Giovedì 22 dicembre la rassegna “Il Nuovo Suona Giovane” si apre con “JAM(m)’, Amadé…”

locandina-rassegna-teatro-nuovo
La Musica arriva a Teatro.
Più precisamente le sette note, declinate secondo diverse sintassi sonore e vari stilemi musicali, arricchiranno la programmazione del Teatro Nuovo (via Montecalvario, 16 – Napoli), aggiungendosi alle proposte di prosa e danza del cartellone 2016/2017.
Quattro appuntamenti serali, tutti di sabato con cadenza mensile da gennaio ad aprile, anticipati da una preview pomeridiana prefestiva giovedì 22 dicembre, alle ore 18.30.
È “Il Nuovo Suona Giovane”, mini kermesse voluta da Teatro Pubblico Campano in collaborazione con Progetto Sonora, per dare corpo ed evidenza a svariati linguaggi musicali del nostro tempo.
In questa pluralità di codici sonori si va dal classico mozartiano riletto in chiave jazz contemporanea, sino al fusion, al jazz manouche, all’indie-world e a un cantautorato di respiro internazionale.
L’intento è quello di creare un ponte tra passato e presente, un legame tra tradizione e avanguardia, tra lezione del passato e ricerca sperimentale.
Ed è proprio questa l’ottica in cui si muove anche il primo appuntamento della rassegna, quello di giovedì 22 dicembre.
“JAM(m)’, Amadé…”, infatti, è l’idea di celebrare il genio di Wolfgang (Amadé) Mozart attraverso una rielaborazione delle sue musiche con un ‘midrash’ che mescoli i linguaggi dell’improvvisazione jazz, delle etnie del Sud del mondo, dell’espressione colta del ‘900 europeo per un viaggio affascinante che dalla musica del grande salisburghese ci conduca alle sonorità dei nostri tempi.
Un percorso musicale che tende a cogliere lo spirito dello stile mozartiano per scortarci, anche grazie ai testi di Eduard Mörike e a stralci di lettere di Mozart, a un progetto totalmente contemporaneo nella sua proposizione eclettica.
Un iter musicale e letterario col prezioso contrappunto della voce narrante di Adria Mortari che affianca il trombettista Marco Sannini, autore delle musiche, e gli altri componenti del suo quintetto, Nicola Pisani (sassofoni), Alessandro Tedesco (trombone), Marco de Tilla (contrabbasso) e Marco Fazzari (batteria).

Ai poetici testi di Mörike – che racconta il viaggio a Napoli e Portici del fanciullo Mozart – si alternano le parole di Amadé nelle sue lettere, in un delirio di scrittura che sembra fatto apposta per affascinarci rivelandoci il suo animo di genio eterno adolescente.
Un concerto che cerca l’incontro tra i suoni ‘laceri’ dei nostri tempi e la perfezione estetica del mondo mozartiano.

Prossima data de “Il Nuovo Suona Giovane”: sabato 21.1.2017, h 21.00 con il sound degli Araputo Zen.

Info e prenotazioni:
Teatro Nuovo, via Montecalvario n. 16, Napoli
Phone: 081/4976267
E-mail: botteghino@teatronuovonapoli.it
Sito web: www.teatronuovonapoli.it

Ufficio Stampa:
Victoriano Papa
cell.: 333/2824262
e-mail: victoriano.papa@gmail.com

_________________________________________________________

Giovedì 22 dicembre 2016, ore 18.30 – Teatro Nuovo di Napoli (via Montecalvario, n. 16)
Inaugurazione rassegna “Il Nuovo Suona Giovane” con “JAM(m)’, Amadé…”

Adria Mortari, voce narrante

Marco Sannini Quintet
Marco Sannini, tromba
Nicola Pisani, sassofoni
Alessandro Tedesco, trombone
Marco de Tilla, contrabbasso
Marco Fazzari, batteria

