Sabato 1 giugno anteprima dell’Amiata Piano Festival dedicato a Nino Rota nel 40° anniversario della morte

Forum Bertarelli

Da Amarcord a Il Gattopardo, le sue colonne sonore hanno fatto la storia del cinema, ma Nino Rota scrisse anche splendide musiche per le sale da concerto.
Negli anni in cui lavorava alla partitura per Il Padrino di Francis Ford Coppola, compose due Concerti per violoncello e orchestra e sarà possibile ascoltarne uno, il secondo, all’Anteprima dell’Amiata Piano Festival.
Appuntamento sabato 1 giugno 2019, ore 19, al Forum Bertarelli di Poggi del Sasso, Cinigiano, Grosseto.
Solista sarà la violoncellista milanese Silvia Chiesa, artista residente del festival, che ha registrato entrambi i Concerti in un fortunato CD per Sony e che sabato si esibirà con l’Orchestra della Toscana diretta da Manlio Benzi.

In programma anche il Concerto Soirée per pianoforte e orchestra di Rota, con il pianista pisano Maurizio Baglini.

La rassegna musicale toscana, fondata e diretta da Baglini e sostenuta dalla Fondazione Bertarelli, celebra così il 40° anniversario della morte del maestro (1911-1979).
Il programma è completato da due pagine orchestrali: l’Ouverture nello stile italiano D. 591 di Franz Schubert e le Sei danze tedesche D. 820 dello stesso compositore nella trascrizione di Anton Webern.

Come di consueto, nell’intervallo del concerto verrà offerta al pubblico una degustazione dei vini  accompagnata da un assaggio di prodotti tipici del territorio.

La rassegna proseguirà dal 27 giugno con la serie “Baccus”.

Le prossime date:
27/28/29/30 giugno (serie Baccus); 25/26/27/28 luglio (serie Euterpe); 29/30/31 agosto, 1 settembre (serie Dionisus); 6/7 dicembre (Concerti di Natale).

Sede: Forum Bertarelli, Poggi del Sasso, Cinigiano, Grosseto, Toscana, Italia.
Posizione: https://goo.gl/maps/z4ANxELuLK62

Biglietti:
www.boxofficetoscana.it
Info: www.amiatapianofestival.com
Tel. + 39 339 4420336

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.