Mercoledì 17 gennaio si apre l’edizione 2018 dei “Pomeriggi in Concerto alla Sala Chopin” di Napolinova

L’Associazione Napolinova propone mercoledì 17 gennaio 2018, alle ore 18.00, nella Sala Chopin (Piazza Carità 6 – Napoli), presso la Ditta Alberto Napolitano Pianoforti, concerto inaugurale della stagione 2018 dei “Pomeriggi in Concerto alla Sala Chopin”.
La rassegna, giunta alla sua decima edizione, è diventata ormai un appuntamento fisso nel panorama musicale napoletano dove poter ascoltare giovani talenti selezionati solo per le loro qualità.
In particolare il concerto inaugurale vedrà esibirsi due giovani artisti già affermati: il mezzosoprano Francesca Furelli e il pianista Amedeo Virgulto.

In programma brani di musica da camera vocale bellissimi e di raro ascolto di Chopin e de Falla.
Di Chopin verranno proposti alcuni bellissimi brani dalle “Canzoni Polacche” op.74 e di Manuel de Falla le “Sei canzoni popolari spagnole”.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Info:
3478430019
info@associazionenapolinova.it


Duo Virgulto – Furelli
Il duo formato dal mezzosoprano Francesca Furelli e dal pianista Amedeo Virgulto nasce nel 2003.
Centro focale d’interesse del duo è il repertorio liederistico.
Essi svolgono un’intensa attività concertistica, infatti hanno all’attivo un gran numero di concerti e posseggono un ricco repertorio, inoltre condividono un progetto di vita insieme.
Nel 2011 hanno partecipato, come allievi effettivi, al Corso di perfezionamento in Musica vocale da Camera “Vacanze Musicali Urbino” con i Maestri S. Doz e G. Salvetti.
Nel 2016 hanno conseguito il secondo premio al 10° Concorso Internazionale Giovani Musicisti “Luigi Denza” di Castellammare di Stabia ed il primo premio al 7° Concorso Internazionale di Esecuzione Musicale Città di Airola.
Nel 2017 hanno conseguito il primo premio al Concorso Internazionale Giovani promesse di Bracigliano 2017, il primo premio assoluto al XXI° Concorso Napolinova di Napoli ed il secondo premio al 16° Concorso Internazionale di Musica “Leopoldo Mugnone” Città di Caserta.
Nel febbraio 2017 hanno preso parte alla maratona musicale “Musica per Aleppo” al fine di raccogliere fondi da destinare alle vittime della guerra in Siria.

Amedeo Virgulto
Amedeo Virgulto, dopo gli studi superiori presso il Liceo Classico “A. Nifo” di Sessa Aurunca (CE), si iscrive al Conservatorio di Musica di Napoli “San Pietro a Majella”. Da subito si afferma come pianista solista.
Nel 2004, infatti, vince il 3° premio del 2° Concorso Pianistico Musicale Europeo di Scisciano e nel 2005 il 3° premio del 10° Concorso Nazionale Campi Flegrei.
Presso il Conservatorio di Napoli, nel 2005, si diploma in pianoforte con il massimo dei voti e nel 2007 consegue il diploma accademico di II livello con votazione 110/110 e lode, il tutto sotto la guida dell’insegnante Loredana Marino. Successivamente ha seguito i corsi di perfezionamento dei maestri Charles Rosen, Bruno Canino e Paolo Spagnolo.
Nel 2009 si è abilitato per l’insegnamento dell’educazione musicale nelle scuole secondarie (A032).
Nel 2010, sempre presso il Conservatorio di Napoli, si è diplomato in Strumentazione per Banda e, nel 2011, ha terminato in maniera eccellente gli studi di Composizione sotto la guida del M° Luciano Tomei.
Attualmente si dedica spesso all’attività compositiva, ha al suo attivo diversi lavori per pianoforte e voce, brani corali e numerosi arrangiamenti nonché elaborazioni realizzate anche per l’Orchestra da Camera di Homburg (DG).
Nel 2009 ha vinto il 3° premio del concorso di composizione di musica corale “Don Giustino Russolillo” di Pianura (NA).
La sua attenzione si rivolge spesso alla composizione di musica per fiati; ha scritto brani e marce per banda e nel 2013 si è classificato primo alla I edizione del Concorso di Composizione di Marce Sinfoniche città di Collesano.
Sovente tiene concerti come camerista per importanti associazioni musicali tra queste la Fondazione W. Walton di Ischia, l’Associazione “Amici della Musica” di Pignataro Maggiore, l’ Associazione Mozart di Sessa Aurunca e nelle stagioni concertistiche del Conservatorio di Napoli collaborando con i M. Antonio Florio e Valeria Lambiase.

