Lunedì 8 ottobre nuovo appuntamento al Conservatorio di Napoli con il ciclo “I Tesori della biblioteca”

Prosegue il ciclo di conferenze sui Tesori della biblioteca, organizzato dal Conservatorio di musica di San Pietro a Majella.
Il prossimo appuntamento, lunedì 8 ottobre, alle ore 11, nella Sala Martucci, è con la presentazione del libro Lo sposo burlato da Piccinni a Dittersdorf. Un’opera buffa in Europa, da poco uscito per i tipi della Libreria Musicale Italiana.
In questo avvincente volume tre studiosi, Emilia Pantini (Conservatorio di Benevento), Camillo Faverzani (Professore di Studi italiani all’Università Paris 8) e Michela Marconi, ripercorrono, attraverso il suo libretto, la storia di questa opera buffa e la sua fortuna europea.
Il viaggio nel cuore dell’Europa dello Sposo burlato passa attraverso diverse nazioni, tre lingue (l’italiano, il francese e il tedesco) e l’intonazione di due musicisti (Piccinni e Dittersdorf).

Insieme agli autori ne parleranno tre esperti della musica italiana del Settecento Paologiovanni Maione, Marta Columbro e Marina Mayrhofer.
Introduce Cesare Corsi.

In occasione della presentazione nella sala Rossini della biblioteca saranno esposte le fonti musicali riguardanti l’opera e in particolare la partitura autografa di Piccinni.

Questa voce è stata pubblicata in Libri e musica e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.