Domenica 5 maggio il maestro Giovanni Picciafoco ospite dei “Vespri d’Organo”

Domenica 5 maggio 2019, alle ore 19.15, nella Chiesa dell’Immacolata al Vomero (Piazza Immacolata – Napoli), quinto appuntamento con la XIII edizione di “Sette secoli di musica sacra per organo a Napoli – Vespri d’organo”, rassegna organizzata dall’Associazione Trabaci, il cui presidente è il maestro Mauro Castaldo.
Protagonista della serata l’organista Giovanni Picciafoco.
Il programma è dedicato alla trascrizione per organo e ascolteremo musiche di Boëllmann, Bach, Bach/Vivaldi, Bach/Dupré, Bach/Picciafoco.

L’ingresso è libero

Per ulteriori informazioni
Associazione Organistica Giovanni Maria Trabaci
Via Duca di San Donato, 28 – Napoli
Cell.: 339.5389103
e.mail: associazionetrabaci@alice.it

______________________________________________________________

Domenica 5 maggio, ore 19.15 – Chiesa dell’Immacolata al Vomero (piazza Immacolata – Napoli)

Giovanni Picciafoco, organo

Programma

Hommage à Notre Dame
Léon Boëllmann (1862- 1897): Prière a Notre-Dame (dalla Suite Gothique op. 25)

Programma

J. S. Bach (1685-1750): Preludio e Fuga in do maggiore BWV 545

Bach / Vivaldi: Concerto in la minore BWV 593

J. S. Bach:
Preludio al Corale Schmücke dich, o liebe Seele BWV 654
Adagio dall’Oster-Oratorium BWV 249 (Trascrizione per organo di G. Picciafoco)
Preludio e Fuga in re minore 539 (Fuga dalla Sonata per violino n. 1 in sol minore BWV 1001)

J. S. Bach / Marcel Dupré (1886-1971): Sinfonia dalla Cantata BWV 29 “Wir danken dir, Gott, wir danken dir” (Preludio dalla Partita n. 3 in mi maggiore BWV 1006)

Giovanni Picciafoco

Foto Fulvio Calzolaio

Giovanni Picciafoco è nato a Napoli nel 1958.
Si è diplomato in pianoforte con il M° E. Galdieri.
Ha seguito lo studio dell’Organo con i Maestri E. Marchetti, G. D’Onofrio e G. Postiglione.
In qualità di organista, ha prestato il suo servizio, presso importanti basiliche napoletane e santuari campani.
Ha al suo attivo numerosi concerti sia come solista all’organo che in formazioni strumentali di vario tipo e con orchestre da camera.
Ha collaborato alla riscoperta di alcuni compositori napoletani come A. Speranza e V. De Meglio eseguendone a Napoli, in prima assoluta alcune loro composizioni.
Ha partecipato alle varie edizione della “GIOIA”, “Giornata Organistica Italiana” indetta dall’Associazione Italiana Organisti di Chiesa.
Dal 2010 membro dell’Associazione Organistica Giovanni Maria Trabaci di Napoli è tra gli esecutori della rassegna “Sette secoli di musica sacra per organo a Napoli” creata dal M° Mauro Castaldo.
Componente della commissione liturgica per la diocesi di Nola, svolge la sua attività musicale come organista titolare presso il Duomo di Nola e presso l’antico Santuario di S. Maria a Parete di Liveri. E’ titolare della cattedra di Educazione Musicale presso la Scuola Secondaria di I grado “Ammendola – De Amicis” di S. Giuseppe Vesuviano.

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.