Francesca Furelli
Francesca Furelli, nata a Napoli nel 1974, si è diplomata in Canto e si è laureata in Discipline Musicali indirizzo Canto e Coralità con il massimo dei voti e la Lode.
Ha frequentato il corso ordinamentale di Composizione, sotto la guida del M° L. Tomei, conseguendo il compimento inferiore.
Nel 1997 ha vinto il Concorso “Città di Bacoli” categoria giovani musicisti.
Svolge da sempre un’intensa attività solistica e cameristica per varie associazioni musicali, come A.C.I.S.A.M., S.I.E.M., Fondazione W. Walton di Ischia, Associazione Mozart Italia sede in Sessa Aurunca, Villa Rufolo per la Società dei Concerti di Ravello, Centro Congressi Auditorium San Domenico di Roma, per il gruppo “Dissonanzen” e, per il Conservatorio San Pietro a Majella, ha tenuto concerti nelle rassegne: “I Venerdì Musicali” e i “Concerti nel Chiostro”.
Per l’associazione “Ludwig van Beethoven” ha cantato nel ruolo di Berta nell’opera “Il barbiere di Siviglia” di G. Rossini presso il Teatro comunale di Torre del Greco (Na).
Ha fatto parte dei Solisti Cantori diretti dal M° E. Di Pietro con cui ha preso parte alla stagione Lirica del Teatro A. Rendano di Cosenza cantando nel coro delle opere: Bohème, Turandot, Falstaff, Elisir d’amore, Madama Butterfly e Consuelo e presso il Teatro dell’Opera di Roma, l’Auditorium Diocesano di Teano, ed il Palazzo delle Finanze di Roma con la partecipazione della Banda della Guardia di Finanza.
Ha fatto parte del gruppo madrigalistico della “Società Polifonica della Pietrasanta” con cui ha interpretato musiche a cinque e quattro parti di C. Monteverdi, P. Nenna e G. da Venosa; del “Mysterium Vocis” diretto dal M° R. Totaro presso il centro di Musica Antica della Pietà dei Turchini eseguendo un concerto monografico su Monteverdi; dell’ “Ensemble Vocale” di Napoli diretta dal M° A. Spagnolo in occasione dell’ esecuzione de “Les Noces” di I. Stravinsky con la regia di R. De Simone e del gruppo madrigalistico “Esedra” diretto dal M° F. De Martino.
Nel 2008 ha partecipato alla “Festa Italiana” di Homburg in Germania.
Nel 2009 ha cantato come contralto solista nel “Gloria” di Vivaldi nella Cattedrale di Ariano Irpino (AV).
Dal 2008 fa parte del coro istituito per il “Concorso di musica corale della Chiesa Luterana” diretto dal M° E. Bochicchio.
Nell’agosto 2009 ha tenuto un concerto da solista con l’Orchestra da Camera di Homburg diretta dal M° M. Korselt eseguendo musiche di Rossini, Puccini, Verdi e Denza.
Ha perfezionato il repertorio lirico con il M° V. Manno e il M° L. Giannini.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.