Venerdì 22 novembre recital del pianista Aldo Roberto Pessolano all’Archivio di Stato di Salerno

La sezione di Salerno e provincia dell’Associazione Culturale Cypraea organizza in collaborazione con l’Archivio di Stato di Salerno (Largo Conforti,7), un concerto del pianista Aldo Roberto Pessolano, venerdì 22 novembre 2019, alle ore 17.30.
L’interprete si è diplomato al Conservatorio “G. Martucci” di Salerno con il massimo dei voti, la lode e la menzione speciale ed è stato premiato in numerosi concorsi nazionali ed internazionali.
Ha al suo attivo già numerosi concerti che lo hanno visto protagonista a Trieste, Udine, Napoli, Salerno, Caserta.
Il programma inizierà con due Sonate di Domenico Scarlatti per poi passare alla Sonata di Beethoven op. 53, detta “L’Aurora”, scritta nel 1803.
Qui l’autore esprime in uno dei suoi capolavori virtuosismi e novità timbriche all’insegna di una libertà formale proiettata verso il futuro.
La serata prosegue con l’Improvviso op. 90 n. 3 di Schubert, ricco di espressività delicate e con Giugno (Barcarola), da “Le stagioni” op.37bis, n. 6 di Ciaikovskij.
Chiude il concerto la Rhapsodie espagnole di Liszt, composizione molto brillante e virtuosistica.
Da non perdere.

(Comunicato a cura dell’Associazione Culturale Cypraea – sezione di Salerno)

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.