Sabato 29 maggio nella Sagrestia del Vasari concerto dell’Ensemble Barocco “Accademia Reale” dal titolo “I Concerti dell’Accademia – Il Canto sublime, viaggio intorno a Farinelli”

Si terrà sabato 29 maggio 2021, alle ore 18.00, in occasione della manifestazione “Maggio dei Monumenti” promossa dal Comune di Napoli, presso la Sagrestia del Vasari del Complesso monumentale di Sant’Anna dei Lombardi (Piazza Monteoliveto, 4 – Napoli), l’evento “I Concerti dell’Accademia – Il Canto sublime, viaggio intorno a Farinelli”.
Il concerto è una performance,  per voce ed ensemble barocco con strumenti originali e testi recitati da un attore, affidata all’ensemble “Accademia Reale”, diretto dal maestro Giovanni Borrelli, con la partecipazione di Angela Luglio (soprano) e Marina Esposito (mezzosoprano).
Prima del concerto, alle ore 17.30, si svolgerà una visita guidata al complesso monumentale di Sant’Anna dei Lombardi di Napoli.

L’estetica del Barocco, in generale, considerava la voce bianca come la sola adatta ad esprimere la dimensione lirica e l’anelito alla perfezione e al divino.
Ciò condusse alla metamorfosi richiesta ai cantanti del Settecento per potenziarne la voce.
Il più grande di essi, Farinelli, assunse molte maschere e diversi ruoli en travesti.
Viaggio intorno alla figura del Farinelli è un “viaggio” attraverso le più emozionanti arie di agilità e virtuosismi del repertorio barocco scritte apposta per lui.
Musiche di G. F. Haendel, J. A. Hasse, R. Broschi, N. Porpora, L. Vinci.
Un’esplosione culturale che vede fondersi la musica con l’arte nella suggestiva cornice della Sagrestia Vasari.
Aprirà la serata una visita guidata al percorso museale a cura della Cooperativa Sociale ParteNeapolis, ente gestore dei servizi museali del Complesso di Sant’Anna dei Lombardi.
Le opere dei toscani Benedetto da Maiano e Antonio Rossellino e i celebri affreschi di Giorgio Vasari della Sagrestia Vecchia, fanno della chiesa una delle più rilevanti testimonianze del Rinascimento toscano a Napoli.
Di grande pregio sono anche le tarsie lignee di Fra’ Giovanni da Verona e il gruppo in terracotta del Compianto sul Cristo morto di Guido Mazzoni.

Concerto e visita guidata: €15,00
Solo concerto: € 10,00

Prenotazione obbligatoria
accademiareale@gmail.com
www.accademiareale.it
Mobile.: 338.406.28.98

Ufficio Stampa
New Media Press.it
(Rosario Scavetta e Mina Grasso)
081.182.57.663
Mobile.: 347.615.95.78
newmediaufficiostampa@gmail.com

______________________________________________________________

Sabato 29 maggio, ore 18.00 – Sagrestia del Vasari (Complesso Monumentale di Sant’Anna dei Lombardi – Napoli)

“I Concerti dell’Accademia – Il Canto sublime, viaggio intorno a Farinelli”

Angela Luglio, soprano
Marina Esposito, mezzosoprano

Ensemble barocco Accademia Reale
Giovanni Borrelli, direttore e violino di concerto

Isabella Parmiciano, violino barocco
Carmine Matino, viola barocca
Silvia Fasciano, violoncello barocco
Tina Soldi, clavicembalo
Gennaro Caruso, tiorba

Programma

G. F. Haendel (1685 – 1759): da “Giulio Cesare in Egitto” HWV 17
Ouverture
Aria di Cesare, “Va Tacito e nascosto”

L. Vinci (1690 – 1730): “Perché tarda è mai la morte”, aria di Arbace da “Artaserse”

G. F. Haendel: da “Faramondo” HWV 39
Ouverture
Sinfonia III atto

R. Broschi (1698 – 1756): “Se al labbro mio non credi” da “Artaserse”

G. F. Haendel: duetto di Clotilde e Adolfo, “Caro/Cara tu mi accendi il core”, da “Faramondo” HWV 39

J. A. Hasse (1699 – 1783): Sinfonia da “Artaserse” (atto I)

R. Broschi: “Ombra fedele anch’io”, aria di Dario da “Idaspe”

N. Porpora (1686 – 1768): “Parto ti lascio o cara”, aria da “Germanico in Germania”

L. Vinci: “Vo solcando un mar crudele”, aria di Arbace da “Artaserse”

G. F. Haendel: “Lascia ch’io pianga”, aria di Almirena da “Rinaldo”

Ensemble Barocco Accademia Reale
L’Ensemble Barocco Accademia Reale riunisce concertisti uniti dal desiderio, didare vita ad un gruppo di ricerca storico – musicologico impegnato nel recupero,nello studio e nella esecuzione delle opere inedite di autori di Scuola Napoletanadel Seicento e Settecento oltre che impegnati in una lettura approfondita di tutta la letteratura musicale barocca.
L’Ensemble Barocco Accademia Reale, avvertendo la necessità di preservare leopere dall’oblio, ha approntato negli anni un’incisiva operazione di recupero e divulgazione, operata tramite lo studio delle fonti e la trascrizione delle suddette opere manoscritte su supporti cartacei ed informatici e la conseguente elaborazione di edizioni critiche e stampa di copie in edizione moderna filologicamente corrette.
Infine ne ha approntato l’esecuzione in prima assoluta nell’ambito concertistico sia nazionale che internazionale.
L’Ensemble ha tenuto diversi concerti per importanti Associazioni musicali, sia in Italia che in Festival internazionali, riscuotendo calorosi consensi di critica e di pubblico.
Ha collaborato con l’Università degli Studi di Bologna, Facoltà di Musicologia, l’Università degli Studi Federico II di Napoli e l’Istituto Universitario Orientale in occasione di seminari e conferenze-concerto, nonché di presentazione di lezioni-concerto e di Edizioni Critiche.
Ha preso parte a manifestazioni culturali di ampio respiro come Galassia Gutenberg (mostra internazionale del libro), i Concerti al Castello Aragonese di Baia (NA), Ravello festival, la Rassegna Concertistica HausMusik per il Rotary International, Festival Barocco Leonardo Leo, Roma Festival Barocco, Festival Paisiello, Festival Barocco di Utrecht.
Ha organizzato, e curato la direzione artistica di varie Rassegne concertistiche e Festival Internazionali come: le Rassegne de La Scuola Musicale Napoletana – I Concerti dell’Accademia edizioni dal 2010 al 2019, Rassegne Concertistiche nei Luoghi dell’Arte, Festival barocco Napoletano al Museo Archeologico di Napoli I, II,III e IV edizione, Baroque Park Festival Musica Antica a Villa Bruno di San Giorgio a Cremano, Festival Barocco alla Reggia di Caserta e, recentemente, il Festival di Musica Antica del Vallo di Lauro, I Edizione 2019, e il Festival di musica antica Francesco Durante.
Attualmente l’ensemble sta curando la registrazione discografica di composizioni inedite di musicisti del XVIII secolo.
Numerose composizioni del repertorio concertistico dell’ensemble barocco Accademia Reale sono in prime esecuzioni mondiali.

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.