La sesta stagione dell’Orchestra Filarmonica di Benevento si apre con un concerto diretto da Sir Antonio Pappano

Sir Antonio Pappano apre la sesta Stagione concertistica dell’Orchestra Filarmonica di Benevento.
Si consolida ancora di più il legame tra il noto direttore d’orchestra di origini sannite e la giovane compagine orchestrale.
Domenica 12 gennaio 2020, alle ore 19.00, presso il Teatro Massimo in via Perasso a Benevento, Sir Antonio Pappano dirigerà l’Ofb in un programma raffinato e di grande fascino: il Prélude à l’après-midi d’un faune, di C. A. Debussy e la suite Shéhérazade, op. 35 di N. A. Rimskij-Korsakov.
I due brani, capisaldi della letteratura sinfonica di fine ottocento, rappresentano lo Spirito del Tempo di culture apparentemente lontane: francese e russa, fortemente caratterizzate dal differente uso dei timbri e dei pesi orchestrali, ma che trovano il loro punto di incontro nel visionario approccio degli autori a materiale extra-musicale, di stampo mitologico e bucolico per Debussy ed esotico e favolistico per Korsakov.

Il concerto, che prevede un biglietto di ingresso di euro 20 acquistabile online dal sito i-ticket o fisicamente presso il Cafè Le Trou di Benevento, con una riduzione applicabile di euro 10 per gli under 30 e per i possessori di Campania>Artecard, è sostenuto dal MiBACT, dalla Regione Campania e promosso dalla Scabec S.p.A., con il patrocinio del Comune e della Provincia di Benevento.

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.