Domenica 21 ottobre Giulia Grassi al Maggio del Pianoforte con Beethoven, Ravel e Chopin

Domenica 21 ottobre, alle ore 11.00, al Museo del Tessile e della Moda “Elena Aldobrandini” (piazzetta Mondragone 18, Napoli), Giulia Grassi sarà la terza finalista a esibirsi per il contest Maggio del Pianoforte aperto a giovani talenti under 35.
Eseguirà la Sonata op. 53 “Waldstein” di Ludwig van Beethoven, “Une barque sur l’océan” da Miroirs di Maurice Ravel, e di Fryderyk Chopin i Notturni op. 27 n.1 e n. 2 e lo Scherzo op. 31 n. 2.
Classe 1990, romana, si è esibita in Cina, Regno Unito, Ungheria e al prestigioso festival organizzato da Angela Hewitt.
Il Maggio del Pianoforte proseguirà fino all’11 novembre con i recital degli altri finalisti.
Il pubblico in sala è invitato a esprimere una valutazione al termine di ciascuna esibizione.
Il pianista che avrà ottenuto la media più alta, sarà invitato nella stagione concertistica 2019 del Maggio della Musica.

Costo del biglietto per singolo concerto: 15 euro.

Info e prenotazioni:
392 91 61 691
392 91 60 934
maggiodellamusica@libero.it

Ufficio stampa
Paolo Popoli
paolopopoli@gmail.com

______________________________________________________________

Domenica 21 ottobre, alle ore 11 – Museo del tessile e della moda “Elena Aldobrandini” (piazzetta Mondragone 18 – Napoli)

Giulia Grassi, pianoforte

Ludwig van Beethoven: Sonata op. 53 in do maggiore, “Waldstein”

Maurice Ravel, da Miroirs: Une barque sur l’océan

Fryderyk Chopin
Notturno in do diesis minore op. 27 n.1
Notturno in re bemolle maggiore op. 27 n. 2
Scherzo in si bemolle minore op. 31 n. 2

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.