Si apre domenica 2 luglio la seconda edizione della rassegna “Musica alla Reggia” frutto della collaborazione fra Conservatorio di Napoli e Museo di Capodimonte

Il sodalizio artistico tra Elsa Evangelista, direttore del Conservatorio di San Pietro a Majella di Napoli e Sylvain Bellenger, direttore del Museo e Bosco di Capodimonte, continua a portare i suoi frutti: è alle porte la seconda edizione della rassegna “Musica alla Reggia”, in cui il Conservatorio di Napoli è coinvolto in una serie di concerti attraverso il coinvolgimento dell’Orchestra e dei solisti del San Pietro a Majella nelle sue varie formazioni.
“Erede degli antichi conservatori cittadini e responsabile della conservazione e della diffusione del patrimonio musicale colto – dichiara Elsa Evangelista -, il Conservatorio di Napoli ha il piacere di offrire un ventaglio di concerti che vedono protagonisti docenti, allievi ed ex allievi in carriera, variamente schierati nelle diverse formazioni dell’Orchestra “San Pietro a Majella”. Le forze artistiche del Conservatorio di Napoli concorrono a valorizzare il connubio tra la musica e le altre arti, per enfatizzare l’essenza della bellezza e trasmetterne agli spettatori una lettura tangibile ma che accompagna in dimensioni spesso non diversamente raggiungibili.”

Sono lietissimo – dichiara a sua volta Sylvain Bellengerdi accogliere a Capodimonte la seconda edizione del “Luglio musicale a Capodimonte” che abbiamo ricreato l’anno scorso con la direttrice del Conservatorio San Pietro a Majella Elsa Evangelista. Grazie al lavoro bellissimo del Conservatorio e agli artisti che lavorano in questo meraviglioso Conservatorio, Capodimonte può farvi ascoltare una programmazione interessantissima a partire da Le Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi che mi sembrano una proposta musicale giusta, bellissima, per iniziare il mese di luglio, con un totale di cinque concerti per il “Luglio musicale a Capodimonte”, e per questo ringrazio Elsa Evangelista.”

A partire dal 2 luglio, alle ore 19.00 e per tutte le domeniche del mese, si potrà assistere ai concerti a ingresso gratuito al Belvedere del Real Bosco di Capodimonte, con la sua splendida vista sul golfo di Napoli.
I repertori in cartellone spaziano dall’età barocca al jazz, passando attraverso l’opera e l’operetta, con autori da Antonio Vivaldi a Miles Davis, da Wolfgang Amadeus Mozart a Leonard Bernstein, da Felix Mendelssohn a Duke Ellington.

Si comincia domenica 2 luglio con le Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi, con Federica Severini, Riccardo Zamuner, Ivan Cocchia, Marco Traverso, Giovanni Sanarico, Renzo Schina.

Info:
Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli
Tel. 081.5449255
e
http://www.museocapodimonte.beniculturali.it/luglio-musicale-a-capodimonte-2017/

Prof. Giulia Veneziano
Responsabile Relazioni con i mezzi di comunicazione
Conservatorio di Musica San Pietro a Majella
giuliaveneziano@gmail.com

________________________________________________________

Programma generale

Domenica 2 luglio
Orchestra da Camera San Pietro a Majella
Antonio Vivaldi, Le Quattro Stagioni

Federica Severini, Riccardo Zamuner, Ivan Cocchia: violini
Marco Traverso: viola
Giovanni Sanarico: violoncello
Renzo Schina: contrabbasso.

Domenica 9 luglio
San Pietro a Majella Combojazzorchestra

Dallo Swing all’Hard Bop: Musiche di Ellington, Blakey e Charles Mingus

Emilia Zamuner: voce
Marco Sannini: tromba
Luciano Nini: sax alto e soprano
Enzo Nini: sax tenore e flauto
Lello Palma: sax baritono
Pietro Condorelli: chitarra
Paolo Zamuner: pianoforte
Dario Franco: contrabbasso
Antonio Romano: batteria.

Domenica 16 luglio
Dall’opera all’operetta: Musiche di Rossini, Verdi, Puccini, Strauss, Lehàr.

Clementina Regina: soprano
Francesca Di Sauro: mezzosoprano
Vincenzo Tremante: tenore
Luca de Lorenzo: basso
Angelo Gazzaneo: pianoforte

Domenica 23 luglio
Saxophone Ensemble San Pietro a Majella

Musiche di Pastorius, Davis, Gershwin e Bernstein
Lorenzo Vitolo: pianoforte
Francesco Salime: direttore

Domenica 30 luglio
Orchestra Da Camera San Pietro A Majella

Musiche di Mozart, Mendelssohn

Rocco Roggia: violino
Andrea De Martino: viola
Mimmo Schiano Lo Moriello: direttore
________________________________________________________

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Dal mondo della musica e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...