Giovedì 28 febbraio concerto del Quartetto Bernardini per il ciclo “Musica tra nord e sud Europa” ideato dalla Fondazione Pietà de’ Turchini e prodotto da Gallerie d’Italia

Giovedì 28 febbraio, alle ore 20.30 il concerto “Mozart incontra Bach”, interpretato dal Quartetto Bernardini, dà il via a “Musica tra nord e sud Europa”, il ciclo di performance alle Gallerie di Palazzo Zevallos Stigliano (via Toledo 185, Napoli), ideato dalla Fondazione Pietà de’ Turchini e prodotto da Gallerie d’Italia.
Il programma musicale di “Musica tra nord e sud Europa” fa da corollario alla mostra “Rubens, Van Dyck, Ribera. La collezione di un principe”, a Palazzo Zevallos Stigliano fino al 7 aprile e dedicata alla collezione appartenuta alla famiglia Vandeneynden, mercanti fiamminghi residenti a Napoli, e poi ai principi Colonna di Stigliano.

Programma

J. C. Bach: Quartetto in si bemolle maggiore

G. Druschetzky: Quartetto in sol minore

W. A. Mozart: Largo in mi bemolle maggiore und Fuga in do minore, KV404a n.5, arrangiamento da Johann Sebastian Bach BWV 526 per trio d’archi
Quartetto in fa maggiore KV370/368b

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Note di sala su www.turchini.it

“Mozart incontra Bach” è il programma musicale incentrato sulla seminale eredità di Johan Sebastian Bach e del figlio Johann Christian, e soprattutto sulla notevole influenza che lo stile di quest’ultimo ebbe sul genio di Wolfgang Amadeus Mozart.
Un rapporto creativo e personale, quello di Wolfgang e del padre Leopold con Bach figlio, al quale i due Mozart furono legati da personale frequentazione.
Completa il programma del Quartetto Bernardini una partitura per archi di Georg Druschetzky, il compositore e oboista ceco, attivo nella seconda metà del Settecento a Vienna, Linz e a Bratislava, noto per essere stato tra i primi ad avere utilizzato il cosiddetto “tema BACH”, vale a dire la sequenza di note musicali “Si bemolle, La, Do, Si naturale”, consolidata da Bach stesso nell’ambito della leggendaria “Arte della fuga”.

Il Quartetto Bernardini è ideato e diretto da Alfredo Bernardini, l’oboista “barocco” italiano di riferimento, tra i docenti del Mozarteum di Salisburgo.
Fanno parte dell’ensemble Olivia Centurioni, primo violino dell’Accademia Montis Regalis, e la viola di Simone Jandl membro dell’Orchestra del Festival di Lucerna, dell’Orchestra Mozart, di Spira Mirabilis e, nell’ambito barocco, viola principale dell’Orchestra di The Age of Enlightenment e viola ospite del Dunedin Consort.
Completa il quartetto il violoncellista Marcus van den Munckhof, allievo dell’esperto di Bach Anner Bylsma, della star olandese del violoncello antico e contemporaneo Roel Dieltiens e solista con Amsterdam Sinfonietta, Brabants Orkest e Asko/Schönberg Ensemble.
Il Quartetto Bernardini registrerà nel febbraio 2019 il suo primo CD con un programma simile a quello del concerto, con un’attenzione particolare alla riscrittura per trio d’archi che Mozart realizzò per alcune fughe di Bach padre.

La rassegna “Musica tra nord e sud Europa” prosegue domenica 14 aprile alle ore 20.30 con “Le Famosissime Armoniche”, le cantate di scuola napoletana del XVI e XVIII secolo, per soprano e basso continuo, eseguite dall’ Ensemble Talenti Vulcanici diretti da Stefano Demicheli.
L’ultimo appuntamento con “Musica tra nord e sud Europa” è previsto per sabato 11 maggio alle ore 20.30 con l’Ensemble Céladon in “No time in Eternity”, affascinante viaggio nella musica inglese tra Rinascimento e contemporaneità, nel solco dell’intenzione comune a due temperie lontanissime di ottenere un suono potente quanto suadente.

Intesa Sanpaolo
Ufficio Media Attività Istituzionali, Sociali e Culturali
Tel. 335.7282324
silvana.scannicchio@intesasanpaolo.com

Fondazione Pietà de’ Turchini
Rosa Criscitiello
345 59 96 167
351 01 78 836
rosacriscitiello@gmail.com

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.