Sabato 22 giugno CandleLight Experience a Palazzo Venezia Napoli

Sabato 22 giugno, alle ore 21.30, tra le mura del caratteristico Palazzo Venezia (v. Benedetto Croce, 19), nel cuore dell’affascinante centro storico di Napoli vi aspetta la nuova edizione di CandleLight Experience.
Storia, musica e arte si riuniscono in un’affascinante location, pietra miliare del XV secolo napoletano nel mezzo di una delle strade più rinomate della città Spaccanapoli.
La scenografica Loggia di Palazzo Venezia, l’antica casina Pompeiana e l’incantevole storico Giardino Pensile evocheranno l’intima magia di un luogo davvero emozionante.

Le musiche del pianoforte accompagneranno una toccante performance di danza in uno dei palazzi storici più affascinanti di Napoli.
Le melodie del pianista Luigi Nastri, infatti, condurranno i visitatori in un’intensa esperienza guidati da poetiche luci di candela che illumineranno Palazzo Venezia ricreando uno scenario quasi pittoresco.

Palazzo Venezia come non lo avete mai visto!

Un suggestivo aperitivo di benvenuto vi introdurrà in una vera e propria fiaba, attraversando lo spazio-tempo verso una dimensione extrasensoriale.

Descrizione Evento:

● Aperitivo di benvenuto
● Performance musicale del Pianista Luigi Nastri con Esibizione di Danza
● Visita di Palazzo Venezia, esposizioni nelle sale interne, del Giardino Pensile e della storica Casina Pompeiana.
● Costo dell’evento: 15€

Prenotazione obbligatoria al seguente link
https://www.landpage.co/candlelight_experience?utm_source=generico

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Dal mondo della musica e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.