Martedì 3 maggio al Nuovo Teatro Sancarluccio “Tango y Más” con Virginia Sorrentino & Aldima Accordion Project

Tango Y MásMartedì 3 maggio, alle ore 21.00, al Nuovo Teatro Sancarluccio (via San Pasquale a Chiaia, 49 – Napoli), si terrà lo spettacolo Tango y Más
Questo progetto è il nuovo step del percorso espressivo intrapreso dalla cantante Virginia Sorrentino, fondato sulla comunicazione delle emozioni e sulla volontà di soffermarsi su valori e sentimenti che sono sempre più celati a causa della frenetica e alienante società odierna.
Il tango è per antonomasia la musica dell’abbraccio e della passione, dell’incontro e del cuore, di compassione e sensualità.
Col tango, come pochi altri generi fanno, è più facile riportare l’individuo di fronte alla propria umanità, come fa anche la musica classica napoletana con la quale non a caso il tango trova molti punti di contatto.
Difatti furono immigranti italiani a creare in Argentina questo genere musicale a fine ‘800, che vede oggi come strumento principe la fisarmonica, suonata in questa formazione dall’ispiratissimo Alfredo Di Martino, fondatore del progetto “Aldima Accordion Project” assieme a Lello Cannavale al piano, e accompagnati dal contrabbasso di Marco de Tilla.
Nel repertorio pertanto non possono mancare alcuni classici napoletani come omaggio alla Napoli di un tempo, città che all’epoca era capitale mondiale della musica e ricca di grandi valori e fermenti (Mozart infatti, venuto a studiare a Napoli, scriveva entusiasta della presenza di trecento maestri a fronte dei quattro o cinque compositori presenti a Parigi).
L’intento di Virginia è di creare una serata emozionante in sintonia con il pubblico e per questo sceglie di cantare alcuni tanghi classici in italiano anziché nell’originale lingua spagnola, ma non mancheranno brani in portoghese, francese e spagnolo.
Tutto si può riassumere negli ultimi versi della canzone “Gracias a la vida” che recita così: «Grazie a la vita che mi ha dato tanto, mi ha dato il riso e mi ha dato il pianto, così distinguo gioia e dolore, i due materiali che formano il mio canto e il canto degli altri che è lo stesso canto, e il canto di tutti che è il mio proprio canto».

Costo del biglietto: 12 Euro
Prenotazioni: 081.4104467 (Roberto)

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...