Giovedì 9 novembre la pianista italo-argentina Martha Noguera inaugura l’edizione autunnale del Sorrento International Chamber Music Festival con “Tributo a Lya De Barberiis”

Giovedi 9 novembre 2017, alle ore 20.30, presso l’Azienda Autonoma Soggiorno e Turismo di Sorrento (Foreigner’s Club – Via L. De Maio 35), la pianista italo-argentina Martha Noguera inaugura, con un concerto dal titolo “Tributo a Lya De Barberiis, l’edizione autunnale del Sorrento International Chamber Music Festival, organizzato dalla S.C.S. Società dei Concerti Sorrento con il patrocinio del Comune di Sorrento – Assessorato Eventi e Spettacolo, e affidato alla direzione artistica del Maestro Paolo Scibilia.

In programma musiche di Haydn, Beethoven, Schubert, Chopin, Ginastera

Ingresso libero fino ad esaurimento posti a sedere

Si ringrazia per la preziosa collaborazione:
Grand Hotel La Favorita
www.hotellafavorita.com
Maison Tofani
www.maisontofani.com
Ristorante L’Abate
www.labatesorrento.it

________________________________________________________

Giovedì 9 novembre, ore 20.30 – Azienda Autonoma Soggiorno e Turismo di Sorrento

“Tributo a Lya De Barberiis” (1919 – 2013)

Martha Noguera, pianista

Programma

Franz Joseph Haydn (1732-1809): Sonata n. 59 in mi bemolle, Hob. XVI:49

Ludwig van Beethoven (1770-1827): Sonata “Les Adieux” n. 26, Op. 81a in mi bemolle maggiore

Franz Schubert (1797- 1828): Sonata in la maggiore op. postuma 120

Fryderyk Chopin (1810-1849): Polonaise- Fantasie op.61

Alberto Evaristo Ginastera (1916-1983): Sonata per pianoforte n. 2 op. 53

Martha Noguera
Pianista italo-argentina di fama internazionale.
Ha suonato in tutto il mondo in recital e come solista delle orchestre sinfoniche.
Laureata con medaglia d’oro al Conservatorio Nazionale di Musica di Buenos Aires.
Ha registrato per la RCA Victor, GLD (Argentina) – BMG per questo label la registrazione dal vivo del Concerto per pianoforte n.1 Ginastera con l’Orchestra Nuova Filarmonica di Vienna diretta da Wolfgang Grohs
(Kunsthaus – Vienna 1996).
É stata invitata come giurata in concorsi internazionali, è Presidente Fondatore della Fondazione Chopiniana Argentina.
Ha fatto il suo debutto a 11 anni con grande successo.
Ha vinto numerosi premi tra cui: Concorso Pianistico Internazionale delle Americhe 1973 (Rio de Janeiro, Brasile) Premio – Concorso Pianistico Internazionale Premio “Georg von Lalewicz” (Buenos Aires, Argentina) .- Premio Umara 1977-1978 (Argentina).
Premio della Unione americana come “Woman Argentina Americanista” Outstanding Young Persons Award 1973 .- “Chamber Juniors di Buenos Aires”.- “Medaglia al Merito Artistico” della città di Trieste (Italia)
Premio per la esecuzione dell’Integrale di Beethoven nella stagione 1984.
Premio della Critica Argentina 1999
Grande Croce del Cavaliere della Repubblica di Polonia concessa con Decreto del Presidente della Polonia nel 2000 per la interpretazione delle opere di Chopin.
Premio per illustri personaggi del Comune di Gorizia (Italia) 2001.
Personalità eccezionale della cultura Parlamento Città Autonoma di Buenos Aires nel 2006. –
Nel 2014 ha ricevuto il premio d’argento Laurel Rotary Club di Buenos Aires come una personalità delle Arti.
Martha Noguera grande amica e collega di Lya De Barberiis e tutte e due frequentatrici per molti anni del Teatro Ghione, sia come esecutrici, sia come ascoltatrici dei molti grandi pianisti ospitati per quasi trent’anni da Euromusica diretta da Ileana Ghione e Christopher Axworthy.

Lya De Barberiis
Nata a Lecce nel 1919 e diplomatasi al Conservatorio di Napoli con Alessandro Longo a soli 15 anni, si trasferì quindi a Roma per studiare a Santa Cecilia con i maestri Casella e Bonucci, perfezionandosi col massimo dei voti.
Dall’Accademia Chigiana di Siena passò quindi a Parigi per un corso con Marguerite Long, celebre pianista sodale di Ravel, Fauré e Debussy.
Esecutrice di un immenso repertorio (solistico, cameristico e sinfonico) e dedicataria di musiche scritte per lei da parte di molti illustri compositori (tra i quali Casella e Petrassi), ha suonato in tutto il mondo con i più grandi musicisti e direttori d’orchestra, continuando fino all’ultimo a studiare, insegnare e fare musica.
Per i suoi alti meriti artistici, fu insignita del titolo di Commendatore della Repubblica Italiana e della Medaglia d’oro del Ministero della Pubblica Istruzione per i benemeriti della Scuola, della Cultura e dell’Arte.
Nel 2009 ha festeggiato i suoi 90 anni alla Fazioli Concert Hall con un concerto di brani di autori italiani del primo Novecento.
Lya De Barberiis si è spenta venerdì 8 febbraio 2013 a Roma e oggi il maestro Massimiliano Negri cura le attività del Circolo che porta il suo nome: www.circololyadebarberiis.it

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.