Adria Mortari
Adria MortariAdria Mortari nasce a Milano dove si diploma come attrice presso la “Civica Scuola Del Piccolo Teatro”.
È stata interprete, nella doppia veste di cantante-attrice, sotto la guida di numerosi registi (Castri, Trionfo, Grüber, De Simone, Crivelli, Martone) e musicisti (Carpi, Weill, Theodorakis, Annecchino, Liberovici, Schipa jr, Scialò).
Lasciato il teatro di prosa più tradizionalmente inteso, ha iniziato la collaborazione con il Canzoniere Internazionale, gruppo di ricerca, riproposta e rielaborazione di musica etnica in forma di spettacolo, ambito in cui si è esibita sia come solista che in gruppo.
Con il Canzoniere Internazionale sarà con continuità in lunghe tournées ìn Italia e all’ estero con concerti e concerti-spettacolo (Germania Democratica, Germania Federale, Svizzera, Spagna, Portogallo, Bulgaria, Svezia, Norvegia, Finlandia, Cuba).
Poi il fortunato incontro con Roberto De Simone: è stata fra gli interpreti di tutte le sue maggiori composizioni, eseguendo brani scritti appositamente per lei in produzioni che l’hanno portata nei maggiori teatri italiani e in festival europei e americani.
Solista vocale di gruppi strumentali di musica moderna e contemporanea, dall’88 propone in concerto musiche di Ravel, Poulenc, Satie, Stravinsky, Weill, Eisler, Berio, Petrassi, Henze, Gorecki, Theodorakis.
Dal ‘91 è stata chiamata a interpretare “Folk Songs” di Luciano Berio e, sotto la direzione dell’autore stesso, ha cantato al Mozarteum di Salisburgo, al Teatro alla Scala di Milano, al Teatro Comunale di Bologna e di Firenze.
Ha preso parte alla Stagione Sinfonica della RAI di Napoli, al Ravenna Festival e al XX Festival Internacional Cervantino di Guanajuato.
È inoltre autrice di adattamenti e testi per il teatro musicale di cui è di frequente interprete e regista.

Marco Sannini
Marco SanniniMusicista, compositore, eclettico e versatile, performer e docente, Marco Sannini, classe ‘59, napoletano, ha studiato con Renato Marini, Carmine Caruso, Bob Freedman, Herb Pomeroy, Jerry Bergonzi.
Si è diplomato al Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli in “Tromba, Musica Jazz”, perfezionandosi in Jazz Composition al Berklee College of Music.
A partire dagli anni ‘80 ha svolto un’intensa attività come solista, compositore e arrangiatore in ambito jazz e della musica colta europea partecipando, tra gli altri, al Roccella Jonica, Pescara Jazz, Stratosphera (New York), Jazz Rallye (Bruxelles), La Batie (Ginevra), Brechtforum (New York), Rhino Jazz Festival (Lione), e suonando con artisti del calibro di Jerry Bergonzi, Kenny Burrell, G. Tommaso, Maurizio Giammarco, Gianluigi Trovesi, Javier Girotto, G. Mirabassi, Ricky Ford, Cristina Zavalloni, David Murray, J. L. Raissenfosse, Michael Brecker, John Surman, Louis Sclavis, Ernest Reiseger, Michel Godard, Keith Tippet, Norma Winstone, Marc Ribot, David A. Gross, Seamus Blake, Andy Middleton, Eric Hull, Carlos Pontini, per citarne solo alcuni.
Ha collaborato a lungo con Roberto de Simone come solista, compositore e orchestratore: Li Turchi Viaggiano, Da Dioniso ad Apollo, Festa da requiem, La Gatta Cenerentola.
Per anni ha lavorato anche in Rai, sempre come solista, compositore e arrangiatore.
Ha preso parte a molte registrazioni come sideman e ha prodotto vari cd di sue composizioni; è stato autore di tanti progetti originali, tra i quali: Donna Regina (con Norma Winstone), Il Genio tra i Laceroni (con Licia Maglietta), Notte nella Rabata (con Peppe Barra), Poetango (con J. Girotto), Yoruba (con G. Mirabassi), Wonderland (con Mario Rosini).
Membro del gruppo di musica contemporanea Ensemble Dissonanzen, con il quale ha portato avanti attività concertistica e registrato in Italia e all’estero, esibendosi al fianco di Evan Parker, Marcus Stockausen, Adam Rudolph, David Ryan.
È docente su cattedra di Composizione Jazz al Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli.
Insegna anche Storia del Jazz e Orchestrazione, con ulteriore attività didattica seminariale (Manahattan School, Vila Real).
È stato direttore artistico della manifestazioni I Cortili del Jazz, presso il Museo di Capodimonte di Napoli, e di Click si suona, Performance Itinerante.
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.