Sabato 20 luglio nell’Area archeologica di Fratte i “Concerti d’Estate di Villa Guariglia in tour” propongono il Contemporary Jazz Project 2019

Nella serata dell’allunaggio, sabato 20 luglio, ore 21 (ingresso euro 5), nell’Area Archeologica di Fratte, scende in campo l’Academic Ensemble di Guglielmo Guglielmi, con il Contemporary Jazz Project 2019 per il nono appuntamento della XXII edizione dei Concerti d’Estate di Villa Guariglia in tour, organizzata dal C.t.A. di Salerno.
Ad eseguire musiche che spaziano da Neal Hefti, a Michael League (Snarky Puppy), da Wayne Shorter a Stevie Wonder, passando per David Foster, Cole Porter, “Dizzy” Gillespie, George Gershwin ed Herbie Hancock, in un particolare viaggio nella canzone americana dal titolo “Moon River”, una ballade firmata da Henry Mancini, cantata da Audrey Hepburn, in Breakfast at Tiffany’s, le voci di Angelica Parisi, Cristina Cafiero, Chiara Della Monica, Fortunata Monzo, Marianna Testa, Gerardina Tesauro, Antonella Durante, Francesca Murro, Marika De Luca, Imma Tufano, Sabrina Savarese, Erminia Marcello, sostenute dai sassofoni di Sandro Deidda, in veste di special guest, Antonio Di Filippo al sax tenore, Enrico Di Marino, Luigi Orlando, Gennaro Bortone, Christian Coppola chitarra elettrica, Massimo Parisi, Guglielmo Santimone al pianoforte e tastiere, Andrea De Blasio e Piergiorgio Satriano basso elettrico, Dario Guidobaldi e Gennaro Cannavale alla batteria e Gianluca Fulgione percussioni.
L’ensemble, diretto dal M° Guglielmo Guglielmi, che siederà al pianoforte, docente di Musica d’insieme Jazz, è formato dagli studenti appartenenti ai corsi di I e II livello di musica extra-colta e jazz, del Conservatorio di Musica “G. Martucci” di Salerno.
Un approccio rispettoso degli originali, quanto svincolato da essi, che si deve alle già formate personalità dei musicisti, che mostrano eleganza di idee, concentrato lirismo, e interplay di ampio respiro per un progetto coerente con la tradizione della nostra scuola.

La XXII edizione dei “Concerti d’Estate di Villa Guariglia in tour” è organizzata dal Cta di Salerno con il contributo ed il patrocinio della Provincia di Salerno, del Comune di Salerno, del Consiglio Regionale della Campania, del Conservatorio Statale di Musica “G. Martucci” di Salerno – AFAM, del Comune di Aquara, del Comune di Baronissi, del Comune di Cetara, del Comune di Minori e Pro Loco, del Comune di Morra De Sanctis e Pro Loco, della Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana ed il patrocinio di Acli Salerno, Coldiretti Salerno e dell’Associazione “Amici dei Concerti”.

Prossimo appuntamento:
Martedì 23 luglio i “MusicaStoria” rinverdiranno i fasti della nostra tradizione in “Spasiba”, stavolta, inaspettatamente, in memoria di Tatiana Kirieva, anima dell’Orfanotrofio di Zhodino, e di questo forte legame, attraverso la musica, tra la Bielorussia e Salerno.

Info per i media:
3939034488
3478814172

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.