Sabato 18 maggio concerto del pianista Michele Neri all’Archivio di Stato di Salerno

L’Associazione Culturale Cypraea presenta sabato 18 maggio 2019, alle ore 19.00, presso il Salone Bilotti dell’Archivio di Stato di Salerno (largo Conforti, 7) il concerto del pianista Michele Neri (ad ingresso libero fino ad esaurimento dei posti).
L’evento è stato inserito nell’ ambito della programmazione di “Adotta un monumento” in collaborazione con l’Amministrazione comunale e l’Archivio di Stato.
Il giovane interprete si è formato presso il Conservatorio “S. Pietro a Majella” di Napoli sotto la guida del Maestro Lino Costagliola, conseguendo il diploma Accademico di II livello con il massimo dei voti e la lode.
Ha frequentato anche master con prestigiosi docenti (Pompa-Baldi, Eicher, O. Maione, Cahova, ecc.) ed è stato insignito di numerosi autorevoli premi.
Di grande rilievo per la sua esperienza la partecipazione ai corsi presso l’Universität für Musik di Vienna con il prof. C. Karajev attraverso un progetto Erasmus.
Il programma musicale si aprirà con la Partita n.1 di Bach.
Vero riferimento per la produzione del compositore è la testimonianza di come la forma Partita diventa, sia pur nel rispetto strutturale delle danze, una fonte di libertà compositiva e di espressività variegata.
Seguirà poi la Sonata n.1 di Brahms, composizione giovanile che già ci fa capire la grandezza dell’autore in cui Schumann vede “la più alta espressione del tempo”.
Concluderà la serata la Sonata n.3 in la minore op.28 di Prokofiev.
Qui ormai vengono ampiamente superati gli schemi formali per offrire un pezzo in un unico movimento, ricco di contrasti e tensioni che non trascurano l’aspetto percussivo del pianoforte.
Un programma molto articolato, che percorrerà vari secoli, caratterizzato da notevoli difficoltà tecniche e grande impegno interpretativo.
Da non perdere
(comunicato a cura della prof. Giuseppina Gallozzi)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.