Venerdì 15 novembre e mercoledì 4 dicembre terza edizione del Festival “Isola Risuona”

Il Festival “Isola Risuona” torna al Teatro Capitan Bovo di Isola della Scala con la sua terza edizione organizzata e prodotta dall’Associazione Capitan Bovo.
Due appuntamenti dedicati ai giovani musicisti che si avviano alla carriera dove possono esprimere il loro potenziale e mettersi in gioco a livello professionale, come spiega il direttore artistico Federico Novarini.
L’offerta del Teatro Cinema “Capitan Bovo” di Isola della Scala da tempo include teatro e cinema, che negli anni di attività ha raggiunto un’ottima qualità di proposta culturale e dal 2017 sta diventando anche un centro d’incontro musicale di alto livello, con particolare attenzione al futuro e ai giovani.

Il fil rouge di quest’anno sono le formazioni cameristiche come nucleo musicale.
Il primo appuntamento di venerdì 15 novembre, ore 21.00 sarà dedicato ai fiati con il quintetto Work in progress quintet che ci accompagnerà con la favola musicale “Pierino e il lupo” di S. Prokof’ev e quintetti di W. A. Mozart.
Formazione nata all’interno del Conservatorio di Verona nel 2015, si perfeziona nel repertorio del Novecento e collabora con la Fucina Culturale Machiavelli in varie rassegne, tra cui “Giochi da camera” nel 2017.
I suoi membri, Maria Laura de Pace (flauto), Rebecca Saggin (oboe), Francesca Pernigo (clarinetto), Leonardo Saggin (fagotto) e Giordano Calciolari (corno), sono tutti diplomati e docenti di strumento in varie istituzioni, tra cui il Liceo Musicale Montanari di Verona, e hanno tenuto concerti in vari teatri tra i quali Teatro Filarmonico di Verona, Teatro Zandonai di Rovereto, Auditorium Cesare Chiti di Livorno, Biblioteca Nazionale Marciana di Venezia.

Il secondo ed ultimo appuntamento di mercoledì 4 dicembre, ore 21.00, sarà invece dedicato al quintetto d’archi con l’Anacrusa Ensemble formato da Matteo Anderlini ed Elisabetta Levorato (violini), Cesar Augusto Bracho (viola), Veronica A. Nava Puerto (violoncello) e Francesco Piovan (contrabbasso).
Anacrusa Ensemble nasce dal progetto comune di cinque musicisti di voler creare una sinergia tra il mondo della musica classica tradizionale e quello della musica sudamericana.
Seppur giovani sono già tutti diplomati presso vari conservatori e perfezionati con maestri prestigiosi quali Ilya Grubert, Massimo Quarta, Sonig Tchakerian, Roberto Baraldi, Dejan Bogdanovich, Stefan Milenkovich, Luca Simoncini, Oleksandr Semchuck e Gabriele Ragghianti.
“Fantasie americane” sarà il viaggio proposto dal quintetto dove sonorità tradizionali si fonderanno con le “Quattro stagioni” di Astor Piazzolla, riformatore del tango e strumentista d’avanguardia del XX secolo.

Il Festival “Isola Risuona” è organizzato e prodotto dall’Associazione Capitan Bovo di Isola della Scala, con la collaborazione della Fucina Culturale Machiavelli e con il contributo di Cerea Banca, Cestonato costruzioni edili e Orificeria orologeria Ferrarini “Non solo tempo”.

Biglietti singoli numerati
Prezzo unico: Euro 5

Biglietteria Teatro Capitan Bovo: tel. 045-7302667

La biglietteria del teatro è aperta mezz’ora prima dell’inizio degli spettacoli cinematografici e un’ora prima dell’inizio degli spettacoli teatrali.

www.capitanbovo.it
segreteria@capitanbovo.it
Via Rimembranza 2/b

Come raggiungere il teatro:

Autostrada A4 – uscita Verona Sud: seguire le indicazioni per Modena – Statale 12 (18 km dal casello)

Autostrada A22 del Brennero – uscita Nogarole Rocca: seguire le indicazioni per Isola della Scala (8 km dal casello)

Aeroporto “Valerio Catullo” di Villafranca (VR) (15 km dallo scalo veronese)

Ufficio Stampa:
Studio Pierrepi di Alessandra Canella
Cell: (+39) 348-3423647
E-mail: canella@studiopierrepi.it
www.studiopierrepi.it

