Domenica 4 novembre concerto del talento reggino Emanuele Vito De Caria, quinto finalista del contest “Il Maggio del Pianoforte”

Emanuele Vito De Caria è il quinto finalista in gara de “Il Maggio del Pianoforte”, contest riservato ai talenti under 35, promosso dal Maggio della Musica, con la direzione artistica di Michele Campanella.
Il solista calabrese, diciotto anni, proporrà “12 studi op. 25” di Fryderyk Chopin e “Ventotto variazioni op. 35 da un tema di Paganini” di Johannes Brahms.
Il concerto è in programma domenica 4 novembre, alle ore 11, al Museo del Tessile e della Moda “Elena Aldobrandini” (piazzetta Mondragone 18, Napoli).
Come per ogni recital, il pubblico in sala potrà esprimere un proprio giudizio.
Il pianista che tra i sei finalisti del “Maggio del Pianoforte” avrà ottenuto il maggior punteggio, sarà invitato a esibirsi nella stagione 2019 del Maggio della Musica.

Costo del biglietto: 15 euro.

Info e prenotazioni:
392 91 61 691
392 91 60 934
maggiodellamusica@libero.it

Ufficio stampa
Paolo Popoli
paolopopoli@gmail.com

______________________________________________________________

Domenica 4 novembre, alle ore 11 – Museo del tessile e della moda “Elena Aldobrandini” (piazzetta Mondragone 18 – Napoli)

Emanuele Vito De Caria, pianoforte

Programma

Fryderyk Chopin: 12 Studi op. 25

Johannes Brahms: Ventotto variazioni in la minore, op. 35 su un tema di Paganini (sul Capriccio n. 24)

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.