La Bottega Discantica pubblica un cd rivolto a trascrizioni organistiche di brani di Haendel dei britannici Walsh e Hook affidate al maestro Simone Vebber

La sottile arte della trascrizione è alla base di Organ Transcriptions (La Bottega Discantica), sesto lavoro discografico dell’organista trentino Simone Vebber, il secondo per Discantica.
Repertorio poco indagato e il più delle volte considerato di nicchia anche dagli addetti ai lavori, quello inciso da Vebber pone sotto i riflettori la tecnica della trascrizione, in questo caso di celebri pagine handeliane a cura di J. Walsh e J. Hook.
Lungi dall’essere mero esercizio stilistico finalizzato alla sperimentazione timbrica, nel Settecento la trascrizione era un’operazione precisa, molto simile al moderno arrangiamento, che derivava da una prassi combinatoria (e improvvisativa) consolidata.

Le trascrizioni di J. Walsh e J. Hook davano la possibilità ai musicisti dilettanti di eseguire al cembalo o all’organo pagine concepite per un organico più ampio e spesso molto conosciute e apprezzate nei salotti londinesi del primo Settecento – commenta Simone Vebber – La trascrizione era tuttavia un’operazione del tutto naturale e spontanea che ben si adattava al linguaggio musicale del Settecento in quanto era prassi, al tempo di Händel, comporre alla tastiera seguendo la tradizione dei partimenti napoletani”.

Nel caso degli arrangiamenti per tastiera di J. Walsh (ouverture dal Saul e dallo Judas Maccabeus) e J. Hook (Coronation Anthem) non è specificato fossero per organo.
Quello che è certo è che le forme in essi contenuti (fughe, concerti per organo, ecc. ecc.) funzionano timbricamente meglio sull’organo rispetto ad altre tastiere.
Simone Vebber ne realizza un’incisione giovane e fresca, che mira a svecchiare repertorio e interpretazione, trasferendo la figura stessa dell’organista in una dimensione più moderna.

Simone Vebber
Simone Vebber è nato a Trento nel 1983.
Diplomato in Organo e Composizione Organistica e Pianoforte (con il massimo dei voti e lode) presso il Conservatorio “Bonporti” di Trento, ha successivamente ottenuto il Diploma in Organo presso l’Accademia di Musica Antica di Milano sotto la guida di L. Ghielmi, il Diplome de Concert presso la Schola Cantorum di Parigi con J. P. Imbert e la Medaglia d’Oro in Improvvisazione presso il CNR di Saint-Maur-des-Fosses (Parigi) con P. Pincemaille.
Nel 2005 ha vinto il Primo Premio Assoluto presso il Concorso “Bach” di Saint-Pierre- lès- Nemours (Francia).
Nel 2010 ha vinto il Primo Premio al Concorso J. Fux di Graz (Austria), nel 2012 il premio “P. Hurford” presso il Concorso Internazionale di St. Albans (Inghilterra), nel 2013 il Terzo Premio presso il Concorso Internazionale “Ritter” di Magdeburgo e numerosi altri premi nell’ambito di prestigiosi concorsi internazionali e nazionali (Borca di Cadore, Cremolino, Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano, Viterbo, Acqui Terme, ecc.).
Ha al suo attivo un’intensa attività concertistica che lo porta a suonare in veste di solista nei più importanti festival organistici internazionali (Vienna, Copenaghen, Parigi, Bordeaux, Milano, Zagabria, Beirut, Rio de Janeiro, Mosca, Tokyo, ecc.).
Il suo repertorio spazia dalla musica antica fino ai compositori contemporanei.
Ha inciso musiche di J. S. Bach, Ch.-M. Widor, compositori romantici e contemporanei per le etichette Da Vinci Classics, La Bottega Discantica e Diapason. Si è esibito in qualità di solista con prestigiose orchestre fra cui l’Orchestra Mozart diretta da Claudio Abbado.
Le sue esecuzioni sono state trasmesse da emittenti quali ORF (Austria), Radio Vaticana e Radio Rai 3.
È docente di Organo presso il Conservatorio G. Donizetti di Bergamo e di Improvvisazione presso la Civica Scuola di Musica Claudio Abbado di Milano.

Ufficio Stampa
Claudia Cefalo (claudia.cefalo@doc-com.it)
Paolo Pinto (paolo.pinto@doc-com.it)

Questa voce è stata pubblicata in Dal mondo della musica e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.