Giovedì 8 aprile, dal salotto di Palazzo Gregorini Bingham, primo appuntamento in streaming con “Carteggi musicali” di Bologna Festival

Giovedì 8 aprile Bologna Festival propone il primo appuntamento del ciclo di approfondimento culturale Carteggi musicali, che quest’anno si svolge in streaming nell’inedito scenario dei più bei salotti di Bologna, storiche dimore quali Palazzo Gregorini Bingham, Villa Belpoggio, Villa Contri, Casa Mentasti.
“Solo io mi comprendo…”. Giacomo Puccini fra musica e passioni è il titolo della prima conversazione-concerto disponibile online sul sito www.bolognafestival.it e sul canale youtube a partire da giovedì 8 aprile.
Il musicologo Fabio Sartorelli intreccia l’epistolario pucciniano con pagine musicali tratte da Tosca, La Bohème, Fanciulla del West, Turandot.
La storica dell’arte Francesca Lui cura la presentazione storico-artistica della sala che ospita la conversazione-concerto.

Paola Soffià
Ufficio Stampa Bologna Festival
stampa@bolognafestival.it
tel. 051 6493397
cell. 3287076143

____________________________________________________________________________

Carteggi Musicali
conversazioni-concerto nei salotti di Bologna in streaming sul sito http://www.bolognafestival, YouTube e canali social

Giovedì 8 aprile – Salotto di Palazzo Gregorini Bingham
“Solo io mi comprendo…”
Giacomo Puccini fra musica e passioni
conversazione, letture ed esecuzioni al pianoforte a cura di Fabio Sartorelli
introduzione storico-artistica della sala a cura di Francesca Lui

Fabio Sartorelli
Fabio Sartorelli insegna Storia della musica al Conservatorio di Milano e Guida all’ascolto dell’opera lirica e del balletto all’Accademia del Teatro alla Scala di Milano.
Tiene regolarmente corsi e lezioni per l’Accademia del Teatro alla Scala in collaborazione con l’Università Bocconi di Milano e il Piccolo Teatro, e per l’Università Ca’ Foscari di Venezia.
Abile divulgatore, è invitato a parlare di opera e balletto dalle maggiori istituzioni italiane e straniere.
Fabio Sartorelli ha studiato composizione e si è diplomato in pianoforte al Conservatorio di Milano.
È laureato in musicologia all’Università degli studi di Bologna.

Questa voce è stata pubblicata in Dal mondo della musica e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.