______________________________________________________________

Teatro Capitan Bovo, Isola della Scala, Verona

Venerdì 15 novembre 2019, ore 21.00
“Pierino e il lupo”

Work In Progress Quintet
Musiche di W. A. Mozart e S. Prokof’ev

Mercoledì 4 dicembre 2019, ore 21.00
“Fantasie americane”

Anacrusa Ensemble
Musiche di A. Piazzolla

Federico Novarini, direzione artistica
Federico Novarini si avvicina allo studio del flauto grazie al Complesso Bandistico Scaligero di Isola della Scala.
Ha conseguito il Diploma di Secondo Livello con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio di Padova sotto la guida di D. Ruggieri, dopo es­sersi già diplomato presso il Conservatorio di Verona con G. Giannelli Viscardi.
È laureando magistrale in management culturale per la Universitat de València (Spagna) e specializzato in marketing digitale per la Universitat Politècnica de València.
Si è perfezionato con M. Ancillotti, N. Campitelli, G. Pretto, M. Caroli, A. Oliva, e, in ambito cameristico, con K. Bogino, T. Christian e C. Weiß.
Iscritto all’Albo d’Onore del Conservatorio di Padova, è selezionato per il progetto di gemellaggio con American Youth Philharmonic Orchestras di Washington DC (USA), suonando in qualità di Co-Principal flute in Virginia e all’Ambasciata Italiana negli USA (Washington DC).
Ha collaborato con Orchestra Montemezzi di Verona, Orchestra Machiavelli, Orchestra del ’700 di Padova e Gaga Symphony Orche­stra con le quali si è esibito presso diversi teatri (Arena di Verona, Sociale di Rovigo, Filarmonico di Verona, Sala Verdi di Milano, Bi­biena di Mantova, Verdi di Padova, Auditorium Pollini di Padova, Dal Verme di Milano, Palau de Les Arts di València).
Affianca all’attività strumentale il canto e, con il Coro Iris Ensemble, prende parte a produzioni operistiche nei teatri Olimpico di Vicenza, Comunale di Treviso, Verdi di Padova e Comunale di Ferrara, oltre a esibirsi in Germania e Spagna.
Con il Coro della Universitat Politècnica de València ha cantato al Palau de la Música di València.
Ha collaborato con il Conservatorio di Padova in qualità di Assistente del Direttore del Conservatorio, prendendo parte all’at­tività organizzativa, gestione dei social network e della web, direttore di palcoscenico, affiancamento all’Ufficio Produzione, progettazione del materiale pubblicitario. Collabora con il Campus delle Arti di Bassano come responsabile organizzativo e didattico.
Socio Fondatore dell’Asso­ciazione Cristofori Amici del Conservatorio di Padova, è social web manager del Cristofori Piano Festival.
Come social media manager ha collaborato con il Festival delle Settimane Musicali al Teatro Olimpico e con la Stagione Lirica del Comune di Padova insieme allo Studio Pierrepi di Padova.

Associazione Capitan Bovo, organizzazione e produzione
L’11 settembre 2004 viene riaperto, dopo un accurato ammodernamento e adeguamento tecnologico, il Cinema Teatro Capitan Bovo di Isola della Scala.
La sala è di proprietà della Parrocchia Santo Stefano e il Parroco pro tempore Mons. Abate Don Gianni Ballarini, ha riunito un folto gruppo di appassionati volontari (circa 30) che hanno dato i natali all’ “Associazione Capitan Bovo”.
All’associazione viene affidata la gestione in toto della sala, i soci-volontari mettono a disposizione tempo e capacità tecnico organizzative tali da coprire le molteplici necessità per un buon funzionamento della sala.
Negli anni, sempre nuovi volontari si sono uniti e con entusiasmo e impegno si sono sempre più specializzati gestendo al meglio i numerosi spettacoli proposti.
L’Associazione Capitan Bovo si occupa della programmazione cinematografica, teatrale e musicale, la concessione dell’uso della sala per attività, saggi scolastici, gruppi giovanili e attività parrocchiali, inoltre l’Associazione si occupa dell’accoglienza del pubblico, della sicurezza e di un team di tecnici (sempre volontari dell’Associazione) e ancora si occupa di tutti gli apparati e delle dotazioni audio video sempre più sofisticate di cui la sala si è dotata nel corso del tempo.

Questa voce è stata pubblicata in Dal mondo della musica e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.