Giovedì 8 febbraio al Teatro Diana la rassegna “Diciassette & Trenta Classica” propone il concerto del violoncellista Giovanni Gnocchi

Giovedì 8 febbraio, alle ore 17.30, al Teatro Diana (v. Luca Giordano, 64 – Napoli), per la rassegna “Diciassette & Trenta Classica”, concerto del violoncellista Giovanni Gnocchi dal titolo “Ricerca o improvvisazione? danze, canti e rapsodie dal 1500 ai giorni nostri”

Programma

György Kurtág
Árnyak, (“Ombre”, per Miklós Perényi) – 2002
Hommage à John Cage, Elakadó Szavak (“Parole barcollanti”)

Domenico Gabrielli (1651-1690): Ricercare per il violoncello solo n.6 in sol maggiore

Johann Sebastian Bach (1685-1750): Suite n. 1 in sol maggiore BWV 1007

György Kurtág: Op. 5b Jelek I, Perényi Miklósnak (Signs I, for Miklós Perényi)

Tobias Hume (1569-1645): “Harke, Harke” (dai Musicall Humors, London, 1605)

Diego Ortiz (ca.1510-ca.1570): Recercada primera in sol minore (dal Tratado de glosas, Roma, 1533)

Zoltán Kodály (1882-1967): Sonata for solo violoncello op. 8

Giovanni Gnocchi
Laureato ai Concorsi violoncellistici Primavera di Praga, Antonio Janigro di Zagabria e vincitore del Concorso “F. J. Haydn” di Vienna, Giovanni Gnocchi ha debuttato come solista assieme a Yo-Yo Ma, e suonato sotto la direzione di G. Dudamel, Ch. Hogwood, C. Rizzi, P. Despalj, all’Hong Kong Arts Festival, Mozarteum Salzburg, Wiener Konzerthaus, Essen Philharmonie, Rosengarten di Manheim, Kurhaus di Wiesbaden e in molte altre sale e festivals.
Primo Violoncello solista per 8 anni (2002-2010) della Camerata Salzburg, con cui ha suonato anche come solista e camerista in tutto il mondo, nella passata stagione ha ricoperto il ruolo di Guest Principal Cellist alla Royal Philharmonic Orchestra di Londra, dopo aver già collaborato come primo violoncello ospite nella Philharmonia Orchestra di Londra, Münchner Philharmoniker, Orchestra Mozart, co-principal nella London Symphony, e dal 2008 è membro della Lucerne Festival Orchestra.
In seno ad essa si è esibito anche in formazioni cameristiche con i Solisti della Lucerne Festival Orchestra alla KKL di Lucerna e in Giappone.
Fondatore del Quartetto di Cremona e del David Trio, ha vinto Premi in concorsi cameristici internazionali in Europa e USA.
Premiato dal Borletti-Buitoni Trust di Londra e vincitore dell’Audience Prize della Wigmore Hall, si è esibito presso i più importanti festivals europei anche con i membri del Quartetto Hagen, L. Kavakos, A. Lucchesini, A. Madzar, Mahler Chamber Soloists, D. Poppen, B. Bonney e ha suonato in duo con A. Lonquich per le Serate Musicali di Milano.
Dal 2009 suona in duo con la pianista Chiara Opalio, con cui si è esibito per alcune tra le migliori stagioni cameristiche italiane.
Gli appuntamenti recenti lo hanno visto protagonista di un tour coi sestetti di Brahms con L. Kavakos, col Triplo di Beethoven assieme a Piernarciso Masi e Paolo Chiavacci, diretti da Daniele Giorgi, le Variazioni Rococò con i Musici di Parma, il debutto con un concerto solistico presso il Festival “Alfredo Piatti” di Bergamo, concerti in duo e trio con Alexander Lonquich e Ilya Gringolts, ed altri concerti da camera con Pierre Amoyal, Wolfram Christ, Lukas Hagen, Jens-Peter Maintz, Alessio Bax.
È stato scelto come nuovo Prof. di Violoncello della Univeristät Mozarteum di Salisburgo.
Ha studiato con Rocco Filippini e Mario Brunello, e si è diplomato al Conservatorio di Rovigo con lode sotto la guida di Luca Simoncini.
Suona un violoncello Balestrieri della Maggini Stiftung e un arco di Giovanni Lucchi.

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.