Sabato 25 novembre a Padova secondo appuntamento con “Lezioni di Sabato. Ripetizioni di musica al Liviano”

Sabato 25 novembre, alle ore 17.30, presso la Sala dei Giganti, il pianista Maurizio Baglini e la musicologa Ricciarda Barbiano di Belgiojoso accompagneranno il pubblico nel secondo appuntamento delle “Lezioni di Sabato. Ripetizioni di musica al Liviano”, la nuova proposta musicale della 52ᵃ Stagione OPV “Teatri del suono”.
La lezione-concerto, realizzata in collaborazione con l’Università degli Studi di Padova e sostenuta dall’Associazione Amici OPV, sarà dedicata alla scoperta di un capolavoro strumentale del primo Novecento italiano, la Scarlattiana, divertimento su musiche di Domenico Scarlatti per pianoforte e piccola orchestra op. 44 di Alfredo Casella.

Dopo l’approfondimento sulla Nona Sinfonia di Gustav Mahler, ritornano le “Lezioni di Sabato. Ripetizioni di musica al Liviano” con un percorso interamente dedicato ad Alfredo Casella, illustre capofila della cosiddetta “Scuola dell’Ottanta”, nonché convinto sostenitore di un recupero del glorioso passato strumentale italiano del Sei-Settecento, da Frescobaldi a Monteverdi, fino a Vivaldi e Scarlatti.
Ed è proprio in questa scia di ritorno al passato che si inserisce la Scarlattiana, divertimento su musiche di Domenico Scarlatti per pianoforte e piccola orchestra op. 44, in cui il compositore dà vita a un “pastiche” musicale su temi tratti dalle Sonate di Scarlatti, mettendone in luce gli infiniti elementi di attualità e fondendoli in un linguaggio musicale volto alla contemporaneità europea.

Nel corso della lezione il pubblico avrà l’occasione di scoprire la genesi della Scarlattiana e potrà addentrarsi nella brillante e raffinata costruzione musicale, grazie al confronto diretto tra alcune Sonate originali del compositore napoletano, interpretate dal pianista di fama internazionale Maurizio Baglini, e la versione per orchestra elaborata da Casella, che verrà illustrata da Ricciarda Barbiano di Belgiojoso, studiosa attenta ai rapporti interdisciplinari tra musica, arte e architettura.

Le “Lezioni di sabato. Ripetizioni di musica al Liviano” sono realizzate con il sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, della Regione del Veneto, del Comune di Padova, di Fondazione Antonveneta  dell’Università degli Studi di Padova.

Biglietti

Interi €8; ridotti under35 €3.
I biglietti sono acquistabili online attraverso il sito www.opvorchestra.it (solo biglietti interi), a partire da una settimana prima di ciascun concerto presso Gabbia (via Dante, 8) o il giorno del concerto al botteghino della Sala dei Giganti dalle ore 16.00.

Info
T 049 656848 · 656626
info@opvorchestra.it
www.opvorchestra.it

Ufficio Stampa
Studio Pierrepi
Alessandra Canella Padova
Cell: 348-3423647
opvorchestra@studiopierrepi.it
www.studiopierrepi.it

Maurizio Baglini
Il pianista Maurizio Baglini è tra i musicisti più brillanti sulla scena internazionale. Vincitore a 24 anni del “World Music Piano Master” di Montecarlo, ha al suo attivo un’intensa carriera solistica in sedi quali l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, il Teatro alla Scala di Milano, la Salle Gaveau di Parigi e il Kennedy Center di Washington.
Ricca la produzione discografica in esclusiva per Decca/Universal, che comprende i capolavori per pianoforte di Liszt, Brahms, Schubert, Schumann, Domenico Scarlatti e Mussorgsky.
Nel 2016 ha dato inizio alla registrazione dell’integrale pianistica di Schumann. Suona stabilmente con la violoncellista Silvia Chiesa: il duo incide per Decca che nel 2016 ha pubblicato il loro nuovo cd con l’integrale per violoncello e pianoforte di Rachmaninov.
Fondatore e direttore artistico di Amiata Piano Festival, è consulente artistico per la danza e la musica del Teatro “Verdi” di Pordenone e Ambasciatore culturale della Regione Friuli Venezia Giulia.
Tiene masterclass a Fondi (LT) e per l’Accademia Stauffer di Cremona.
Suona un grancoda Fazioli.

Ricciarda Barbiano di Belgiojoso
Architetto e musicista, doppio dottorato di ricerca in Storia dell’arte e in Luoghi e Tempi della città e del territorio, Ricciarda Barbiano di Belgiojoso conduce ricerche interdisciplinari in tema di architettura, arte e musica che vertono in particolare sulle pratiche compositive negli spazi pubblici.
Docente di Ascolto e silenzio tra musica, letteratura e comunicazione presso l’Università della Svizzera italiana, ha curato, tenuto seminari e partecipato a convegni in importanti istituzioni italiane e internazionali.
Dal 2005 cura e conduce per Radio Classica la trasmissione Note d’Autore, a tu per tu con i compositori d’oggi, e dal 2012 è Direttrice del Progetto Musica della Fondazione Spinola Banna per l’Arte (Leone d’Argento Biennale Musica di Venezia 2013).

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Dal mondo della musica e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...