Sabato 2 dicembre il Clubino propone “NapoliAlterEgo” con il Trio Esperidi

Sabato 2 dicembre, alle ore 20.30, presso Il Clubino (v. Luca Giordano, 73 – Napoli), il Trio Esperidi, formato da  Francesca Curti Giardina (soprano), Tiziana Minervini (chitarra) e  Maria Aiello  (flauto) proporrà il progetto NapoliAlterEgo, un racconto recitato e musicato di una piccola storia d’amore inventata, inserita nella grande storia della città partenopea, utilizzando brani tratti dall’antica tradizione napoletana, da Jesce sole a Lu cardillo, dalla Serenata di Pulcinella a Villanella che all’acqua vai, passando attraverso i capolavori di Scetate, Piscatore ‘e Pusilleco, Furturella e altri.

Al concerto-spettacolo parteciperà anche la danzatrice Azira Imman

Prenotazione obbligatoria (posti limitati): 328 1019922
Il concerto sarà preceduto da una Cena Buffet
.

Vai all’evento Facebook: clicca qui
________________________________________

Le Esperidi sono figure della mitologia greca, figlie della Notte e ninfe.
Secondo le leggende, custodivano il giardino dei pomi d’oro di Era.
Vivevano nell’estremo Occidente del mondo, oltre i confini della terra abitata e lì possedevano un meraviglioso giardino dove avevano il compito di custodire il prezioso albero che produceva mele d’oro.
Elios, divinità del sole, terminato il suo corso quotidiano, scendeva nel giardino e vi lasciava i cavalli del suo carro a pascolare e con loro riposava lì durante la notte ascoltando le dolci e affabili melodie delle tre Esperidi.

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.