Giovedì 4 aprile al Teatro Bolivar i Kalàscima aprono il Nu’ Tracks Festival a Napoli

credit Francesco Sciolti

Saranno i Kalàscima ad aprire Nu’ Tracks Festival a Napoli.
Il famoso gruppo pugliese di World Music si esibirà presso il teatro Bolivar (via Bartolomeo Caracciolo, 30 – Napoli) il 4 aprile, alle ore 20.30.
Composto da Riccardo Laganà, tamburi e voce, Massimiliano De Marco, plettri e voce, Luca Buccarella, organetto e voce, Federico Laganà, percussioni e voce, Riccardo Basile, basso, synth e voce, e Aldo Iezza, fiato, l’ensemble porta la musica folk/popolare del Salento fuori dal revival e dalle ballate per condurla in una dimensione di modernità, “rigenerandola attraverso la tecnologia”.
Negli ultimi anni con successo i Kalàscina hanno effettuato concerti e tournée internazionali, partecipando anche ad importanti festival: dallo Sziget Sound Festival (Ungheria, 2012) al Folk Alliance International (Canada, 2019), passando per il Babel Med (unico gruppo italiano, Francia 2016) ed il South by South West di Austin (USA, 2016).
Il concerto dei Kalàscima è il primo di tre eventi della rassegna Nu’Tracks.
La manifestazione è ispirata alla filosofia dell’evento unico ed irripetibile che pone l’attenzione su interessanti luoghi architettonici ed urbanistici, su progetti artistici e su attività etiche, con un invito a osservare con occhi nuovi realtà “dietro l’angolo”.
Si tratterà, dunque, di eventi arricchenti e di grande valenza sociale e spessore dove l’arte, le culture diverse, i valori di solidarietà, il recupero di sonorità antiche e la scoperta di nuove si fondono sinergicamente un dialogo aperto e multidisciplinare.
Il pubblico, parte integrante dell’evento, non sarà solamente recettore passivo e assorbente, ma fruitore di una performance artistica unica che vive solo nella magia di quel momento. Là dove il sentiero non esiste ancora, un evento lascia dietro di sé una piccola traccia, un sentiero per i sognatori.

In occasione del concerto, inoltre, sarà possibile degustare la birra artigianale “Tammurriata Rossa”, prodotta nel birrificio Karma di Alife (Ce), grazie al progetto di beneficenza “Matti per la Birra”, ideato dalla dr.ssa Marina Rossano e promosso da Venti di Speranza, l’Associazione Onlus presieduta dalla dott.ssa Daniela Metitiero, attraverso un percorso inclusivo che mira alla restituzione di valori, dignità e cittadinanza attiva alle persone con disagio psicosociale.

Costo del biglietto: 12 Euro
prenotazione consigliata

Informazioni:
giovedì 4 aprile 2019, ore 20.30
Teatro Bolivar
via Bartolomeo Caracciolo, 30 (Napoli)

Kalàscima
Riccardo Laganà: tamburi, voce
Massimiliano De Marco: plettri, voce
Luca Buccarella: organetto, voce
Federico Laganà: percussioni, voce
Riccardo Basile: basso, synth, voce
Aldo Iezza: fiati

Partner e Sponsor:
– Cuoredinapoli, Venti di Speranza (Daniela Metitiero), Radio OTM, Italian World Beat, Peter Pan Travels (Ilaria Neri), Gentile Suite, Pizzeria I Due Re

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.