Domenica 2 giugno ultimo doppio appuntamento con il Festival Pianistico dell’Associazione Napolinova

Domenica 2 giugno, ultimo appuntamento con la XXI edizione del Festival Pianistico, organizzato dall’Associazione Napolinova nell’ambito del Maggio dei Monumenti 2019, dedicato quest’anno a Gaetano Filangieri, che ha come tema “Il ’700: il classicismo, la nascita delle forme e i suoi sviluppi”.

Alle ore 19.00, nella splendida Sala dei Baroni, concerto dal titolo “Dalle origini alla rivoluzione”, che vedrà esibirsi il pianista Fabrizio Romano che eseguirà brani di Haydn, Grieg e Musorgskij.

In precedenza, alle ore 11.00, nella Sala della Loggia, per la sezione “Il festival incontra i giovani” si terrà il concerto dei Vincitori del Premio Pianistico Internazionale “Napolinova”

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Per informazioni:
347.843019
info@associazionenapolinova.it

______________________________________________________________

Domenica 2 giugno, ore 19.00 – Sala dei Baroni del Maschio Angioino
Fabrizio Romano, pianoforte

Programma

F. J. Haydn: Sonata in la bemolle maggiore, Hob. XVI:46

E. Grieg: Sonata op. 7 in mi minore

M. Musorgskij: Quadri da un’esposizione

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.