Dalla BR-Klassik una interessante finestra sulla musica ceca di fine Ottocento

La BR-Klassik, etichetta legata all’Orchestra Sinfonica della Radio Bavarese (distribuita in Italia da Ducale Music) ha inciso un disco “live” dove, sotto la guida del suo direttore stabile Mariss Jansons, la compagine esegue la Sinfonia n. 8 in sol maggiore, op. 88 e l’ouverture Carnival, op. 92 di Antonín Dvořák (1840-1904), inframmezzate dalla Serenata per orchestra d’archi in mi bemolle maggiore, op. 6 di Josef Suk (1874-1936).
Relativamente ai due brani di Dvořák, la sinfonia venne scritta nel 1898, in meno di tre mesi.
L’autore partì con l’idea di fornire un contributo originale al genere, che però non ebbe gli esiti sperati, al punto che lo stesso Brahms, suo amico e sostenitore, si vide costretto a criticare la composizione, definendola “…troppo frammentaria, con troppi elementi secondari…”, giudizio condiviso da diversi ambienti viennesi, all’epoca molto influenti dal punto di vista musicale.
Di contro, l’esordio avvenuto nel 1890 al Teatro Nazionale di Praga, sotto la direzione dell’autore, fu salutato da un grande successo di pubblico, confermato anche nelle repliche che il lavoro conobbe in giro per l’Europa.
In particolare, l’elevatissimo riscontro ottenuto in Gran Bretagna, convinse l’editore londinese Novello a pubblicarne la partitura, per cui la sinfonia si guadagnò anche l’appellativo di “Inglese”.
L’ouverture Carnival, op. 92 fu invece concepita come parte di un trittico di ouverture, inizialmente intitolato “Natura, vita e amore”, op. 91, che si completava con “Nel regno della natura” e “Othello”, seguendo il filone lisztiano delle musiche a programma.
Dedicato all’Università di Praga, dalla quale Dvoràk aveva appena ricevuto la laurea honoris causa, ebbe la “prima” nella città ceca, in uno dei concerti tenuti nell’ambito della tournée di saluto dell’autore, che nel 1892 precedette la sua partenza per gli USA (dove era stato chiamato a dirigere il neonato Conservatorio di New York).
Il trittico venne poi dato alle stampe a Berlino da Simrock, in maniera separata, per cui il numero d’opera 91 fu assegnato solo a “Nel regno della natura”, mentre Carnival ebbe il numero d’opera 92.
Sempre al 1892 risale la Serenata per orchestra d’archi in mi bemolle maggiore, op. 6, composizione giovanile, suggerita a Suk da Dvořák (all’epoca suo docente al Conservatorio di Praga), come una sorta di compito per le vacanze.
Suk, che in seguito avrebbe sposato Otilie, la figlia maggiore di Dvořák, era appena diciottenne, per cui incanalò passioni e gioia di vivere nella serenata , fornendo al genere un esempio fra i più interessanti della letteratura romantica che, fin dalla prima proposizione, curata nel 1895 dall’Orchestra del Conservatorio di Praga, diretta da Antonín Bennewitz, conobbe un immediato successo.
Per quanto riguarda l’interpretazione dell’Orchestra Sinfonica della Radio Bavarese, ottimamente diretta da Mariss Jansons, va sottolineata la bravura di tutte le sue sezioni, con gli archi che hanno a disposizione un intero brano, la Serenata, per evidenziare il loro eccezionale valore, mentre la brillantezza dei fiati e dei legni è esaltata in alcuni passaggi della sinfonia e dell’ouverture, quest’ultima eseguita con il giusto equilibrio, senza mai andare sopra le righe e sconfinare in velocità abnormi e suoni bandistici, che purtroppo caratterizzano spesso la sua proposizione.
In conclusione un’incisione di elevatissimo livello, che conferma come, al di là dei “Berliner” (denotanti, ultimamente, una certa tendenza a vivere di rendita), la Germania presenti anche altre realtà musicali di grande prestigio.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Recensioni Cd e Sacd e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...