Dal 10 giugno al 6 luglio ritorna a Bologna la rassegna Pianofortissimo & Talenti frutto della coproduzione fra Inedita e Bologna Festival

Uscimmo a riveder le stelle.
Il celeberrimo e ultimo verso dell’Inferno, nell’anno dantesco, fa da imprinting e permea di sé anche la prossima edizione di Pianofortissimo & Talenti, la rassegna estiva che vede Inedita e Bologna Festival ancora una volta insieme, dal 10 giugno al 6 luglio, nella nuova coproduzione 2021, pervasa da una tangibile e condivisa spinta alla ripresa.

Dieci concerti scintillanti di fascino, colore e atmosfere tra le più diverse, affidati all’estro di giovani fuoriclasse, come è nelle corde di Pianofortissimo & Talenti, saranno tra i primi eventi a illuminare la scena nel cartellone di Bologna Estate.

«Superata la spesso sconfortante mediazione di CD e streaming – afferma Flavia Ciacci Arone, Presidente di Inedita per la Culturanel luogo più incantevole del centro si torna alla musica dal vivo e il suo grande respiro si farà sentire nella dimensione ottimale, fatta anche di fisicità e fiato, tensione degli artisti sul palco, plasticità dei corpi e mani talentuose in volo sulla tastiera».

Fulcro della rassegna è il Cortile dell’Archiginnasio alla quale si affiancano alcuni luoghi esterni, cittadini e metropolitani, emblematici per storia e valore artistico: il Chiostro della Basilica di Santo Stefano, il Cortile di Rocca Isolani a Minerbio e la Chiesa di San Michele in Bosco.

«I giovani straordinari artisti che il pubblico avrà occasione di apprezzare nel programma Talenti – sottolinea Maddalena da Lisca Sovrintendente di Bologna Festivalsi faranno conoscere su pagine assai impegnative, scelte per lo più dal repertorio noto agli appassionati, per illustrare le brillanti caratteristiche tecniche e interpretative che dopo anni di studio e di lavoro sono finalmente a poter sfoggiare in pubblico all’esordio delle loro carriere».

Nella programmazione 2021 di Pianofortissimo – come di consuetudine – figurano giovani promesse del pianismo del futuro e acclamati virtuosi già presenti sulla scena internazionale, frutto di un’attenta e sapiente ricerca a cura di Alberto Spano, Direttore artistico di Pianofortissimo.

