Domenica 21 marzo la Fondazione Pietà de’ Turchini propone due concerti in live-streaming per la nona edizione della Giornata Europea della Musica Antica

Due preziosi momenti musicali in live-streaming sono promossi, domenica 21 marzo 2021, dalla Fondazione Pietà de’ Turchini di Napoli in occasione della IX edizione della Giornata Europea della Musica Antica (Early Music Day).

Una ricorrenza speciale – sottolinea Federica Castaldo direttore artistico della Fondazione – che non abbiamo voluto disertare nonostante le condizioni difficilissime nelle quali siamo costretti ad operare. Nel rispetto delle limitazioni anti-Covid, il pubblico potrà assistere solo collegandosi alla nostra piattaforma digitale all’indirizzo Turchini.it/live”.

Il primo appuntamento è fissato alle ore 11.30, con “Sublime ingegno” in omaggio all’arte di Josquin Desprez (e a 500 anni dalla sua morte) con l’ensemble De labyrintho – Musica della Rinascenza diretto da Walter Testolin in un’esecuzione che si arricchisce per l’occasione della partecipazione dei tenori dell’ensemble InCanto di Partenope.
Personaggio centrale nella storia della musica, il compositore franco-fiammingo Josquin Desprez (1450 circa – 1521) fu senza dubbio il più grande dei musicisti del Rinascimento e l’innovatore principale del linguaggio musicale dell’epoca.
Nella sua opera la relazione stretta tra musica e significati testuali dà origine a un sentire del tutto nuovo, vicino alle più profonde necessità dell’Uomo quanto all’incommensurabilità del mistero spirituale.
In programma il “Miserere mei Deus”, il “Kyrie” e “Agnus Dei” da Missa “L’Homme armé Super voces Musicales” e, infine, il mottetto “Inviolata, integra et casta”.

La celebrazione dell’Early Music Day prosegue nel pomeriggio, alle ore 17.30, con il “Concerto per violoncello e archi in Sol maggiore” di Nicola Antonio Porpora  (Napoli, 1686–1768) nell’esecuzione di Catherine Jones (al violoncello barocco) e dell’ensemble Talenti Vulcanici, diretti da Stefano Demicheli.

Un Concertosottolinea il Maestro Demicheli che ascriviamo senza ombra di dubbio tra i migliori esempi del corpus di musica strumentale di Nicola Antonio Porpora. Una produzione non particolarmente cospicua ma uniformemente caratterizzata da alta o altissima qualità”.

Entrambi i concerti, gratuiti per gli spettatori, avranno come sfondo la Chiesa di Santa Caterina da Siena a Napoli e sono trasmessi in diretta streaming all’indirizzo web Turchini.it/live.

Centro di Musica Antica Pietà deTurchini
tel.: 081402395
info@turchini.it
www.turchini.it

Comunicazione e Ufficio Stampa
Renato Rizzardi – Studio Tema e Associati
Vico lungo del Gelso 44, Napoli
0815447945
mob. 3393800826

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.