Domenica 16 giugno al Nuovo Teatro Sancarluccio il gruppo femminile “Le Esperidi” propone il concerto “Meraviglioso III”

Domenica 16 giugno, alle ore 19.00, al Nuovo Teatro Sancarluccio (v. San Pasquale a Chiaia, 49 – Napoli), concerto dal titolo “Meraviglioso III” de “Le Esperidi” , gruppo musicale femminile costituito da Tiziana Minervini, ideatrice e fondatrice del gruppo che suona la chitarra classica, l’ukulele ed è la voce recitante, Ludovica Muratgia alla batteria e ai pad elettronici, Miriam Scognamiglio e Carla Boccadifuoco, alla tastiera e ai cori.

Lo spettacolo nasce come “continuum” di “Meraviglioso I e II” i concerti di musica italiana e internazionale che Le Esperidi hanno tenuto al Nuovo Teatro Sancarluccio il 14 marzo e il 18 maggio, suscitando molto interesse tra il pubblico tanto da registrare un sold out quasi immediato.
Le Esperidi continueranno a raccontare con aneddoti e curiosità la loro musica, selezionando brani italiani, inglesi e spagnoli rivisitati in chiave femminile.
La sperimentazione musicale delle Esperidi consiste nel mescolare i suoni classici con la musica elettronica, creando un ambiente sonoro del tutto particolare in cui l’antico si unisce al moderno.

Lo spettacolo “Meraviglioso III” è promosso e organizzato da Enzo Manco Emmearteeventi.

Il costo del biglietto è di 15 euro.

Per info e prenotazioni contattare 339.7902355

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.