La serata inaugurale, giovedì 10 giugno, ore 21, nel Cortile dell’Archiginnasio, è affidata a Gile Bae, un’amata promessa del pianismo internazionale, tra le interpreti più brillanti della sua generazione.
Oltre a Bach e Mozart esegue pagine di Schumann e Chopin, emblemi di quel pianismo romantico di cui Gile Bae è interprete sensibile.
Domenica 13 giugno, ore 21, nel Chiostro della Basilica di Santo Stefano, Bologna Festival presenta Alessio Pianelli, tra i migliori violoncellisti della nuova generazione, in duo con il pianista Mario Montore, sensibile camerista, forte di una importante attività concertistica svolta in Italia e all’estero.
Martedì 15 giugno, ore 21, nel Cortile dell’Archiginnasio, Pianofortissimo ha il piacere di ospitare uno dei pianisti più ammirati al mondo ma anche schivo e antidivo per scelta.
Parliamo di Enrico Pompili, che in esclusiva per il festival ha “costruito” un programma ad hoc, un autentico “Omaggio a Bologna” con musiche di compositori bolognesi dal medioevo a oggi.
Giovedì 17 giugno, ore 21, Talenti si trasferisce nella suggestiva Rocca Isolani di Minerbio, con un duo al femminile: Francesca Bonaita (violino) e Martina Consonni (pianoforte), due giovani di grande talento, che con rinnovata freschezza propongono note pagine di Čajkovskij, Stravinskij e Schnittke, viaggiando tra Ottocento e Novecento.
Per la Giornata Mondiale della Musica, lunedì 21 giugno, ore 21, si torna nel Cortile dell’Archiginnasio, con il debutto a Bologna di Giovanni Bertolazzi, un giovane leone della tastiera sul quale sono puntate l’attenzione e le scommesse di una probabile e fulgida carriera pianistica.
Mercoledì 23 giugno, ore 21, nella Chiesa di San Michele in Bosco, è la volta di un concerto vocale, Del cantar sacro e profano, con il soprano Naoko Tanigaki e il mezzosoprano Ester Ferraro, due promettenti voci cresciute sotto l’ala di Gloria Banditelli.
Valeria Montanari, specialista di questo repertorio, le accompagna all’organo e al clavicembalo in alcune perle della produzione vocale barocca sacra e profana.
Giovedì 24 giugno, ore 21, Pianofortissimo vira sul jazz e sul “piano solo” accogliendo nel Cortile dell’Archiginnasio, Enrico Zanisi, jazzman di razza e dalla brillante carriera internazionale.
Giovedì 29 giugno, ore 21, per i Talenti, si torna a Minerbio nel Cortile di Rocca Isolani, con il violinista Gennaro Cardaropoli che insieme ad Alberto Ferro (pianoforte), si misura con tre capolavori del violinismo francese di fine Ottocento.
Non poteva mancare l’omaggio ad Astor Piazzolla nel primo centenario della nascita.
Ci ha pensato Pianofortissimo che giovedì 1° luglio, ore 21, nel Cortile dell’Archiginnasio, celebra il grande compositore argentino con l’arrivo a Bologna del Q5Tango, tra le formazioni più prestigiose e affermate di questo particolare genere.
Presente Massimiliano Pitocco, notissimo bandoneonista.
Martedì 6 luglio, ore 21, il concerto di chiusura di Pianofortissimo, nel Cortile dell’Archiginnasio, sarà un’allegra e divertente serata operistica dal titolo Anche un basso nel suo piccolo …, ideata per festeggiare un compleanno di rispetto: i trent’anni di carriera di Alessandro Busi, uno dei più attivi interpreti del ruolo di basso buffo rossiniano e donizettiano.
Con lui sul palcoscenico sotto le stelle, Leone Magiera al pianoforte, Scilla Cristiano (soprano) e Dave Monaco (tenore).
A presentare Stefano Consolini.

Sostenitori
Bologna Festival 2021 è realizzato con il contributo di Ministero della Cultura, Regione Emilia Romagna, Comune di Bologna, main partner Alfasigma, golden partner Illumia supporters Alternative Group, BPER Banca, Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, G.D participating partners Confindustria Emilia-Area Centro, Golden Group, Gruppo Hera, Unicredit, Valsoia con il contributo di Assintel, Confcommercio Ascom Bologna, Galotti, PIR Group, Maria Luisa Vaccari, Soci benemeriti e sostenitori partner tecnici Comune di Minerbio, Associazione Musica con le Ali, Isolani Meeting media partners RAI Radio3, Rete Toscana Classica, Emila Romagna Creativa, Giornale della Musica.

Pianofortissimo 2021 è realizzato con il patrocinio di Ministero della Cultura, Regione Emilia Romagna, Comune di Bologna, Accademia Nazionale di Agricoltura, Camera di Commercio di Bologna, Confcommercio Ascom Bologna, Conservatorio “G.B. Martini” di Bologna con il contributo di Comune di Bologna, Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna in collaborazione con Confcommercio Ascom Bologna, Felcaro, Fondazione dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Bologna, Fondazione Forense Bolognese e Ordine degli Avvocati di Bologna, Banca Mediolanum (Ufficio dei consulenti finanziari di Sasso Marconi), Rotary Bologna Valle del Savena, Zero51 si ringrazia Direzione dell’Archiginnasio – Settore Biblioteche del Comune di Bologna.

Servizi di Biglietteria
● Prevendita biglietti presso Bologna Welcome (Piazza Maggiore 1/E tel. 051 6583111) dal lunedì al sabato ore 9 – 18.
● Acquisto online su www.vivaticket.it e su www.bolognafestival.it a partire dal 29 maggio.
● Il giorno stesso del concerto nelle rispettive sedi, a partire dalle ore 20.

Prezzo dei biglietti: € 15 intero – € 8 Giovani under 30 (più maggiorazione di prevendita).

Informazioni
Bologna Festival
051 6493397
www.bolognafestival.it

Inedita per la Cultura
www.ineditaperlacultura.com

Paola Soffià
Ufficio Stampa Bologna Festival
stampa@bolognafestival.it 
tel. 051 6493397
cell. 3287076143

Questa voce è stata pubblicata in Dal mondo della musica e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.