Domenica 2 dicembre il secondo appuntamento di Baby BoFe’ propone “Lo schiaccianoci” di Ciaikovskij

Domenica 2 dicembre, ore 16, al Teatro Celebrazioni, va in scena il balletto Lo Schiaccianoci di Čajkovski, secondo appuntamento di Baby BoFe’, la rassegna di musica classica per bambini giunta alla sua dodicesima edizione.
È una nuova produzione che vede impegnati il Corpo di ballo della Scuola Studio Danza Ensemble, l’Orchestra Senzaspine, diretta da Matteo Parmeggiani, e gli attori della Compagnia Fantateatro; Sandra Bertuzzi cura regia e adattamento teatrale della fiaba di E. T. A. Hoffmann Lo schiaccianoci e il re dei topi cui si ispirano le musiche da balletto composte da Čajkovskij.
Le coreografie ideate da Marika Mazzetti per il Valzer dei fiori, la Danza della Fata Confetto e la serie di danze caratteristiche (russa, araba, cinese, spagnola, francese) portano in palcoscenico l’atmosfera magica e fiabesca della musica di Čajkovskij, le sue sonorità vellutate come il suo dinamismo ritmico.
La vicenda è quella del sogno fatto dalla piccola Clara che si addormenta vicino all’albero di Natale: lo schiaccianoci a forma di soldatino ricevuto in regalo dallo zio si trasforma in un bellissimo principe; nella foresta incantata i fiocchi di neve danzano un valzer; nel Regno dei dolci incontra la Fata Confetto e le sue bambole si muovono a tempo di valzer.

«La proposta del balletto classico – spiega Maddalena da Lisca direttore generale di Bologna Festival e direttore artistico di Baby BoFe’ – è una novità sulla quale riscontriamo una sorprendente risposta del pubblico. Si tratta di uno sforzo produttivo di grande impegno: tra orchestra, compagnia di ballo e compagnia teatrale, gli artisti coinvolti saranno quasi un centinaio!».

Lo spettacolo è realizzato in collaborazione con il Teatro Celebrazioni e con il sostegno di Alfasigma.

Informazioni:
Bologna Festival
051 6493397
www.bolognafestival.it
Biglietteria Teatro Celebrazioni, un’ora prima dello spettacolo.

Paola Soffià
Ufficio Stampa Bologna Festival
tel 051 6493397 – cell 3287076143
via Lame 58 – 40122 Bologna

______________________________________________________________

Teatro Celebrazioni – domenica 2 dicembre, ore 16

Lo Schiaccianoci balletto con musiche di Čajkovskij

Orchestra Senzaspine – Matteo Parmeggiani direttore
Corpo di Ballo della Scuola Studio Danza Ensemble – Marika Mazzetti coreografie
Compagnia Fantateatro – Sandra Bertuzzi regia e riduzione teatrale

È pura magia la musica di questo balletto di Čajkovskij. Ballerini, orchestra e attori per un capolavoro danzato sulle punte che incanta ad ogni età. È la vigilia di Natale e tra fiocchi di neve, topini e fiori ballerini prende vita il sogno della piccola Clara: lo schiaccianoci avuto in regalo si trasforma in un bellissimo principe ….e il sogno continua sulle note del Valzer di fiori e della Danza della Fata Confetto.

Studio Danza Ensemble
Le ballerine impegnate in questa produzione dello Schiaccianoci sono allieve che frequentano quotidianamente i corsi ad indirizzo professionale della scuola “Studio Danza Ensemble” di Bologna.
I corsi sono curati da uno staff affiatato di insegnanti che lavora in sinergia da più di 15 anni offrendo a tutti la possibilità di avvicinarsi e appassionarsi al mondo della danza, partendo da una solida base classica successivamente integrata ad altre discipline.
Caterina Campagna (coordinamento organizzativo).

Orchestra Senzaspine
Nata nel 2013 dall’idea di due amici, i giovani direttori Tommaso Ussardi e Matteo Parmeggiani, attualmente presidente e vicepresidente, l’Orchestra conta oltre 450 musicisti under 35.
La missione è duplice e ambiziosa: da un lato riconsegnare la musica classica all’amore del grande pubblico, dall’altro offrire ai giovani orchestrali concrete opportunità professionali.
Tra le iniziative volte ad avvicinare i neofiti alla musica classica spiccano il flash mob ‘Conduct us’, il ‘Coro degli stonati’ e la formula del ‘Social Concert’.
Nel 2017 l’associazione ha inoltre lanciato la prima edizione di ClassXfactor, concorso nazionale per giovani solisti classici.
Ad oggi, in formazione variabile, hanno all’attivo oltre 400 eventi musicali ed hanno collaborato con solisti di fama internazionale, tra cui Enrico Dindo, Domenico Nordio, Anna Tifu e Laura Marzadori.

Matteo Parmeggiani
Nato a Bologna nel 1988, fin da bambino comincia lo studio del pianoforte.
Studia composizione e direzione d’orchestra al Conservatorio di Bologna; continua gli studi all’Accademia Musicale Chigiana frequentando i corsi tenuti da Gianluigi Gelmetti, Michel Tabachnik e Daniele Gatti.
Lavora come assistente alla direzione in diverse produzioni operistiche e nel 2013 fonda l’Orchestra Senzaspine.
Ha avuto inoltre l’opportunità di dirigere complessi come l’Orchestra Cherubini, l’Orchestra Giovanile Italiana, l’Orchestra dell’Accademia Filarmonica di Bologna, l’Orchestra del Teatro di Rouen.
Dal 2014 è direttore musicale della rassegna concertistica dell’Orchestra Senzaspine ospitata al Teatro Duse.
Il suo repertorio comprende lavori sinfonici e titoli operistici.

Compagnia Fantateatro
Fantateatro nasce nel 2004 dall’incontro di professionalità diverse e complementari come registi, pedagogisti, artisti, attori ed educatori.
Il lavoro di ricerca volto ad individuare le strade e i linguaggi capaci di destare l’attenzione sia dei bambini che degli adulti, la contaminazione dei diversi linguaggi artistici (arte, musica, teatro di figura, lirica…) e la freschezza tipica del grande cinema di animazione, sono gli ingredienti che portano la compagnia a imporsi sulla scena cittadina fin dalla sua nascita.
Ad oggi Fantateatro ha all’attivo più di 100 titoli di spettacoli che seguono diversi filoni: favole, classici della letteratura, classici del teatro e spettacoli musicali.
Dal 2006 al 2011 ha collaborato con l’Antoniano di Bologna producendo e realizzando la rassegna di teatro ragazzi “Andiamo a teatro” e il progetto “Teatro in corsia” con la diretta streaming degli spettacoli domenicali per alcuni reparti di pediatria di ospedali italiani.
Fantateatro ha collaborato alla realizzazione degli spettacoli musicali di Baby BoFe’ sin dagli inizi della rassegna.

Questa voce è stata pubblicata in Dal mondo della musica e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.