Domenica 10 febbraio a Villa Pignatelli primo appuntamento con il ciclo “Viaggi Musicali” organizzato dall’Associazione Alessandro Scarlatti

Domenica 10 febbraio 2019, alle ore 11.30, alla Villa Pignatelli (Riviera di Chiaia, 200 – Napoli), la Associazione Alessandro Scarlatti inaugura un piccolo ma raffinato ciclo di concerti pensato come una sorta di Grand Tour, intitolato Viaggi Musicali.
In questi concerti infatti giovani artisti di tutto il mondo passano per l’Europa per approdare a Napoli in una sorta di giro del mondo che parte dalla Germania per un concerto in collaborazione con il Goethe- Institut e la Bayerische Staatsoper, continua con un concerto dedicato al Rossini francese con il patrocinio dell’Institut Français di Napoli, per finire in un gruppo di giovani artiste polacche sostenute dalla Rete delle Dimore del Quartetto.

In questo primo appuntamento in sinergia con la Fondazione Vera-und-Volker-Doppelfeld e il Goethe-Institut due giovani cantanti partecipanti al corso di perfezionamento Opernstudio della Bayerische Staatsoper presenteranno una matinée di lieder.
Il soprano russo Anna El-Khashem, e Markus Suihkonen dalla Finlandia eseguiranno musiche di Wolfgang Amadeus Mozart, Robert Schumann, Franz Schubert e Johannes Brahms.
Saranno accompagnati da Ewa Danilewska al pianoforte.

Nel 2006, la Bayerische Staatsoper ha fondato Opernstudio, un nuovo corso di perfezionamento operistico che promuove giovani cantanti di grande talento e li prepara per una carriera come cantante d’opera sotto la direzione di Nikolaus Bachler.
La formazione si estende da una a due stagioni e comprende lezioni di ruolo, lezioni di canto, formazione drammatica e movimento e lezioni di lingua.
I giovani cantanti assumono piccoli ruoli nelle produzioni della Bayerische Staatsoper e partecipano a concerti e recital come quello di questa mattina.

Il prossimo appuntamento con i Viaggi musicali sarà domenica 24 febbraio, alle ore 11.30 sempre a Villa Pignatelli con un recital di Gabriella Colecchia, accompagnata al pianoforte da Gianni Gambardella per una matinée dedicata a Rossini con la partecipazione di Sergio Ragni.

Biglietto unico in vendita un’ora prima del concerto 5€

Per informazioni:
www.associazionescarlatti.it
info@associazionescarlatti.it
Infoline: 081 406011

________________________________________________________

Domenica 10 febbraio, ore 11.30 – Villa Pignatelli (Riviera di Chiaia, 200 – Napoli)

Ciclo Viaggi Musicali

Programma

Wolfgang Amadeus Mozart (1756 – 1791)
An Chloë
Abendempfindung

Robert Schumann (1810 – 1856): Frauenliebe und –leben op. 42

Franz Schubert (1797 – 1828)
Der Schiffer
Auf der Donau
Wie Ulfru fischt
Fahrt zum Hades

Johannes Brahms (1833 – 1897): Vier ernste Gesänge op. 121

Anna El-Khashem

©Julian Baumann

Anna El-Khashem ha studiato al Conservatorio di Stato di San Pietroburgo e ha partecipato a varie masterclass.
Tra i premi e riconoscimenti di cui è stata insignita va ricordato il 1° Premio del concorso Mozart al Mozarteum di Salisburgo nel 2018 e il concorso di canto Sergei-Leiferkus.
Inoltre è stata borsista del Ministero della Cultura russo e della Fondazione Elena Obraztsova.
Ha debuttato al Teatro San Pietroburgo nel ruolo di Louisa nel Matrimonio al convento di Prokofiev.
Altri spettacoli l’hanno portata alla Filarmonica di San Pietroburgo e al Conservatorio Statale di Mosca.
Dalla stagione 2016/17 è membro dell’Opernstudio della Bayerischen Staatsoper.

Markus Suihkonen

©Julian Baumann

Markus Suihkonen, nato in Finlandia, ha studiato violoncello prima e poi canto all’Accademia Sibelius di Helsinki con Petteri Salomaa e Dorothy Irving, tra gli altri. Nel 2015 ha vinto il primo premio al Concorso per giovani cantanti Timo Mustakallio e ha ricevuto una borsa di studio dalla Fondazione Martti Talvela.
Dopo il suo debutto all’Opera Nazionale Finlandese con ruoli in Il Naso di Shostakovich, nel 2016 ha assunto il ruolo del titolo in Le nozze di Figaro all’Accademia Sibelius ed è apparso come Commendatore (Don Giovanni) al Teatro Alexander di Helsinki.
I suoi impegni come cantante ospite lo hanno portato al Teatro Mariinsky, al Savonlinna Opera Festival e al Vlaamse Opera di Anversa, dove nel 2017/18 è stato membro dell’Ensemble giovane.
Dalla stagione 2018/19 è membro dell’Opera Studio dell’Opera di Stato Bavarese.

Ewa Danilewska

©Julian Baumann

Ewa Danilewska, nata in Polonia, ha completato gli studi pianistici nel 2014 presso il Karol Szymanowski Academy of Music sotto la guida del Prof. Wojciech Świtała con lode.
Gli impegni hanno portato la pianista a New York, St. Moritz, Varsavia e Jinan (Cina).
Oltre a partecipare a diversi masterclass, tra cui l’IMA – Internationale Meistersinger Akademie, è stata borsista presso l’Università di Musica e Arti dello Spettacolo di Vienna da marzo a giugno 2014 con il Prof. Jan G. Jiracek von Arnim.
Ha vinto diversi premi e riconoscimenti, tra cui il concorso internazionale “Chopin Piano Roma”.
Dal 2016 al 2018 ha fatto parte dell’Opera Academy al Teatro di Varsavia.
Dalla stagione 2018/19 è pianista presso l’Opera Studio dell’Opera di Stato Bavarese.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.