Mercoledì 11 settembre la pianista Ingrid Carbone presenta al MaMu di Milano “Les harmonies de l’esprit”, disco d’esordio pubblicato con la Da Vinci Classics

Un affascinante viaggio nella letteratura pianistica di Franz Liszt (1811-1886): ecco cos’è “Les harmonies de l’esprit” (Da Vinci Classics), disco d’esordio della pianista e matematica calabrese Ingrid Carbone.
Dall’esplorazione di quattro lavori composti tra il 1849 e il 1863, affiora un mondo musicale che si nutre di immagini profonde in una complessa rete di riferimenti culturali, letterari e spirituali.
Ricerca singolare e quanto mai evocativa del Liszt sacro, l’album rappresenta la preziosa occasione per riscoprire pagine di raro ascolto e rintracciare la pluralità delle emozioni che si annidano nei brani del compositore e pianista ungherese.
Ingrid Carbone presenterà il disco mercoledì 11 settembre 2019, alle ore 19.00, presso Magazzino Musica (MaMu) di Milano (via Soave 3).

«Liszt è considerato il punto di arrivo di un pianista – dichiara Ingrid Carbone – un traguardo dal punto di vista tecnico e interpretativo. Ho scelto brani molto conosciuti, inserendo però anche alcuni unicum. Come le sei Consolazioni e la leggenda di San Francesco da Paola che cammina sulle onde, un brano al quale sono molto legata, che mi ricorda la mia terra. Di entrambi esistono pochissime registrazioni».

Il cd si apre con un caposaldo virtuosistico del repertorio pianistico, la Fantasia quasi Sonata Après une lecture du Dante.
Il brano prende ispirazione dalla Divina Commedia per una raffigurazione sonora di tre celebri momenti del capolavoro dantesco: l’inferno, la supplica dei dannati e la vicenda di Paolo e Francesca.
I sei brevi brani delle Consolations, six pensées poétiques sono invece un ventaglio di miniature che si dipanano nel cesello di un’esplorazione umana e strumentale, alle quali segue il celebre Liebestraum No.3.
Conclude l’album un lavoro di rara esecuzione, la Légende No.2: St. François de Paule “marchant sur les flots”, ispirata ad un particolare momento della vita di San Francesco da Paola, condensata in una scrittura intensa e toccante.

Protagonista della pubblicazione, intenta a cogliere la pienezza di sfumature al ritmo di una poesia che diventa materia viva di un cammino di conoscenza, la pianista Ingrid Carbone al suo esordio discografico.

Paolo Pinto
mob (+39) 328 65 76 201

Questa voce è stata pubblicata in Dal mondo della musica e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.