Domenica 17 giugno si inaugura la XIX edizione del ciclo “Organi Storici della Campania” con il concerto di Roberta Schmid

Domenica 17 giugno 2018, alle ore 19.00, la diciannovesima edizione del ciclo Organi Storici della Campania della Associazione Alessandro Scarlatti inaugura nella Chiesa della SS. Trinità dei Pellegrini con un concerto dell’organista Roberta Schmid.

Il concerto è realizzato in collaborazione con la Augustissima Arciconfraternita della SS. Trinità dei Pellegrini e Convalescenti, fondata nel ‘500 per assistere i tanti pellegrini che sostavano nella città di Napoli costruendo una chiesa ed un Ospedale da edificarsi sul territorio di sua proprietà denominato Pignasecca, situato fuori le mura della città di allora.
La attuale Cappella della SS. Trinità dei Pellegrini, costruita al di sopra della chiesa cinquecentesca da Carlo Vanvitelli tra il 1792 e il 1796, si trova in Via Portamedina, 41 con accesso dal cortile dell’Ospedale dei Pellegrini, a pochi passi dalla Chiesa di Santa Maria di Montesanto dove si trova la tomba di Alessandro Scarlatti.
L’organo Tamburini del 1969 si trova nel Coro dei Confratelli, alle spalle dell’altare maggiore, che fu realizzato prima della chiesa nel XVIII secolo, su progetto dell’ingegnere Giovan Antonio Medrano, e completato dall’architetto Giuseppe Astarita che ha disegnato gli ornamenti, gli stucchi e il pregevole arredo ligneo.

Seguiranno altri tre appuntamenti, nei mesi di giugno e luglio: domenica 24 giugno alle ore 19.30, il concerto della giovanissima Francesca Ajossa si terrà nella Basilica dell’Incoronata a Capodimonte, domenica 1 luglio per la prima volta a Napoli l’organista danese Lars Frederiksen sarà alle ore 19.45 nella Chiesa dell’Immacolata al Vomero ed infine domenica 8 luglio, alle ore 19.45, Angelo Castaldo chiuderà la rassegna nella Chiesa di S. Maria della Rotonda.

Nato nel 2001 e dedicato alla scoperta e alla valorizzazione del vasto patrimonio organario della nostra Regione, il ciclo ha realizzato più di 100 concerti e oltre a passare in rassegna gli organi di Napoli ha spaziato in tutta la Campania in prestigiose sedi quali il Santuario di San Rocco a Lioni, la Chiesa di Santa Maria della Speranza a Battipaglia, la Chiesa di Sant’Antonio al Seggio di Aversa, il Santuario di Sant’Antonio di Afragola, la cinquecentesca Collegiata di San Michele a Solofra.

Il concerto è gratuito

Infoline
Associazione Alessandro scarlatti
081 406011
www.associazionescarlatti.it

______________________________________________________________

Domenica 17 giugno 2018, ore 19.00 – Cappella della SS. Trinità dei Pellegrini

Roberta Schmid, organista

Johann Sebastian Bach (1685 – 1750)
Corale Ich ruf zu dir, Herr Jesu Christ BWV 639
Toccata e Fuga in Re minore BWV 538
(Dorica)
Corale Herzlich thut mich verlangen BWV 727

Pietro Alessandro Yon (1886 – 1943): Toccatina for Flute

Eugène Gigout (1844 –1925): Toccata

Denis Bédard (1950): Rhapsodie sur le nom de LAVOIE

Paul Ayres (1970): Exite fideles

Léon Boëllmann (1862 – 1897): Suite Gothique

Roberta Schmid
Nata a Napoli, successivamente al Diploma in Organo e Composizione organistica conseguito presso il Conservatorio “S. Pietro a Majella” di Napoli sotto la guida della prof. A. M. Robilotta, si è perfezionata con maestri di fama internazionale: L. Ghielmi, E. Kooiman, M. Radulescu, D. Roth, K. Schnorr, L. F. Tagliavini, M. Torrent, P. Westerbrinck, W. Zerer, approfondendo le prassi esecutive dei diversi repertori organistici.
Ha conseguito il Diploma di Interprete di Musica Italiana e Tedesca per Organo a sèguito del Corso triennale di Formazione Professionale per Organisti organizzato dalla Regione Toscana, previa selezione nazionale, presso l’Accademia di Pistoia.
Ha seguito il Corso triennale di Canto Gregoriano presso l’Associazione Internazionale Studi di Canto Gregoriano di Cremona.
Già diplomata in Pianoforte e in Didattica della Musica, ha inoltre conseguito presso il Conservatorio “S. Pietro a Majella” di Napoli la Laurea di II Livello in Organo ad indirizzo interpretativo – compositivo.
Svolge un’intensa attività concertistica come solista e in formazioni cameristiche. Come solista è stata invitata a partecipare a numerose manifestazioni musicali di rilievo e a Rassegne organistiche internazionali, in Europa e in Messico, riscuotendo sempre unanimi consensi di pubblico e di critica.
Ha inciso un CD dedicato ai capolavori del repertorio tedesco bachiano e prebachiano con il patrocinio del Goethe-Institut Italien e dell’Associazione Culturale La Rotonda onlus all’interno delle iniziative per la celebrazione del decimo anniversario della costruzione dell’organo meccanico Mascioni opus 1147, prestigioso strumento a composizione fonica barocca.
Con Daniela del Monaco è Direttore artistico della Rassegna “Musica intorno all’Organo” presso la Chiesa di S. Maria della Rotonda a Napoli, presso cui è stata anche Direttore artistico del Concorso Organistico Nazionale “Città di Napoli – 11 Fiori del Melarancio”.
Già Docente di Organo e Composizione organistica presso il Civico Istituto “F. Vittadini” di Pavia, ha insegnato Organo presso il Liceo Musicale Alfano I di Salerno e presso il Liceo musicale Palizzi di Napoli.
E’ organista titolare dell’organo meccanico Mascioni della Chiesa di S. Maria della Rotonda e presso la Basilica di S. Chiara di Napoli.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.