Sabato 25 settembre la rassegna “Organi Storici della Campania” della Associazione Alessandro Scarlatti ospita il concerto di Maria Teresa Roncone

Sabato 25 settembre, alle ore 20.00, secondo appuntamento con la rassegna Organi Storici della Campania della Associazione Alessandro Scarlatti.
Il concerto dell’organista Maria Teresa Roncone si terrà nella Chiesa in via Chiaia, 161, costruita intorno alla metà del XVI secolo e dedicata a Sant’Orsola.
Nel 1569 fu donata ai padri dell’Ordine di Santa Maria della Mercede che la ingrandirono per collegarla al convento annesso.
Nel 1850 la chiesa fu rimaneggiata, e nella zona di ingresso nel 1853 venne posto un organo meccanico costruito dal noto organaro Raffaele De Feo.

La rassegna Organi Storici della Campania, dopo aver negli ultimi anni privilegiato sedi in diverse province della nostra regione, torna a tenersi interamente nella città di Napoli, anche a causa dei ben noti problemi logistici.
Seguiranno ancora due appuntamenti nel mese di ottobre: domenica 3 ottobre, alle ore 19.30, nella Basilica dell’Incoronata a Capodimonte con Angelo Castaldo, che ha curato tutta la rassegna; ed infine sabato 9 ottobre, alle ore 19.30, Angelo Trancone suonerà nella Basilica di San Giovanni Maggiore sull’ organo Giovanni Galasso del 1890 appena restaurato.

Nato nel 2001 e dedicato alla scoperta e alla valorizzazione del vasto patrimonio organario della nostra Regione, il ciclo ha realizzato più di 100 concerti e oltre a passare in rassegna gli organi di Napoli ha spaziato in tutta la Campania in prestigiose sedi quali il Santuario di San Rocco a Lioni, la Chiesa di Santa Maria della Speranza a Battipaglia, la Chiesa di Sant’Antonio al Seggio di Aversa, il Santuario di Sant’Antonio di Afragola , la cinquecentesca Collegiata di San Michele a Solofra.

Il concerto è gratuito
Accesso consentito con GREEN PASS fino ad esaurimento della capienza consentita

Infoline
Associazione Alessandro Scarlatti
tel.: 081 406011

www.associazionescarlatti.it

Programma

Giovanni Furno (1748-1837): Apertura d’ organo
Saverio Valente (sec.XVIII-XIX): Divertimento per organo
Giuseppe Sigismondo (1739-1826): Sonata per organo
Nicola Porpora (1686-1767): Fuga V
Domenico Cimarosa (1749-1801): Sonata C.27
Louis-Claude Daquin (1694-1772): Le Coucou
Georg Friederich Handel (1685-1759): Happy Are The People
Baldassarre Galuppi (1706-1785): Allegro-Largo-Allegro spiritoso
Domenico Zipoli (1688-1726): Suite II
Bernardo Pasquini (1637-1710): Toccata
Benedetto Marcello (1686-1739): Coeli Enarrant Gloriam Dei

Maria Teresa Roncone

Maria Teresa Roncone inizia giovanissima lo studio della musica evidenziando subito spiccate qualità e si diploma brillantemente in pianoforte a soli 18 anni; successivamente intraprende lo studio delle altre tastiere e si diploma in Clavicembalo, Organo e Composizione Organistica con il massimo dei voti, studiando a Napoli, Avellino e Padova con i maestri Garofalo, De Gregorio, Caiazzo, Finotti.
Inizia subito la carriera concertistica, partecipando a numerosi concerti e recital su importanti organi italiani imponendosi all’attenzione del pubblico e della critica per il personale stile interpretativo.
Ha partecipato a svariati concorsi conquistando primi premi; ha inoltre vinto una borsa di studio al corso internazionale d’organo di Vicenza.
Ha frequentato corsi di perfezionamento di organo e il corso triennale “Laboratorio di musica antica” presso il Conservatorio di Avellino.
Ha conseguito il titolo in Esecutore Esperto del repertorio Settecentesco Napoletano, seguendo il corso autorizzato e finanziato dalla Regione Campania e dal Conservatorio Domenico Cimarosa di Avellino, con i maestri De Simone, Florio e altri.
Ha partecipato come organista, pianista e cembalista a molte produzioni musicali, da solista e con cori, orchestre italiane e straniere, cantanti e strumentisti, tenendo concerti in diverse città d’Italia ed estere.
È organista e maestro del coro presso la Chiesa SS. Cosma e Damiano in Vairano Scalo e docente di Pianoforte presso Scuole Statali.

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.