Domenica 6 giugno con il concerto del maestro Canio Fidanza si apre “A canne spiegate”, progetto speciale della Fondazione Pietà de’ Turchini

“A canne spiegate” torna a suonare a Napoli.
Da domenica 6 giugno, il prezioso Cimino, l’organo storico del Settecento della Chiesa di Santa Caterina da Siena, recentemente restaurato grazie al contributo della Fondazione Monte dei Paschi di Siena.
Musica preziosa e per tutti: ad ingresso libero (con prenotazione obbligatoria) in chiesa ma anche all’esterno (collegato ad un sistema di amplificazione) per diffondere negli adiacenti vicoli e nelle rampe, tra le 11.30 e mezzogiorno, le preziose partiture composte alla fine del 1500 dal compositore fiammingo Jean de Macque.
Un programma, diverso per ogni appuntamento in calendario, interamente dedicato alla scuola organistica del Seicento napoletano, nella scelta ed esecuzione del Maestro Canio Fidanza per l’avvio del progetto speciale “A canne spiegate”.
Un’iniziativa promossa dalla Fondazione Pietà de’ Turchini di Napoli e realizzata in collaborazione con il Conservatorio S. Pietro a Majella che proseguirà ogni domenica, fino al prossimo 27 giugno.
E’ il nostro modo per ripartiresottolinea Federica Castaldo, presidente della Pietà de’ Turchinie per rendere omaggio a tutto ciò che abbiamo nel cuore: la musica, la nostra storia, il nostro pubblico e la nostra città”.

I concerti per organo di “A canne spiegate” si inseriscono nella programmazione estesa del progetto “La Campania è Teatro, Danza e Musica”, promosso da ARTEC/ Sistema MED in collaborazione con SCABEC Società Campana Beni Culturali e Fondazione Campania dei Festival

Ingresso libero con prenotazione obbligatoria per email a coordinamento@turchini.it

Info:
tel. 081402395
www.turchini.it

Comunicazione e Ufficio Stampa
Renato Rizzardi – Studio Tema e Associati
Vico lungo del Gelso 44, Napoli
0815447945
mob.: 3393800826

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.