Mercoledì 10 gennaio concerto del duo Puglia – Meloni nel Duomo di Salerno per la stagione dell’Associazione Arechi

Mercoledì 10 gennaio 2018, alle 20.15, continua il Festival musicale “Luci d’Artista” presso la sala S. Tommaso del Duomo di Salerno.
La stagione concertistica è curata da Sergio Caggiano, violista salernitano e direttore artistico, che ogni anno è impegnato nel portare illustri interpreti nella sua città.
Dopo gli apprezzatissimi concerti del Trio Ager, del soprano Nunzia De Falco accompagnata dal pianista Francesco Aliberti, del pianista Leonardo Acone e dell’Italian Clarinet Quartett, è la volta del duo Antonio Puglia e Mariano Meloni per clarinetto e pianoforte.
Il duo, fondato nel 1983, è il frutto di due carriere concertistiche prestigiose che si sono incrociate.
Forte di brillanti esperienze in Italia e all’Estero il duo Puglia-Meloni affronta un vastissimo repertorio che spazia in tutti i campi della musica sia come epoche che come generi.
Affrontano la musica classica dal ‘700 ad oggi senza tralasciare il contemporaneo e il jazz.
Molto interessante il programma della serata che va da Rossini a Puccini, da Gardel alla musica Klezmer per un concerto che metterà in luce tutte le varie possibilità della letteratura per clarinetto e pianoforte e le peculiarità più autentiche dell’arte interpretativa.
Da non perdere.

Programma

Fantasie d’opera e musica Klezmer

G. Rossini: Sonata n. 3

G. Puccini: Arie d’Opera

G. Verdi: Fantasia su temi d’Opera

C. Gardel: Tango argentino

Klezmer
Bulgar from Kishinev
Old Klezmer I
Bulgar from Odessa
Old Klezmer II
Sholem-alekhem

Duo Puglia-Meloni
fondato nel 1983, è formato da due musicisti provenienti da prestigiose esperienze musicali.
Nel corso della lunga carriera concertistica, svolta in Italia e all’Estero, questa formazione ha ottenuto larghi consensi di pubblico e di critica.
Il duo vanta un vastissimo repertorio che spazia dal 1700 fino alla Musica jazz e Contemporanea, con particolare interesse rivolto alle esecuzioni di composizioni dell’Ottocento e del Novecento.
Il consolidato affiatamento esecutivo e interpretativo, la preparazione artistica e musicale individuale, insieme alla ricca selezione dei programmi da concerto, sono il punto di forza del duo.
Dove danza il respiro dell’anima è il titolo dell’ultimo CD inciso dai due musicisti, in cui il clarinetto e il pianoforte volteggiano virtuosisticamente nello spazio e nel tempo, conducendo l’ascoltatore in un piacevole viaggio nell’intimo mondo della musica, di ispirazione popolare e non, strettamente legata al movimento e alla danza.

Antonio Puglia
Si è diplomato brillantemente al Conservatorio “F. Morlacchi” di Perugia e si è successivamente perfezionato all’Accademia Chigiana di Siena.
È stato vincitore di concorsi nazionali e internazionali.
È stato ospite di importanti associazioni concertistiche in Europa e in America.
Ha effettuato registrazioni per la Radio e ha inciso per diverse etichette discografiche. È stato primo clarinetto solista di orchestre italiane e straniere.
Ha ricoperto il ruolo di primo clarinetto nella Stagione d’Opera e Balletto al Teatro alla Scala di Milano.
È docente di Clarinetto al Conservatorio Statale di Musica “Luigi Canepa” di Sassari. Tiene spesso corsi di perfezionamento e master di interpretazione musicale.
È direttore d’orchestra e, in questa veste, ha diretto concerti sinfonici in Europa e in America.
Ha fondato e dirige l’ensemble APclarinetband e l’Orchestra Filarmonica della Sardegna.
È direttore della Scuola Civica di Musica di Oristano.
È stato insignito dell’onorificenza di Cavaliere della Repubblica Italiana.
Suona clarinetti italiani Patricola.

Mariano Meloni
Ha conseguito il diploma in Pianoforte col massimo dei voti e la lode al Conservatorio “A. Casella” dell’Aquila e la laurea al DAMS di Bologna.
Insegna Pianoforte Principale al Conservatorio “L. Canepa” di Sassari, di cui è stato direttore dal 2000 al 2005.
Ha tenuto oltre 700 concerti da pianista, clavicembalista e organista in varie formazioni cameristiche e corali e, come solista al pianoforte, si è esibito in Europa, Messico e Argentina.
È stato premiato in concorsi nazionali e internazionali.
Ha suonato con diversi complessi, tra cui l’Accademia Strumentale di Fiati e il Trio Mistral.
Ha al suo attivo importanti incisioni discografiche e registrazioni dal vivo effettuate in Germania, Messico e in Italia per la RAI.
È il direttore artistico dell’AdC – Orchestra Filarmonica della Sardegna che promuove apprezzate attività musicali in Sardegna e all’Estero.
Tiene corsi di perfezionamento e master di pianoforte.
Attualmente è direttore della Scuola Civica di Musica di Tempio Pausania.

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.