Sabato 22 agosto melodie medioevali e canti gregoriani dialogano con l’improvvisazione e l’elettronica alla XX edizione di “Negro Festival” nell’Antro extra delle Grotte di Pertosa

Locandina Negro Festival 2015Sabato 22 agosto, Antro extra Grotte di Pertosa, alle ore 21.30, per la XX edizione di Negro Festival, Giancarlo Schiaffini e Silvia Fanfani Schiavoni incontrano i musicisti dell’Ensemble Dissonanzen in un concerto che mescola l’avanguardia, l’improvvisazione e l’elettronica con le melodie sacre del Medio Evo.
La storica rassegna, nata come momento di scambio culturale all’insegna del dialogo e del confronto tra i popoli, ospita il concerto all’interno della sezione Antro suono, che contribuisce ad arricchire la suggestiva offerta spettacolare in grotta, rafforzando la contestualità territoriale del festival.
In Voi Ch’amate Lo Criatore, un progetto di Schiaffini e Fanfani Schiavoni, si presenta una rivisitazione delle antiche melodie medioevali dello Stabat Mater, Ave Maris Stella, Regina Caeli, Tota Pulchra es, e molte altre legate sia alla tradizione gregoriana, che alla religiosità popolare.

La voce di Silvia Fanfani Schiavoni, con la sua vocalità poliedrica e le grandi sfumature sonore, ci conduce attraverso il testo latino, sostenuta da alcuni strumentisti dell’Ensemble Dissonanzen, in questa circostanza divisi tra i suoni dell’elettronica di Ciro Longobardi – al piano digitale e ai suoni elettronici – e di Francesco D’Errico – all’elettronica e alle tastiere – e quelli dei flauti antichi e moderni di Tommaso Rossi.
Fonti colte e popolari alla radice del sentimento del sacro in Italia: meditazioni e improvvisazioni inserite in una struttura modulare che guarda alla tradizione liturgica gregoriana e a quella delle ballate del Laudario di Cortona.
Il materiale d’origine viene rielaborato nella scrittura di Giancarlo Schiaffini che collega tecniche improvvisative e compositive alla timbrica e sonorità offerte dall’ensemble.
Un dialogo tra monastero e piazza, tra linguaggio altamente formalizzato delle strutture gregoriane e espressioni antichissime della devozione popolare.

Info:
http://www.negrofestival.com/
Tel. Fax +39 0975 397028 / 397067
info@comune.pertosa.sa.it

ufficio stampa per Dissonanzen
Giusi Zippo
mob. 3396276954
e-mail: giusizippo@alice.it

_________________________________________________________

Sabato 22 agosto, ore 21.30 – Antro extra Grotte di Pertosa

Silvia Fanfani Schiavoni, voce
Giancarlo Schiaffini, trombone ed elettronica

Ensemble Dissonanzen
Tommaso Rossi, flauti
Francesco D’Errico, suoni elettronici e tastiere
Ciro Longobardi, digital piano e suoni elettronici

Giancarlo Schiaffini
OLYMPUS DIGITAL CAMERACompositore-trombonista-tubista, nato a Roma nel 1942, si è laureato in fisica presso quella università nel 1965.
Autodidatta in musica, ha partecipato alle prime esperienze di free-jazz in Italia negli anni ’60. In quel periodo ha cominciato la sua attività di compositore ed esecutore nel campo della musica contemporanea e del jazz.
Nel 1970 ha studiato a Darmstadt con Stockhausen, Ligeti e Globokar e ha fondato il gruppo strumentale da camera Nuove Forme Sonore.
Nel 1972 ha studiato musica elettronica con Franco Evangelisti, collaborando con il Gruppo di Improvvisazione di Nuova Consonanza fino al 1983.
Nel 1975 ha fondato il Gruppo Romano di Ottoni, con repertorio di musica rinascimentale e contemporanea.
Fa parte della Italian Instabile Orchestra.
Ha tenuto corsi e seminari in Italia, presso la Hochschule di Freiburg i. B., Melba e Monash University (Melbourne) e la New York University.
Ha insegnato presso i conservatori “G. Rossini” di Pesaro, “A. Casella” dell’Aquila e nei corsi estivi di Siena Jazz (strumento, improvvisazione, composizione).
Ha collaborato con John Cage, Karole Armitage, Luigi Nono e Giacinto Scelsi.
Ha partecipato, come compositore ed esecutore, a numerosi festival e stagioni concertistiche presso, Teatro alla Scala, Accademia di S. Cecilia, Biennale Musica di Venezia, Autunno Musicale di Como, IRCAM, Upic e Festival d’Automne di Parigi, Reina Sofia di Madrid, Ars Musica di Bruxelles, Europa jazz Festival du Mans, Jazz a Mulhouse, Tramway (Rouen), Wien Modern, Aspekte di Salisburgo, Donaueschinger Musiktage, Moers, Tage fuer Neue Musik di Zurigo, Fondazione Gulbenkian di Lisbona, Alte Oper di Francoforte, Filarmonica di Berlino, Festival di Gibellina, FIMAV di Victoriaville (Canada), Nuova Consonanza, Bimhuis di Amsterdam, JazzYatra (India), Darmstadter Ferienkurse, Pomeriggi Musicali e Musica del nostro tempo (Milano), UNEAC di Cuba, Maggio Musicale Fiorentino, Lincoln Center e Hunter College (New York), New Music Concerts di Toronto e molti altri.
Dal 1988 collabora con la cantante e autrice di testi Silvia Schiavoni per la composizione ed esecuzione di performances multimediali originali e su letteratura, pittura (Joyce, Gauguin, Ibsen, Boccioni, Ammaniti e altri), con immagini di Ilaria Schiaffini.
Nel 2000 è stato Composer in Residence presso l’ “International Composers & Improvisers Forum Munich”.
Ha registrato per le radio nazionali in Italia, Austria, Canada, Olanda, Messico, Germania, Francia, Svezia, Spagna. Sono state a lui dedicate composizioni da numerosi autori come Scelsi, Nono, Alandia, Amman, Castagnoli, Dashow, Guaccero, Laneri, Mencherini, Renosto, Ricci, Villa-Rojo. Ha inciso dischi per BMG, Curci, Cramps, Edipan, Horo, Hat Records, Pentaflowers, Pentaphon, Red Records, Ricordi, Vedette. BMG, Curci, Edipan, Pentaflowers, Ricordi hanno pubblicato sue composizioni.
Ha pubblicato per Ricordi un suo trattato sulle tecniche del trombone nella musica contemporanea e per Auditorium Edizioni “E non chiamatelo jazz” sull’improvvisazione musicale. A Giancarlo Schiaffini è stata dedicata una voce dalla Biographical Encyclopedia of Jazz (Oxford University Press) e dall’Enciclopedia della Musica (Utet/Garzanti).
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.