Domenica 5 novembre “Un Americano a Parigi” inaugura il Baby BoFe’

Torna Baby BoFe’ la rassegna musicale per bambini ideata da Bologna Festival: cinque spettacoli con musica sinfonica, pianistica, lirica e il jazz classico di Gershwin di Un Americano a Parigi, lo spettacolo inaugurale, in scena al Teatro Il Celebrazioni domenica 5 novembre (ore 16 e 18.30).
Si ascoltano le note di Un americano a Parigi e della Rapsodia in blu, a passo di danza, come fossimo in un musical, sui ritmi irresistibili della musica di Gershwin e delle sue canzoni più belle, da Summertime a They Cant’s Take That Away From Me.
I protagonisti di questa appassionata storia d’amore ambientata nella scintillante Parigi sono un pianista, un impresario di musical, un pittore, una ricca signora americana e una fascinosa ragazza francese che tutti vorrebbero per sé.
Massimo Ottoni con la sua sand art, ricrea sotto i nostri occhi, in diretta, suggestive scenografie.
In scena gli attori della Compagnia Fantateatro, guidati dalla regista Sandra Bertuzzi.

Lo spettacolo è in collaborazione con Teatro Il Celebrazioni.

Biglietto € 10, in vendita a Bologna Welcome e al Teatro Il Celebrazioni oppure online su www.bolognafestival.

Informazioni:
Bologna Festival
051 6493397

Ufficio Stampa Bologna Festival
Paola Soffià
stampa@bolognafestival.it
cell. 328 7076143
tel. 051 6493397

________________________________________________________

Teatro Il Celebrazioni – domenica 5 novembre 2017, ore 16 e ore 18.30

Un Americano a Parigi – musiche di George Gershwin

Pina Coni, pianoforte
Sandra Bertuzzi, regia e sceneggiatura
Massimo Ottoni, sand art
Compagnia Fantateatro

Un pianista, un impresario di musical, un pittore, una ricca signora americana e una giovane francesina che tutti vorrebbero per sé. Ecco i protagonisti di una appassionata storia d’amore, ambientata a Parigi e vissuta al ritmo irresistibile delle musiche e delle canzoni di Gershwin, a passo di danza, immersi nel fantastico mondo del musical.

consigliato dai 5 anni
durata 60’

Questa voce è stata pubblicata in Dal mondo della musica e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.