“Mozart for Two” con il duo Schiavo-Marchegiani apre l’integrale delle opere per pianoforte a quattro mani del genio di Salisburgo curato dalla Decca

Il singolare viaggio del duo pianistico Schiavo-Marchegiani nella letteratura per pianoforte a quattro mani prosegue con le pagine dedicate a questo particolare repertorio da W. A. Mozart (1756-1791).

Nel nuovo album “Mozart for Two”, prima uscita della collana che prevede l’incisione integrale delle opere per pianoforte a quattro mani del genio di Salisburgo, i due pianisti dipanano un programma che trascina nel sapiente gioco delle sonate KV 19d, 358, 381, 521.
Composti tutti in tre tempi, sono lavori pensati da Mozart per le esecuzioni domestiche a fianco della sorella Maria Anna (Nannerl).
L’album si apre con la Sonata KV 19d in do maggiore, prosegue cronologicamente con la Sonata KV 358 in si bemolle maggiore e la KV 381 in re maggiore per concludersi con la KV 521 in do maggiore, gioiello compositivo che brilla per le vaste proporzioni del lavoro e la complessità del dialogo tra i solisti.

Il dialogo e lo scambio continuo, il sorriso, la leggerezza, il gusto per l’improvvisazione nelle cadenze che queste Sonate qua e là presentano, la dimensione del gioco e talvolta dello scherzo che emanano da queste paginedichiarano Sergio Marchegiani e Marco Schiavosono da sempre anche gli elementi che caratterizzano il nostro modo di fare musica insieme. Abbiamo perciò registrato queste Sonate con lo stesso spirito con cui abbiamo affrontato quindici anni di studio, di concerti e di viaggi in giro per il mondo.

Nella raccolta bellezza dei brani eseguiti affiora l’intensa ricerca artistica del Duo, impegnato a sondare la tela creativa mozartiana attraverso le sonate per pianoforte a quattro mani, pagine che nel filo della narrazione richiedono ai due musicisti un dialogo complice e affiatato, accompagnando tra emozioni sempre vive.

Il CD è stato registrato il 15 e 16 marzo 2021 a Imola, presso il laboratorio di Fabio Angeletti
Sound engineer: Andrea Lambertucci
Music producer & digital editing: Corrado Ruzza

Ufficio Stampa Freecom Media
Claudia Cefalo (claudia.cefalo@freecomhub.it – 340 4891682)
Paolo Pinto (paolopinto.stampa@gmail.com – 328 6576201)

______________________________________________________________

Duo pianistico Schiavo-Marchegiani

Il Duo Schiavo-Marchegiani è apprezzato dal pubblico e dalla critica internazionale per lo stile personalissimo, la naturalezza del discorso musicale, la bellezza del suono, l’intensità e la travolgente energia delle loro interpretazioni.
Parallelamente all’intensa attività solistica, dal 2006 Sergio Marchegiani e Marco Schiavo formano un duo pianistico tra i più attivi e dinamici sulla scena italiana e internazionale.
Centinaia i concerti nelle sale più prestigiose del mondo: Sala Grande della Carnegie Hall a New York, Sala Grande della Philharmonie e del Konzerthaus a Berlino, Sala d’Oro del Musikverein e Sala Grande del Konzerthaus a Vienna, Sala Grande del Mozerteum a Salisburgo, Laeiszhalle ad Amburgo, Beethoven-Haus a Bonn, Rudolfinum e Smetana Hall a Praga, Bulgaria Hall a Sofia, Teatro dell’Hermitage a San Pietroburgo, Suntory Hall a Tokyo, Teatro Petruzzelli di Bari e inoltre a Roma, Parigi, Zurigo, Sofia, Istanbul, Oslo, Helsinki, Mosca, Montreal, Washington, Città del Messico, Montevideo, San Paolo del Brasile, Baku, Astana, Hong Kong, Bangkok, Singapore, ecc. Nel 2013 hanno debuttato al Ravello Festival; nel 2017 hanno tenuto un recital presso la Sala Verdi del Conservatorio di Milano nella Stagione della Società dei Concerti che li ha nuovamente invitati nel 2019.
Si sono esibiti con importanti orchestre del calibro dei Berliner Symphoniker, Budapest Symphony Orchestra, Prague Radio Symphony Orchestra, Sofia Philharmonic Orchestra, New York Symphonic Orchestra, Orchestra Sinfonica dello Stato del Messico, Orchestra Sinfonica di Istanbul, Orchestre da Camera di Città del Messico, Praga e Madrid, Camerata Ducale di Vercelli.
Hanno registrato per emittenti radio-televisive nazionali in Italia (RAI Radio3), Repubblica Ceca (in diretta nazionale sul terzo canale radio dalla Dvořák Hall), Germania, Bulgaria, Russia, Messico, Hong Kong, ecc.
Il duo debutta sul mercato discografico nel 2014 con un CD Decca dedicato a Schubert che ha ottenuto ottime recensioni dalla critica specializzata.
Nel 2018 sempre Decca pubblica il secondo CD dal titolo “Dances” con le Danze Ungheresi e i Valzer op. 39 di Johannes Brahms.
È di gennaio 2020 il CD Decca contente i Concerti per due pianoforti K. 242 e K. 365 di Mozart e il Concerto per pianoforte a 4 mani di Kozeluch registrati a Londra con la Royal Philharmonic Orchestra diretta da Gudni A. Emilsson.
Sergio Marchegiani e Marco Schiavo insegnano, rispettivamente, nei Conservatori di Alessandria e Potenza, sono spesso invitati a far parte di giurie di concorsi internazionali e tengono masterclass in tutto il mondo.

Questa voce è stata pubblicata in Dal mondo della musica e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.