Mercoledì 17 maggio la Theresia Youth Orchestra per la prima volta a Bologna

Mercoledì 17 maggio, ore 20.30, Teatro Manzoni, nell’ambito della rassegna Grandi Interpreti, debutta a Bologna la Theresia Youth Orchestra sotto la direzione di Chiara Banchini, sapiente specialista del repertorio settecentesco, direttore stabile di questa giovane orchestra che ha approfondito i proprio strumenti tecnici ed espressivi sotto la sua guida.
In programma Sinfonie e Ouverture di Haydn e Boccherini.
L’Orchestra Theresia, che si esibisce per la prima volta a Bologna, è composta da musicisti con meno di 30 anni provenienti dalle principali scuole di musica antica di tutta Europa.
Chiara Banchini, fondatrice dell’Ensemble 415, vanta una carriera di prim’ordine, punto di riferimento della scena musicale barocca internazionale.
Diplomata in violino barocco, ha una conoscenza profonda delle prassi esecutive; ha collaborato con ensemble come La Petite Bande di Sigiswald Kuijken ed Hespèrion XX di Jordi Savall.

Il concerto è realizzato grazie al contributo di Valsoia ed è inserito nel progetto di formazione all’ascolto “Giovani in sala” che si avvale del sostegno di UniCredit.

Informazioni:

Bologna Festival
info@bolognafestival.it
tel. 051 6493397

Biglietteria Bologna Welcome in Piazza Maggiore 1/E – tel. 051 231454 dal martedì al sabato, ore 13-19
La sera stessa del concerto biglietti in vendita al Teatro Manzoni a partire dalle ore 19.30.

Paola Soffià
Ufficio Stampa Bologna Festival
tel 051 6493397
cell 3287076143
via Lame 58 – 40122 Bologna

________________________________________________________

Mercoledì 17 maggio, ore 20.30 – Teatro Manzoni di Bologna
Grandi Interpreti

Theresia Youth Orchestra
Chiara Banchini direttore

Programma

Franz Joseph Haydn
Ouverture da “Armida”
Sinfonia n.89 in fa maggiore Hob I:89

Luigi Boccherini
Ouverture in re maggiore op.43 G 521
Sinfonia in re maggiore op.42 G 520

Chiara Banchini
Nata a Lugano, ha studiato al Conservatorio di Ginevra e si è perfezionata con Sándor Végh.
Per alcuni anni ha fatto parte dell’Ensemble Contrechamps occupandosi della realizzazione di opere contemporanee.
L’incontro con Nikolaus Harnoncourt e Sigiswald Kuijken la porta ad appassionarsi all’esecuzione della musica del Seicento e del Settecento con strumenti originali.
Si diploma in violino barocco al Conservatorio dell’Aja e inizia a collaborare con ensemble di musica antica come La Petite Bande, Hespèrion XX, La Chapelle Royale.
Nel 1981 fonda l’Ensemble 415, divenuto uno dei gruppi di riferimento nell’esecuzione del repertorio barocco e classico.
Ha realizzato numerose incisioni discografiche, tra cui l’integrale delle Sonate di Bach con cembalo concertato e le Sonate per violino solo di Tartini.
Docente al Centre de Musique Ancienne di Ginevra e alla Schola Cantorum di Basilea, Chiara Banchini ha tenuto corsi d’interpretazione in diversi paesi europei, in Australia e negli Stati Uniti.
Nel 2011 si congeda dall’Ensemble 415 e dall’insegnamento alla Schola Cantorum per dedicarsi a nuovi progetti musicali.
Dal 2014 dirige la Theresia Youth Orchestra.

Theresia Youth Orchestra
Formata da musicisti con meno di 30 anni provenienti dalle principali scuole di musica antica di tutta Europa, la Theresia Youth Orchestra si propone come un’orchestra di profilo internazionale.
Nata come Theresia Youth Baroque Orchestra (TYBO), l’orchestra è stata fondata nel 2012 dall’editore Mario Martinoli, nell’ambito delle iniziative di alto perfezionamento musicale promosse dal Progetto Theresia della Fondazione iCons. La TYO offre ai suoi giovani musicisti l’opportunità di partecipare regolarmente a stage di formazione orchestrale e masterclass, sotto la guida di artisti di fama internazionale.
L’attività musicale dell’orchestra si concentra principalmente sullo studio, l’approfondimento e l’esecuzione con strumenti storici di musiche del periodo classico e preromantico (1750-1820), in particolare Mozart, Haydn e Kraus.
Claudio Astronio, Chiara Banchini e Alfredo Bernardini, in qualità di direttori musicali stabili, collaborano con la giovane formazione per il triennio 2016-2019. Negli ultimi anni l’orchestra si è esibita in numerose città italiane, in rassegne come “I Concerti del Quirinale”, alla Sagra Musicale Malatestiana e al Bozen Festival, dove è una presenza stabile da alcuni anni.
________________________________________________________

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...