Gli studenti del Liceo Musicale Galdi: da Napoli a Roma

Continua la programmazione annuale degli eventi del Liceo Musicale “Galdi” di Cava de’ Tirreni, guidato dalla Dirigente Scolastica Ester Cherry.
Sono stati previsti numerosi appuntamenti sul territorio nazionale, nell’attuazione di una rotazione tra gli allievi che vengono impegnati nelle varie date.
I docenti del Galdi infatti vogliono tendere ad un continuo rafforzamento dell’autocontrollo dei giovani interpreti in pubblico.
Il prof. Giuseppe Balzano, insegnante di canto, con i suoi discenti, ha sottolineato la giornata della legalità il 19 marzo 2018 presso la Chiesa del Gesù Nuovo di Napoli.
I Cantori hanno arricchito la liturgia delle ore 12.00 con musiche polifoniche del repertorio sacro.
Hanno voluto così ricordare la figura di Don Peppino Diana, vittima della camorra, ma anche visitare la cappella e il piccolo museo dedicato a San Giuseppe Moscati, medico e ricercatore.
Ben supportati da un piccolo ensemble strumentale (musica d’insieme per archi Prof. Ivan Iannone), gli esecutori si sono potenziati trasmettendo al pubblico la solennità e la bellezza dei canti, amplificata dall’arte e dell’architettura della location, testimonianza anche delle arti minori che dal Rococò in poi diedero alle rifiniture degli altari il massimo dell’accuratezza e dell’originalità.
In programma: Christus vincit, O salutaris hostia di Ramella, il corale polifonico antico irlandese, Più presso a te Signor, Signore sei tu il mio pastore a tre voci dispari (elaborazione dello stesso Balzano), i canti popolari mariani per coro e strumenti.
Questo repertorio, molto formativo, è stato eseguito puntando alle corde dell’espressività mistica e della solennità interiore.
L’iniziativa è stata supportata dalla prof.ssa Giuseppina Gallozzi, docente referente per gli eventi musicali del Galdi e dal Prof. Emilio Orrico, docente di tecnologie musicali.
Il 6 aprile 2018 alle ore 16.00 l’ensemble di clarinetti, diretti dal prof. Gioacchino Zito e i chitarristi, allievi dei prof. Antonio D’Auria e Luigi Rufo inaugureranno il ciclo di concerti “Affacciamoci ai panorami musicali” presso la casa di riposo delle Suore Cappuccine di S. Maria di Lourdes di Roma, nato da una collaborazione della Prof.ssa Giuseppina Gallozzi con la Dott.ssa Maura Ianni, psicoterapeuta, ricercatrice e consulente della casa stessa.
Gli strumentisti del Galdi infatti oltre a partecipare a concorsi, rassegne, saggi e concerti stanno compiendo un cammino di impegno sociale e di solidarietà sin dal primo anno di studi.

(comunicato a cura della prof.ssa Giuseppina Gallozzi)

Questa voce è stata pubblicata in Dal mondo della musica e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.