Giovedì 21 marzo al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia secondo appuntamento con “L’orecchio di Giano®: Dialoghi della Antica & Moderna Musica”

Flavio Colusso e Maria Chiara Chizzoni

Giovedì 21 marzo, alle ore 18.00, secondo appuntamento con la diciottesima edizione de L’Orecchio di Giano® “Dialoghi della Antica & Moderna Musica”, il ciclo di concerti dell’Ensemble Seicentonovecento, fondato e diretto da Flavio Colusso, organizzato da Musicaimmagine in collaborazione con l’Institutum Romanum Finlandiae, il sostegno del MiBACT e il patrocinio dell’Ambasciata di Finlandia.

Il concerto, dal titolo “Mitiche donne: divinità, maghe, mostri dal Seicento … a oggi” è un evento speciale che ha luogo al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia (piazzale di Villa Giulia, 9 – Roma), dove Musicaimmagine prosegue la collaborazione iniziata lo scorso anno con il progetto “I naviganti del Tempo”.

L’Ensemble Seicentonovecento, con il soprano Maria Chiara Chizzoni e Flavio Colusso al clavicembalo, interpreta alcune suggestive pagine ispirate a emblematiche figure femminili del Mito e della Storia: di Giacomo Carissimi il Lamento di Maria Stuarda e Falsirena disperata; di Francesco Cavalli la Stanza degli incanti di Medea (dall’opera “Il Giasone”, Atto I, sc.14, Venezia 1649); di Flavio Colusso Quid agis con meum? e la Scena della Maga (dall’opera “I naviganti del Tempo”, sc.1, 2017).

In collaborazione con la Fondazione Dià Cultura e i “Dialoghi di Archeologia”, l’appuntamento del 21 marzo, che coincide con l’European Day of Early Music e con l’anteprima della Festa della Musica 2019 propone, prima del concerto (ore 16.30), la Conversazione “Chi dice donna dice… danno?”, condotta da Francesco Pignataro e Simona Sanchirico e introdotta da Valentino Nizzo (direttore del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia), durante la quale saranno presentati due volumi che affrontano il tema della figura femminile nell’antichità alla luce del mito, “Il mito di Medea: immagini e racconti dalla Grecia a oggi” ed “Echidna e i suoi discendenti. Studio sulle entità mostruose della Teogonia esiodea”, con la presenza di Giuseppe Pucci (coautore del primo) e Igor Baglioni (autore del secondo)

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Info:
+39.328.6294500
info@musicaimmagine.it

Isabella Grimaldi
+39.328.6294500
promozione@musicaimmagine.it
www.musicaimmagine.it

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.