizio, Roberta Russo, Bruna Sivero

in collaborazione con Istituto Comprensivo “Paolo Borsellino” di Napoli con il sostegno di Intesa San Paolo
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Dal mondo della musica e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...