Mercoledì 5 aprile a Villa Lante al Gianicolo, con replica giovedì 6 aprile al Conservatorio di Napoli, la XVI edizione de L’Orecchio di Giano: Dialoghi della Antica & Moderna Musica propone il Kaaås Trio

Nella panoramica loggia di Villa Lante al Gianicolo, dopo il grande successo de “Lo Specchio delle Dame”, prosegue la sedicesima edizione de «L’Orecchio di Giano: Dialoghi della Antica & Moderna Musica», il ciclo di concerti dell’Ensemble Seicentonovecento, fondato e diretto da Flavio Colusso, organizzato da Musicaimmagine in collaborazione con l’Institutum Romanum Finlandiae, il sostegno del MiBACT e il patrocinio dell’Ambasciata di Finlandia.

Mercoledì 5 aprile, alle ore 19.00 torna il Kaaås Trio a Villa Lante al Gianicolo, dove già nel 2015, in occasione delle celebrazioni per l’anno di Sibelius, si era esibito ottenendo unanimi consensi.
Tiina Karakorpi al pianoforte, Annemarie Åström al violino, Ulla Lampela al violoncello, eseguono oltre al celebre Piano trio n. 1 in re minore di Robert Schumann, le composizioni di due autori attivi in Finlandia: Pianotrio di Helvi Leiviskä (1902-1982), la prima importante compositrice finlandese, la cui musica è emotivamente potente e drammatica, era stata inizialmente destinata dalla critica (maschile) a limitarsi a miniature liriche ma dopo il trio ha scritto un concerto per pianoforte e tre sinfonie, e A Postcard from Buenos Aires (tango variations on an Argentinian children’s song) di Matthew Whittall, nato in Canada nel 1975, che si è trasferito in Finlandia in cerca di libertà musicale e di natura (infatti la natura e l’ambiente sono il filo rosso della sua produzione).
Suoi lavori sono stati commissionati ed eseguiti da istituzioni quali Toronto Symphony Orchestra, Helsinki Philharmonic, Finnish Radio Symphony ed Helsinki Chamber Choir, in Europa, Nord America e Giappone.
“Accessibile, ma senza essere banale” è stata la descrizione del suo linguaggio musicale nel 2013 quando gli è stato conferito il premio Teosto.

Il concerto si replica il 6 aprile a Napoli, nella Sala Scarlatti del Conservatorio “S. Pietro a Majella”.

Biglietti
info: 328.6294500 –
info@musicaimmagine.it  

intero  (1 CD omaggio): 25 €
ridotto un adulto e un minore: 20 €
abbonamento a 10 concerti: 120 €

posti limitati, si consiglia la prenotazione

VEDI il calendario completo della Stagione: http://www.musicaimmagine.it/orecchio_di_giano_interna.php?id=17

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...