Sabato 7 luglio a Palazzo Zevallos Stigliano l’ensemble Appius apre la rassegna “All’ora che volge il disio” curata dalla Fondazione Pietà de’ Turchini

Sabato 7 luglio, alle ore 18.30, la Fondazione Pietà de’ Turchini e Gallerie d’Italia – Palazzo Zevallos Stigliano presentano “…di Corde Pizzicate…”, il concerto dell’ensemble Appius (Luca Natale e Sergio Prozzo al mandolino, Francesco Natale alla mandola e Giuseppe Copia alla chitarra classica, battente e barocca) con le musiche originale e le trascrizioni per strumenti a pizzico.
Il programma della performance, composto prevalentemente da autori romantici, post-romantici e il contemporaneo Eduardo Angulo, è pensato soprattutto come un viaggio storico nel repertorio del mandolino, abbinato a strumenti filologici quali la chitarra barocca e la chitarra battente, con i brani della tradizionale popolare, come le tarantelle secentesche, quelli classici e quelli novecenteschi.
La performance inaugura “All’ora che volge il disio”, la serie di quattro appuntamenti estivi, tutti i sabati di luglio in orario pomeridiano, che procede dal successo della rassegna invernale “È aperto a tutti quanti”, la kermesse che ha animato, tutti i mercoledì e i sabati, dal 17 marzo al 30 giugno, il salone centrale di Palazzo Zevallos Stigliano con le esecuzioni dei Conservatori della Campania, le Fondazioni e le organizzazioni musicali.
Il ciclo di concerti di “All’ora che volge il disio”, a cura della Fondazione Pietà de’ Turchini, spazia dalla musica tradizionale del territorio al jazz di profilo internazionale, affiancando giovani talenti a professionisti di più consolidata esperienza.

Ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili.

Per informazioni:
081402395
coordinamento@turchini.it
www.turchini.it
800.454229
info@palazzozevallos.com.

Centro di Musica Antica Pietà de’ Turchini
Ufficio Stampa
Rosa Criscitiello
345 59 96 167
351 01 78 836
rosacriscitiello@gmail.com

______________________________________________________________

Sabato 7 luglio, ore 18.30 – Gallerie d’Italia – Palazzo Zevallos Stigliano (via Toledo, 185 – Napoli)
“…di Corde Pizzicate…”

Ensemble Appius
Luca Natale e Sergio Prozzo: mandolino
Francesco Natale: mandola
Giuseppe Copia: chitarra classica, battente e barocca

Programma

Amedeo Amadei (1866-1935): “Mattinata”

Raffaele Calace (1863–1934): “Mazurka VI op. 141”

Anonimo, XV secolo: “Antidotum” e “Tarantella”

Anonimo: “Alla Montemaranese”

Raffaele Calace: “Danza Spagnola”

Eduardo Angulo (1954): “Suite Messicana”

Enrico Marucelli (1873-1911): “Valzer Fantastico”

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.