Lunedì 6 agosto “Sorrento Classica” si chiude con un doppio appuntamento

Lunedì 6 agosto la XI edizione di “Sorrento Classica”, rassegna musicale internazionale estiva di Sorrento, affidata alla direzione artistica del M° Paolo Scibilia, si chiude con un doppio appuntamento.

Alle ore 21.15, nella chiesa di S. Francesco l’organista ucraina Viktoriya Koshuba terrà un concerto, ad ingresso libero, dal titolo “Tra Barocco tedesco e Romanticismo francese: Bach, Muffat, Guilmant”.

In precedenza, alle ore 18.30, presso Villa Fiorentino – “Fondazione Sorrento”“Conversazione con Massimo Fargnoli” sul libro “I Péchés de Vieillesse di Gioachino Rossini” – Guida Editori in occasione del 150° anniversario della morte di G. Rossini”: 1868 – 2018
(Ingresso libero su prenotazione presso “Fondazione Sorrento” Villa Fiorentino, Tel 081.8082284, www.fondazionesorrento.com)

“Sorrento Classica”, ideata ed organizzata dalla S.C.S. Società dei Concerti, in coproduzione con AREALIVE e PDA artmedia, rientra nel programma ufficiale degli eventi della Città di Sorrento “Sorrento incontra – La luce dei Luoghi”, diretto da Mvula Sungani, promosso e sostenuto dal Comune di Sorrento – Assessorato Turismo ed Eventi, nella persona del Sindaco, Avvocato Giuseppe Cuomo.
Patrocinano l’iniziativa il Comune di Sorrento, Regione Campania, Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo Sorrento Sant’Agnello, Fondazione Sorrento.

Info:
Azienda Autonoma Turismo
Via Luigi De Maio, 35 – Sorrento
Tel. (+39) 0818074033
www.sorrentotourism.com
www.societaconcertisorrento.it
Facebook: societa concerti sorrento
www.comune.sorrento.na.it

______________________________________________________________

Lunedì 6 agosto, ore 21.15 – Chiesa di San Francesco (Sorrento)

“Tra Barocco tedesco e Romanticismo francese: Bach, Muffat, Guilmant”
Viktoriya Koshuba, organo

Programma

G. Muffat (1653-1704): Toccata IX

J. S. Bach (1685-1750)
Corale “O Mensch bewein” BWV 622
Passacaglia in do minore BWV 582
Chorale “Ich ruf zu dir herr Jesu Christ” BWV 639
Trio Sonata in do minore n. 2 BWV 526 (Movimento I)

A. Guilmant (1837- 1911): Sonata in re minore op.42, n.1 (Movimenti II e III)

Viktoriya Koshuba – organist
Was born in 1992 in Kyiv, Ukraine.
She has been studying music since she was five years old. Since 1999, Viktoriya has been studing piano at Secondary Specialized Music School named after M. Lysenko, with her current piano teacher, Professor E. Rjanov.
In 2002, she was awarded the Grand Prix in two international competitions in Turin, Italy and in Paris, France.
She takes an active part in the concerts in Kyiv and other Ukrainian cities.
In 2004 she played together with the orchestra under the France conductor, Mr. Jean-Mari LeRoy in Chernovtsy, Ukrain.
In 2004 and 2005 Viktoriya played concerts with her father Volodymyr Koshuba (organ and piano) in USA, including Chicago, Rochester, Pittsburg, Miami, Beloit, Madison, LaCrosse.
In 2008 played concert in Denmark, in 2009 took part in International Music Festival “Sorrento Classica” in Italy.
In May 2012 she played organ concert in Italy in Pontificio Istituto Musica Sacra.
In 2010 she start to study organ in Kiev National music academy named by P. I. Tchaikovsky.
From February 2012 she study in Poland in The Stanislaw Moniuszko Academy of Music in Gdansk.
Her teacher is famous organist Prof. Roman Perucki and finished Academy in 2015.
In October 2013 she received Second prize in international Competition in Poland (Rumie) by Stanislaw Orminski.
She played organ concert in Kyiv (Ukraine), Poznan, Lodz (Poland).
In August 2015 played organ concerts in Sweden (Stockholm, Gavle).
In 2016 she received Second prize in XIX International competition in Poland (Mielec) – “ Artem Cameralem Promovere” Konkurs Muzyki Organowej I Organowo-Kameralne.
Now she live in Krakow and study organ music in hight level with Prof. Waclaw Golonka.
She continue concert life in Ukraine, Poland, Italy, Sweden.

Evento collaterale

Ore 18.30
Villa Fiorentino – “Fondazione Sorrento”
“Conversazione con Massimo Fargnoli” sul libro “I Péchés de Vieillesse di Gioachino Rossini” – Guida Editori, nel 150° anniversario della morte di G. Rossini”: 1868 – 2018

Questa voce è stata pubblicata in Dal mondo della musica e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.