Lunedì 13 gennaio la Petite Messe Solennelle di Rossini apre le celebrazioni di “Parma Capitale Italiana della Cultura”

“Parma 2020” al via sulle note di Gioachino Rossini.
La Società dei Concerti di Parma parteciperà all’imponente kermesse di inaugurazione dell’anno di “Parma Capitale Italiana della Cultura” con un grande concerto offerto alla cittadinanza dall’Assessorato al Comune di Parma-Casa della Musica.

L’evento, a ingresso libero, si svolgerà nella Cattedrale alle ore 21 di lunedì 13 gennaio 2020, giorno di Sant’Ilario, Patrono della Città.

In programma la Petite Messe Solennelle, capolavoro della maturità del geniale pesarese.
Scritta nel 1863, è uno degli ultimi grandi “peccati di vecchiaia” di Rossini e sarà eseguita nella versione per soli, coro, pianoforte e harmonium, seguendo l’edizione critica di Philip Gossett, studioso rossiniano tra i più autorevoli.
L’esecuzione è affidata a interpreti di grande prestigio, a cominciare dall’Ars Cantica Choir diretto dal suo fondatore, il maestro Marco Berrini.
Di scena anche il pianista Alessandro Marangoni e, all’harmonium, l’organista Maurizio Manara.
Voci soliste: il soprano Gemma Bertagnolli, il mezzosoprano Lilly Jørstad, il tenore Alessandro Luciano e il baritono Bruno Taddia.

Ingresso libero sino ad esaurimento dei posti.

Informazioni:
Casa della Musica di Parma
tel. 0521-031170
infopoint@lacasadellamusica.it

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.